Domenica 14 Novembre 2021

SARDEGNA: SUPER TV ORISTANO E CANALE 12 SASSARI
ABBANDONANO IL DIGITALE TERRESTRE.

In Sardegna da domani inizierà il refarming delle frequenze del digitale terrestre, 

i multiplex saranno riorganizzati e verranno dismessi i canali dall’ UHF 50 in poi.

Sono ben quattro le emittenti locali che hanno annunciato di voler cessare sul DTT le loro trasmissioni.

Oltre alla sassarese TELEGI’ e alla carlofortina TELE RADIO MARISTELLA

non proseguiranno la loro attività anche SUPER TV ORISTANO e CANALE 12 di Sassari. 

Il messaggio del termine dei programmi sul digitale terrestre è comparso sulla pagina Facebook di Gianni Ledda,

direttore responsabile dell’oristanese SUPER TV (LCN 605).

Le trasmissioni proseguono in streaming sul web.

Attualmente il segnale è veicolato dal Mux TELESARDEGNA (C) attivo dalla postazione di Punta Badde Urbara.

SARDEGNA
UHF 28 (530,0 MHz)
Postazione Comune Provincia Pol.
Punta Badde Urbara Santu Lussurgiu OR o

Anche la sassarese CANALE 12  è in procinto di cessare le emissioni sul DTT.

L’emittente è veicolata sul proprio multiplex su 4 differenti numerazioni;

 la società infatti è anche operatore di rete dal sito di Monte Oro di Sassari.

SARDEGNA
UHF 34 (578,0 MHz)
Postazione Comune Provincia Pol.
Monte Oro – Sant’Anatolia Sassari SS v

L’annuncio del termine della programmazione è stato effettuato nei giorni scorsi durante un’edizione del proprio TG.

Il video è immediatamente diventato “virale” nel mondo degli addetti della comunicazione del settore locale.