SICILIA IN DIGITALE

_______________________________________________________________________________________


SICILIA NEWS





Venerdì 13 Settembre 2019


MUX TGS TELE GIORNALE SICILIA: INSERITI RTP E TGS 2.

Nel mux regionale TGS - TELE GIORNALE SICILIA sono stati aggiunti sulla LCN 607 l'emittente
messinese Rtp con l'identificativo GDS TV e l'inedita TGS 2 sulla numerazione automatica 696.


https://lh3.googleusercontent.com/VxhkaPyr5bOkaa9iubHNiFWDIIPRyZGSEp5dSd1gOawkUVxZVbRCX2oHB6DLzY4ss4tLW0e4jBM1AUbxJYVB443DZRf6us-oq6Gyv-hbi4xEOdvB3g2rUsi1WR-qwqWxKXOjf25C2bCa6VNP_K4qQJg8PlsL5e533kg4hBiR14l_g1AMcTmcU5qzexDgXmLdYSRWGQkikKrBcu-pyrlxopWb6PUwXOxij1gMd2b-PCZkuD0hq3-Em66fJm64hviNk-u_RA54R2mWUvznWpC22u7Ue3AcBKYt6dSO8x1UsTb0uOtmEUylEa9asHM5J69xwQdWM582M8jblrY5HdEI8Ijik9nxoR9ypth7YZ_kbG4odxR_6Wow0R5lA_o0qDeyuhdpp838wyMosPz2cQ7GsypgzfoOpxN3516VcGZDVQ9K9q28jDtHtM1HGEYgR0HNxB6ZrZwAgxB88ZPGuCbVcuK6BjDJ693Jfk9_y9yZg551pEzn35iIF1qcN-DpST0KPHpJ1ihdGHc9k5yDNf2WQgwHVubO3_bBcZELDr7t639wPgfaqCVS7L1TWlyK8TwvZEdQdBNJ2bkdpiM17G9NZHvrn8IOq9HyZE_Dq3lrtLhOsF8wfgT1WI7FgHJQV4HuzG1hIiXiZk2etIWLbH2U1Diqo3JA_Ds-ZaPBLDeYDOmnbU-0aNQU_7HV=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/i-FRlWEDCTLXPgxRjI0z39dStGVZcSdXdq5JXDavqjoWmbwN_1t5IcwartMQEKXEZWley2OfjEnCxQBukBKbdHI6jrUx_wjcYboQhnr4kMIuc8TPE_DORkfiFt08hE-9bLQTrh1q44Zi9psRwPb4CiE602dgl4_7i8DLyfZPKocUefqWlmdVoK4yB92Kr5at0TNwL5cKzAUnwdz36_FC-xgdAD7zCmPBjhGwuv-xTUmLJiJ1KHfhwiFcQnO889lXmxSFY0IGNl13FTLExsXusjXc8RrllZblITRXy9DzOAAL8-FWIg3OKiwYE9rscXfF2Ue2n_o3ss9xwIu8o1YEF2Y_OycWD5pwOkzAvlPnDNJ1vE7Ina0Eqe5jZTSNtE4GGOvIOuWwOtfMBIESXpgXYDXHv-OGqLqxhoIWmJT75v8t4yRAnISXMQzzEpOMd2aJ9Dk_EVycHATP3y8rtNj1WUt1cpHS-eTx6JdDx6BPzN-c61_0983j0nRJPG7-orjops5NqqyHLqmqffp8p1jR8n6CzdfASNnIQhn5uoDc7_WLrGSx69N3TNFM2psKGH3E2HWVM0msJQbraY22uFsTcld5iclareIj3chH0VSk3ShijigqMNpNWSaNLx6cpgmIq-YyBSChm3h6wiNISjraY0ffPi86mKRbqg_Q8T4Ug2LigdgFDrS8d0qI=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/18Okdej6FcXtn0I9YWJlOTKZ28_wcBG_A4MoZRWzm_wrv6efyoGBIiv1Y37_NJgU2czbesDyAN4076DzvAEYRqbXWvQGkd4SF2dRZY-Lrergv5AxlGvPzHBuPNrZr11u_voO7H2jgDwj99Cv-evOOs1-qow_4EAoY8vKhcuP_WKMxAGEwzrbZKYUDLFgKSIrCNWU91_lMt9jKTc0HGNv9aDezdZrP0BCOhNZOoD9D3xrhV43ZDfuXy6-kAhikuY669qIes_AAdcoKReDEcpa8y3SdyxMe9wrrqUB5X4-pSbV_2zlkw3SK0uXJPX4vR13Ev5T8AIDW3Aq8RB_9t4NUL6oJSRw-gcC9DUbPQ9f2GcvKyBvYjWNNRF0oJO65mGzvPxn3oCl6e4RwlyOg_MZeRfVRArXF-UReLw4DRwzA-tX9yR8w8mFSwyXybrenRakP8WHWcAEDlBDeK58Nub6y0x0AiYV9MAa0yXh7R_fuaG7VRGVMQqWRlbcCSxmPglKyYl6Z0nIbX0Q1reyj7AVjO6zIEebcspL5UM_bWQtF_FROzWdfB0KOCAz0StXkOLO6FVyJPNJkMFAVkqvC9gmiAeXye3_IrLGjeTAhYj1UzDqVaqgHQ4bQViSLKgC3Ww_yAspsCUm5SAvmdJkyBm13F--wPXYdpp3rH4-LMxahTkOxMvQQo0qvrpB=w1144-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/mVYcXUNmu61i3fqQHb659IYoQ_14UgOR7wk-L9q_ZEC7KY9pTwcCiK87G73Df4EglyN-U3G7p2fr0-lf4h6VFh-K9uH3ka91MW2VoRkBSL83aEqolaSJHtyG7417Or_AfNVfo7ichNSA4HAbhDoBqTKFzXkqmFTJreYqgPguAXBaNP2qxOxIsKic7hSYnpT1gzCEwvnmQWMhK0CM1aQirM-iKfjOyZzmKGyvA_RsVmkI7TbM81FRB0rsqWFJz6ehncUiT9HCaaUgXP9XcaYgZyd4719u9GvSW_p3QftQk5m5Z1BHWJ7pItgL9Xqkjn_0KHGKn-Od-bri0RsNcxdtFppKp1KLZpigI32nwdTwEeNGJmHloYKsbJkyRsrRouQjaqnqQFm2JuIoqXo6UqIOO6so5ozNxn8X_NIf5VbOGSjoLn8_Orbx03BQCYxleMqzo55gIYYdi6BbnFfur6DPkC2hD2V62Y9UD1yNSyTgJffxtNp9bFI24FuCXLMVoZ8gJmG2zgreYkrXE9RyJxSrNNNANsgr7CA9XNhQC0g4Eup0dalyVhIObNka3mEa18WyE3Gw8F47u3Xe3EXKfVxcPwOn-uKtQLAYVj5mHITTnoiqo6i0lqwSHHpLLlWvp8as1z8p6joRU1v-kpqUcov6U1l4s_L8X7T2_mAEeC_PGViHRqOcVULA3R9i=w1144-h648-no

