_________________________________________________________________________________________________



CESSATE LE TRASMISSIONI SUL DIGITALE TERRESTRE.

Aggiornato a 3 Giugno 2019

Modulazione: 64 QAM
Intervallo di Guardia: 1/8 - FEC: 2/3
TID: 2 - ONID: 8948

CANALI SINTONIZZABILI: 4
TV: 4

LCNLogoIdentificativo TVSidV.pidA.pidPmtPcrTextp.RisoluzioneFormatoSito internetNote
-
https://lh6.googleusercontent.com/-bX9chbkq9D4/UqIL6nhBVQI/AAAAAAAEWe8/LlZzfFsbDVk/s1600/RAS%2520RSI%2520LA1%252052.jpg
RSI LA 1513172124 12541217274720 x 57616:9http://la1.rsi.ch
-
https://lh6.googleusercontent.com/-4RDn8VPRRw0/UqIO3qwtZiI/AAAAAAAEWjE/1OwBMyAYcHY/s1600/RSI%2520LA%25202%252052.jpg
RSI LA 2514174128 12941417476720 x 57616:9http://la2.rsi.ch
-
https://lh6.googleusercontent.com/-3in0v1XssU0/UqIL8YKW6NI/AAAAAAAEWbw/s6-BdGg4pIw/s1600/RAS%2520SRF%25201%252052.jpg
SRF 11170120 12141017072720 x 57616:9www.srf.ch
-
RTS Un257171122 12341117173720 x 57616:9www.rts.ch

PRINCIPALI FREQUENZE E POSTAZIONI

SVIZZERA
UHF 24 (498,0 MHz) - OFF
PostazioneComuneCantonePol.
Monte San Salvatore - CaronaLuganoTicinoo
UHF 31 (554,0 MHz) - OFF
PostazioneComuneCantonePol.
Cardata Cimetta - AvegnoAvegno CordevioTicinoo
UHF 32 (562,0 MHz) - OFF
PostazioneComuneCantonePol.
Monte MondiniBediglioraTicinov
UHF 39 (618,0 MHz) - OFF
PostazioneComuneCantonePol.
CavianoCastel San PietroTicinov
UHF 47 (682,0 MHz) - OFF
PostazioneComuneCantonePol.
RiveraMonteceneriTicinov

_______________________________________________________________

GALLERY


___________________________________________________________________________________________________________


Lunedì 3 Giugno 2019


RSI - TV SVIZZERA ITALIANA:
CESSATE LE TRASMISSIONI SUL DIGITALE TERRESTRE.


Il giorno è arrivato. Oggi, lunedì 3 giugno, la SSR ha cessato la diffusione dei suoi programmi sul digitale terrestre (DVB-T).
I canali televisivi di tutte le emittenti SSR saranno quindi fruibili unicamente via cavo, via internet o con il satellite.
Come già ricordato dal direttore Gilles Marchand la tecnologia, introdotta circa 10 anni fa, era sempre meno utilizzata
e “si spendeva il 45% dei costi di distribuzione per meno del 2% della popolazione".
Lo spegnimento, che permetterà un risparmio di 10 milioni di franchi all'anno, interesserà infatti circa 30'000 economie
domestiche in tutta la Confederazione Elvetica tra cui 2.000 utenti nella Svizzera italiana.
Utenti che da qualche tempo sono stati informati e per i quali è a disposizione un sito internet
e un numero di telefono per l’assistenza tecnica e il supporto nella ricerca di un’alternativa
(0848 88 55 33 - numero telefonico accessibile dalla Svizzera).
Niente da fare invece per gli spettatori delle zone oltreconfine che ancora usufruivano
del naturale sconfinamento del segnale, i quali non potranno più guardare i programmi in tempo reale.
In Europa la Svizzera è il primo paese ad abbandonare la tecnologia digitale terrestre.



Nella Svizzera Italiana il multiplex disattivato nei contenuti, veicolava i seguenti 4 servizi televisivi.

LCNLogoIdentificativo TV
-https://lh6.googleusercontent.com/-bX9chbkq9D4/UqIL6nhBVQI/AAAAAAAEWe8/LlZzfFsbDVk/s1600/RAS%2520RSI%2520LA1%252052.jpgRSI LA 1
-https://lh6.googleusercontent.com/-4RDn8VPRRw0/UqIO3qwtZiI/AAAAAAAEWjE/1OwBMyAYcHY/s1600/RSI%2520LA%25202%252052.jpgRSI LA 2
-https://lh6.googleusercontent.com/-3in0v1XssU0/UqIL8YKW6NI/AAAAAAAEWbw/s6-BdGg4pIw/s1600/RAS%2520SRF%25201%252052.jpgSRF 1
-RTS Un

Su questi 4 canali è ora presente il seguente cartello.
https://lh3.googleusercontent.com/BCoPB08yiB6sAJg7YJc9fyItyRf2i8GHg-vIyUg0CCdC0ylTgs9qr1IijdfTvCkqn7TVqqwN8XTrjymTvaDyH0Rm8idfuQi3K4m8z_gzeHPDhI2GWxTsFypWF8x0GvBTfGbxD-0xeeHK-u11YKq75dhiiQOYm4GSWa4-OROX0z8TH_wVmeuaMxSax7TGzVipym8x9kRWZirshzvxqRCz41tsjwYFKwwsJWL0GmObeatDz7k93tbuuxIrP6xAvDCHnXEBM08hiLQuhueZC5RJGsnoZaY-XYcq-2nwgE3qzEEOVEoaf5Et8IiSVys-GnsO7uqG13Knt290SkrfWAiLUv47S2yfj4wCdchxJUbb3CnQOyZGG6L_7xuuXoOEPcV66D94vcPuXVxunTmIgFoHNTbji1A3Tx12fGcU4GlIC8WbfzpZPxecJpQmjSvHG1TuSIwXG495hp7Z1x0Nom1WCyp42nERR68_jDKvfE3kPsM4CGYbVAqGZDee6EBp4AQcqyiYkfApuyDWnIbn66SvHSJ7GX4f_hepoVyvIb0NFz-yw8NLQJGs7zwiQilsHe_ywBpFQYSjHawgq6CJYWC4y9-4_MRH4o5YFCse6miAEovqI-egHwZ8SzbF5xpWf7KRg62-UEq8M7YqaUnLW1B--wRMBvziIZ2s=w1144-h648-no

Ringraziamo Andrea AGBrasc per averci fornito l'immagine.

Chi sono gli utenti interessati allo spegnimento del segnate TV digitale terrestre?
Sono interessati da questo cambiamento coloro che:
guardano i programmi televisivi SSR (TV svizzera) tramite un'antenna da interni o un'antenna sul tetto;
da oggi sullo schermo vedono solo un'immagine fissa con alcune informazioni.
I cittadini svizzeri cosa devono fare?
Le alternative disponibili sono:
la ricezione satellitare (DVB-S);
la ricezione via cavo (DVB-C);
la ricezione via Internet (IPTV con decoder o streaming).
Perché la SSR abbandona il DVB-T?
Secondo la nuova Concessione nella quale ha sancito che il diritto e il dovere della SSR
di diffondere programmi televisivi via DVB-T si estinguono entro il 31 dicembre 2019.
In Svizzera, infatti, solo appena il 2% delle economie domestiche sfrutta ancora questa modalità di ricezione.
L'abbandono del DVB-T, oltre che alla nuova Concessione,
è dovuto anche alle misure di risparmio e allo scarso utilizzo della rete.

___________________________________________________________________________________________________________


SVIZZERA ITALIANA IN DIGITALE
© L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2019
www.litaliaindigitale.it
Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO