Lunedì 24 Gennaio 2022

SI SPEGNE IL RAI MUX 1 (LOMBARDIA),
ATTIVATO SU SCALA REGIONALE IL RAI MUX MR 1,
DA MONTE PENICE SULLA NUOVA FREQUENZA UHF 30.

Nella mattinata di oggi nella regione Lombardia il locale RAI Mux 1 è stato disattivato

e sostituito dal nuovo RAI Mux MR 1dove MR è acronimo di MACRO REGIONALE. 

La tv di Stato infatti sostituirà progressivamente in tutta la penisola l’attuale Mux 1 con i nuovi Mux MR che saranno 11 in totale.

Non viene più veicolato un solo servizio regionale, nel multiplex ne sono presenti 3 come indicato da questa tabella.

Il più importante impianto del RAI Mux MR 1 di Monte Penice nel pavese ha cambiato frequenza disattivando

 definitivamente l’ UHF 23 per passare sulla nuova frequenza UHF 30.

In una seconda fase, che avverrà nei prossimi mesi, il RAI Mux MR1 cambierà frequenza anche delle altre postazioni,

ricollocando tutti gli impianti sull’ UHF 30.

Nella griglia qui in basso potete vedere la nuova composizione del bouquet 

dove sono presenti in duplice copia le versioni regionali di Rai 3 della Lombardia, Piemonte ed Emilia-Romagna.

In fase di reinstallazione dei canali occorre pertanto selezionare il servizio Rai 3 TGR Lombardia

per sintonizzarla nella posizione 3 del telecomando, di conseguenza Rai 3 TGR Piemonte e Rai 3 TGR Emilia-Romagna

andranno a collocarsi sulle numerazioni libere oltre l’800 (questa opzione varia in base ai TV/decoder).

I duplicati invece saranno memorizzati rispettivamente nelle posizioni fisse 804, 802 e 811.

E’ presente anche la versione nazionale di Rai 3 con la LCN 203 che potrebbe non essere sintonizzabile da tutti i tv o decoder.

Rai News 24 (LCN 48) è ora trasmessa con il codec video MPEG-4 H.264.

Rai 1 (LCN 1), Rai 2 (LCN 2) e Rai 3 nelle varie versioni locali sono sempre trasmessi in MPEG-2.

 Non sono più presenti le 3 radio generaliste Rai Radio1, Rai Radio2 e Rai Radio3.