SICILIA IN DIGITALE

_________________________________________________________________________________________________


MUX TELESUD 3


Le NEWS del mux TELESUD 3 dal 2013 al 2016


21 MARZO 2016
Lunedì

Ore 11.00 - MUX ANTENNA UNO LENTINI / TELEVITA SICILIA / TELESUD 3 / TELEACRAS: CAMBIO DI FREQUENZA DALL'UHF 31 ALL'UHF 29.
https://lh5.googleusercontent.com/-s0EWrmLLI6I/U2DGVa7D_WI/AAAAAAAFg5w/GEk4Mr1P_Vw/s1600/TELEVITA%252060.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-FTc2-9XBHA4/Un-eUtBOCnI/AAAAAAAEDN0/JlOKYIxD5i8/s1600/TELESUD%252060.jpg
UHF 29 Mux ANTENNA UNO LENTINI / UHF 29 Mux TELEVITA SICILIA
UHF 29 Mux TELESUD 3 / UHF 29 Mux TELEACRAS


All'epoca dello switch off in SICILIA, effettuato tra giugno e luglio 2012, alle emittenti ANTENNA UNO LENTINITELEVITA SICILIA, TELESUD TRAPANI e TELEACRAS era stata assegnata la frequenza UHF 31, ma a causa di inteferenze lamentate da MALTA che irradia proprio su questa frequenza GO PLUS Mux 2, i 4 operatori di rete siciliani hanno dovuto abbandonare l'  UHF 31, ottenendo in cambio dal Ministero dello Sviluppo Economico l' UHF 29, liberato volontariamente da TVF PALERMORTP 2AZZURRA TVCANALE 8 AVOLAEURO TV e TV ALFA. Di seguito, con la collaborazione di RadioTV Sicilia, ricapitoliamo tutte le novità di rilievo in merito a questo cambio di frequenza.

Iniziamo da ANTENNA UNO LENTINI che ha effettuato il passaggio sull' UHF 29 nella giornata di domenica 6 marzo dalle postazioni di CONTRADA IANNUZZO a Carlentini e CONTRADA BORGESIA a Francofonte, entrambe in provincia di Siracusa.









UHF 31 (554,0 Mhz) -> UHF 29 (538,0 Mhz)
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
CONTRADA IANNUZZO
CarlentiniSROrizzontale
CONTRADA BORGHESIA
Francofonte
SROrizzontale

https://lh5.googleusercontent.com/-s0EWrmLLI6I/U2DGVa7D_WI/AAAAAAAFg5w/GEk4Mr1P_Vw/s1600/TELEVITA%252060.jpg
L'emittente di Caltagirone (Catania) TELEVITA SICILIA ha spento l' UHF 31 martedì 8 marzo dai ripetitori di CONTRADA MAZZONE a Caltagirone e MONTE SANTA VENERE a Licodia Eubea, entrambi in provincia di Catania. Al momento non sono stati riaccesi sulla nuova frequenza, ma è questione di giorni.



UHF 31 (554,0 Mhz) -> UHF 29 (538,0 Mhz)
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
CONTRADA MAZZONECaltagironeCTOrizzontale
MONTE SANTA VENERELicodia EubeaCTOrizzontale


https://lh4.googleusercontent.com/-FTc2-9XBHA4/Un-eUtBOCnI/AAAAAAAEDN0/JlOKYIxD5i8/s1600/TELESUD%252060.jpg

L'emittente trapanese TELESUD ha convertito sulla nuova frequenza UHF 29 le seguenti postazioni:


UHF 31 (554,0 Mhz) -> UHF 29 (538,0 Mhz)
Postazione 
Comune 
Provincia 
Polarizzazione 
Data del cambio
MONTE BONIFATO - FONTANAZZA
AlcamoTPOrizzontale10/03/2016 
MONTE ERICE VETTA - PIANA DELLE FORCHEEriceTPOrizzontale10/03/2016 
SAN GIOVANNI - CASA DEL CLERO
EriceTPVerticale10/03/2016 
SANT'ANNA - PIZZO ARGENTERIA
EriceTPVerticale10/03/2016 
CONTRADA VERDESCA - PIZZO CASTELLUZZO
San Vito Lo CapoTPVerticale11/03/2016

Concludiamo con TELEACRAS di Agrigento, che ha effettuato le varie operazioni di spegnimento e riaccensione in diverse giornate, in base all'impianto interessato. I nostri collaboratori ci segnalano che al momento il mux in questione non è stato riattivato sull' UHF 29 da MONTE GALLIDORO a Licata (Agrigento) e tantomeno da MONTE PELLEGRINO a Palermo. In queste 2 postazioni il multiplex, che modulava sull' UHF 31, è stato spento rispettivamente mercoledì 9 e venerdì 11 marzo. Qui di seguito abbiamo realizzato uno specchietto che sintetizza le date e i ripetitori coinvolti dal cambio frequenza.

