_________________________________________________________________________________________________





https://lh3.googleusercontent.com/GYDMPBTvVFFJ04De2Uc4XVD9TT3nUxHIop3gZiSKIwB1KNJejzHp0yv_qwtOfXem0gKdN9ibQA1DU1Q=w340-h68


Lunedì 26 Ottobre 2020


SENTENZA TAR: IL MUX VIDEOSTAR (A) RESTA SULL' UHF 54 IN LOMBARDIA.

L'emittente televisiva lombarda VIDEOSTAR di Treviglio (MI)
ha avuto la meglio nei confronti del MISE, Ministero dello Sviluppo Economico,
nell'ambito dello spegnimento della frequenza UHF 54 in cui trasmette il Mux VIDEOSTAR (A)
dal sito bergamasco di Via Pradone ad Almenno San Bartolomeo.
Foto: Il Mise aveva imposto lo spegnimento dell' UHF 54 a VIDEOSTAR, il cui ricorso si è concluso oggi con la sentenza pubblicata
e pertanto VIDEOSTAR può continuare ad utilizzare questa frequenza.
Viene specificato inoltre che il provider è impossibilitato ad utilizzare nell'area bergamasca la frequenza UHF 24
già utilizzata nell'area orientale della regione (l' UHF 24 interferirebbe tra l'altro il RAI Mux 1 Emilia-Romagna).
Il ricorso è fissato per il mese di Aprile 2021.


Ricordiamo che la frequenza UHF 54 doveva passare di mano al Mux DFREE costretto a migrare dal suo attuale canale.
il Mux DFREE pertanto dovrà trovare un'altra collocazione.