TGS 2 è la seconda rete di TGS (acronimo di Tele Giornale di Sicilia)
come descritto in questo articolo del Giornale di Sicilia.


INFORMAZIONE ED APPROFONDIMENTI: ECCO IL SECONDO CANALE DI TGS.

Un nuovo spazio televisivo per l'informazione e gli approfondimenti.
Un canale in cui il telespettatore potrà rivedere tutte le produzioni giornalistiche di Tgs, dai notiziari alle dirette tv,
dagli spettacoli ai format di approfondimento come Cronache siciliane.
Programmi che mettono in evidenza eccellenze, risorse ma anche tradizioni e bellezze del territorio.
Sul canale 696 del digitale terrestre sbarca Tgs2,
il nuovo canale televisivo del gruppo editoriale Ses Gazzetta del Sud - Giornale di Sicilia.
La televisione resta ancora il mezzo per eccellenza per raggiungere le grandi masse.
E così Tgs2 si affianca alla storica emittente Tgs che continuerà a trasmettere sul canale 15.
Un potenziamento che punta, ancora di più, a fidelizzare gli spettatori siciliani
attraverso un'ampliamento della possibilità di fruizione dei programmi.
Sì, perché attraverso il nuovo canale si potranno rivedere durante l'intero arco della giornata diverse produzioni.
Il palinsesto di Tgs2 prevede, infatti, una programmazione continua che coprirà integralmente con format giornalistici,
notiziari e dirette le 24 ore al giorno, sette giorni su sette.
La fisionomia del nuovo canale rispecchia scelte e linee editoriali che hanno portato negli anni a confermare Tgs,
emittente del gruppo Giornale di Sicilia, come uno dei maggiori riferimenti nell'Isola sul fronte dell'informazione.
Lo ha rilevato nei mesi scorsi anche un report realizzato dall'Agcom.
Si tratta dell'Indagine conoscitiva sull'“Informazione locale” realizzata dall'Autorià per le garanzie nelle comunicazioni,
con una sezione relativa a quanto avviene pure nella nostra Isola.
Produzione di punta di Telegiornale di Sicilia resta il notiziario.
Adesso, oltre ai canonici orari di messa in onda su Tgs
(prima edizione flash alle 11.50, seconda edizione alle 13.50, edizione flash delle 18 e quarta edizione alle 20.20),
per chi non dovesse riuscire a vedere il tg nell'orario delle dirette
e in quello delle repliche, avrà l'opportunità di vederlo su Tgs2,
canale 696 del digitale terrestre, dove successivamente alle repliche verrà messo in onda il tg del giorno.
A questo appuntamento si affiancano anche le altre produzioni. A partire dagli eventi religiosi siciliani.
Una delle strade percorse dall'emittente è stata quella di raccontare il territorio.
Un territorio in cui le tradizioni e la fede fanno parte della cultura di un'Isola ricca di storie.
Diverse sono le dirette effettuate da Catania con la festa di Sant'Agata,
poi la Pasqua a Caltanissetta con le Vare e la processione dei Misteri a Trapani.
Poi la festa a Trecastagni per Sant'Alfio, San Filadelfo e San Cirino. E poi ancora l'infiorata di Noto.
Infine il Festino a Palermo. A questo si affiancano gli spettacoli. Appuntamento di successo, giunto alla sua seconda edizione,
è per esempio il GDShow, evento per beneficenza che è andato in scena sabato scorso
sul palco del Teatro Antico di Taormina e che sarà possibile rivedere dal 19 settembre sia su Tgs che su Tgs2.
Si conferma così l'impegno da parte del gruppo editoriale di continuare ad essere
una risorsa indispensabile per il territorio sul fronte dell'informazione.
In un momento in cui domina la Rete, Tgs ha voluto sempre mantenere le caratteristiche
di vicinanza con il territorio e immediatezza dell'informazione. Insomma, non lascia. Anzi raddoppia.