UHF 31 (554,0 Mhz) -> UHF 29 (538,0 Mhz)
Postazione
Comune
Provincia
Polarizzazione
Date del cambio 
POGGIO GIACHE - VILLASETAAgrigentoAGOrizzontale09/03/2016
RUPE ATENEA - COTONE
AgrigentoAGOrizzontale09/03/2016 
MONTE CAMMARATA
San Giovanni GeminiAGOrizzontale09/03/2016 
MONTE SAN GIULIANOCaltanissettaCLOrizzontale07/03/2016 

Nel mux TELEACRAS, rispetto alla nostra ultima rilevazione, ci sono state delle novità nella composizione che pubblicheremo nei prossimi giorni.


14 MAGGIO 2015
Giovedì

Ore 11.00 - DIFFICOLTA' A RICEVERE IL CANALE 118: TELESUD INVITA I MARSALESI A RISINTONIZZARE.
COMUNICATO EDITORIATE GRUPPO TELESUD.
Per il territorio della città di Marsala: alcuni cittadini ci hanno segnalato difficoltà in merito alla ricezione di Telesud sul digitale terrestre. 
A tal proposito si significa quanto segue; consigliamo a tutti i telespettatori marsalesi di riprovare sempre la ricezione automatica. 
Il segnale della nostra emittente è molto alto in città, e da verifiche eseguite a campione risulta ben visibile in tutto il territorio. 
Specifichiamo che spesso sono i sistemi di antenna che fisiologicamente "vecchi" ( non i televisori a casa, ma le antenne sui tetti e soprattutto i cavi che spesso si ossidano con l'usura del tempo...) inducono a non ricevere il segnale correttamente. Questo a prescindere dalla ricezione di altri segnali TV (spesso succede il contrario...). 
Addirittura potrebbe capitare che il segnale di Telesud potrebbe memorizzarsi su altra numerazione e non su quella nostra assegnata dal Ministero al canale 118. 
Ripetiamo, tutto ciò esula da nostre responsabilità tecniche; consigliamo di fare le verifiche di cui sopra oppure rivolgersi ad un tecnico di fiducia. Gruppo Editoriale Telesud. 



22 GIUGNO 2014
Domenica

Ore 07.20 - TELESUD RILANCIA, NUOVO SISTEMA RAI ANTENNA PER LA POSTAZIONE DI MONTE ERICE - PIANA DELLE FORCHE (TP).
https://lh4.googleusercontent.com/-FTc2-9XBHA4/Un-eUtBOCnI/AAAAAAAEDN0/JlOKYIxD5i8/s1600/TELESUD%252060.jpg
UHF 31 Mux TELESUD 3
L'emittente trapanese TELESUD ha installato un nuovo sistema di antenna realizzato dalla IRTE per migliorare la trasmissione del porprio mux TELESUD 3 dal traliccio di MONTE ERICE - PIANA DELLE FORCHE (TP) sulla frequenza UHF 31 

Qui sotto la foto del ripetitore con il paragone tra il vecchio ed il nuovo impianto.

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/siciliaindigitale/muxtelesud3/TELESUD-antenne.gif

Vi alleghiamo inoltre l'editoriale dell'emittente tratto da: www.telesud3.com/attualita/telesud-rilancia

TELESUD RILANCIA!
Il nostro gruppo editoriale ha concluso in questi giorni un importante investimento per una sempre migliore qualità in tecnica digitale. Installato un nuovo sistema radiante.
Diciamo che questo “pezzo” è al limite fra una comunicazione di servizio ed un editoriale. Ma erano doverosi entrambi. Per i nostri telespettatori ma anche, perché no, ai nostri inserzionisti. In periodi in cui le vacche grasse sono un lontano ricordo, dare segnali positivi e certezze a chi ti segue e collabora con te quotidianamente è sempre un buon segnale…, e termine non poteva essere più azzeccato nella circostanza; infatti, alla faccia di chi ci vuole male, cosa per altro abbastanza fisiologica in chi fa un mestiere, questo come molti altri, in cui si è abbastanza in vista, Telesud invece di indietreggiare rilancia!! E’ di questi giorni l’installazione di un nuovo sistema radiante su Piana della Forche; postazione principe di questa provincia, che copre circa due terzi della stessa ed in particolare le tre città principali: Trapani, Marsala e Mazara del Vallo. E l’investimento è stato fatto in grande: questo per perfezionare una qualità in tecnica digitale terrestre che già al momento dello switch off ordinato dal Ministero dello Sviluppo Economico, aveva visto questo Gruppo essere fra i pochissimi in Sicilia ad avere sviluppato una rete di altissima generazione concessa dalla nuova piattaforma digitale. Ed ora, il nuovo investimento: un antenna progettata dagli ingegneri varesini della IRTE che hanno appositamente realizzato un sistema radiante per questo territorio. Tanto per capirci a chi non ha comprensibilmente dimestichezza della materia: è come se uno, come vettura, si comprasse una utilitaria asiatica usata ed un altro una BMW nuova. Superfluo sottolineare, ahinoi anche per i costi purtroppo…, l’affidabilità del mezzo e le relative prestazioni... da qui la comunicazione di servizio: in questi giorni molti hanno avuto disturbi di ricezione del nostro segnale. Ciò è stato dovuto allo smontaggio del vecchio sistema radiante per predisporre la nuova antenna. Da domani basterà fare una nuova sintonizzazione per stabilizzare il segnale di Telesud sempre sul canale 118. Infine ci vengano consentiti dei ringraziamenti ed una piccola polemica; i ringraziamenti alle decine e decine di migliaia di persone che ci hanno consentito in questi anni ogni giorno di diventare la prima televisione della Sicilia fra quelle non a copertura regionale…, ebbene si: della Sicilia, non della provincia o di Trapani “perché siamo in regime di monopolio”…, accusa che gli afecionados della rete spesso ci rivolgono scioccamente se non in mala fede…, e fra circa le cento censite in Regione non ci sembra un risultato da poco. Cosi come non possiamo che ringraziare i nostri inserzionisti; in un periodo di forte recesso, dove l’editoria a tutti livelli subisce drastiche riduzioni di commesse pubblicitarie esser riusciti a fidelizzare un tessuto commerciale che crede nel mezzo Telesud è davvero un mezzo miracolo…,certo tutto è perfettibile anche se tutto andrebbe rapportato in base ai mezzi…,ma ci dispiace per quelle poche decine di internauti, questa la polemica, che si premura quotidianamente di taggare spesso sterili critiche, magari augurandosi rovinose cadute, questo è un risultato straordinario in un territorio che ha visto scomparire una dopo l’altra molte realtà editoriali, piccole o meno che fossero. Ma come spesso mi si fa osservare, non ha senso curarsi di marginali gruppi, in tutti i sensi, che si sono già auto ghettizzati in agorà virtuali dove se la cantano e se la suonano da soli…,noi rispondiamo con i fatti.



 10 NOVEMBRE 2013 - Domenica  

Ore 16.30 - MUX TELESUD 3: REALIZZATO LO Z@PPING TV CON L'ARRIVO DI TRS TELE RADIO SCIACCA.
https://lh4.googleusercontent.com/-FTc2-9XBHA4/Un-eUtBOCnI/AAAAAAAEDN0/JlOKYIxD5i8/s1600/TELESUD%252060.jpg
UHF 31 Mux TELESUD 3
Abbiamo realizzato lo z@pping TV con le immagini dei canali del mux TELESUD 3, emittente con sede a Trapani, che trasmette sulla frequenza UHF 31 dai siti di Erice PIANA DELLE FORCHE (TP), Alcamo MONTE BONIFATO (TP) e CONTRADA VENTRESCA a San Vito Lo Capo (TP). 
Il multiplex è composto da quattro canali: Telesud Trapani (LCN 118), Telesud News (LCN 649), Televallo (LCN 291) e la new entry Tele Radio Sciacca (LCN 19), emittente del saccense già visibile in una buona parte della provincia di Trapani grazie ai siti extraprovinciali di CAPO SAN MARCO e di MONTE SAN CALOGERO, ma che dal 25 ottobre 2013 è visibile anche dalle postazioni di Erice vetta, Monte Bonifato e San Vito Lo Capo, grazie all'intesa con
TELESUD 3, la quale a sua volta trasmette Telesud Trapani all'interno del mux di TRS - TELE RADIO SCIACCA sull' UHF 33. Una strategia vincente, quella di Tele Radio Sciacca, che nasce dal desiderio del suo editore di allargare la copertura dell'emittente in tutta la provincia di Trapani per arrivare a un bacino d'utenza di riferimento sempre più ampio. L'arrivo di Tele Radio Sciacca all'interno del bouquet di TELESUD 3 fa parte di un disegno ben preciso del suo editore, e segue infatti di poche settimane l'entrata dell'emittente saccense all'interno del mux STUDIO 98 irradiato dal MONTE CAMMARATA sul canale VHF 10(by Toni - RadioTv Sicilia)
Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELESUD 3.


https://lh4.googleusercontent.com/-ykmthE8csdE/Un-eAZiD2nI/AAAAAAAEDQ8/DVRtfiWQOd4/s1600/00%2520b.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-1buQeTwileQ/Un-eZ4zdjeI/AAAAAAAEDPg/2-cj7Pd036k/s1600/TRS%2520133.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-rcihQD9BEBw/Un-eBWs4ARI/AAAAAAAEDRE/onK5JNyurH8/s1600/19%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-wL7CwOgNZPw/Un-eCwYA-3I/AAAAAAAEDRM/g-rwltJMLXQ/s1600/19%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-GH15mLJ_Rp0/Un-eYbPNWJI/AAAAAAAEDPE/x2K6XPNxK5k/s1600/TELEVALLO%2520133.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-jHSBDR83HOg/Un-eW7hsQ5I/AAAAAAAEDOk/F8BG5USh-D0/s1600/TELESUD%2520NEWS%2520133.jpg