SICILIA IN DIGITALE

_______________________________________________________________________________________


SICILIA NEWS


Martedì 15 Ottobre 2019


IL MUX E20 SICILIA CEDE LA FREQUENZA AL NUOVO MUX INTERMED:
FINE DELLE TRASMISSIONI PER E20 SICILIA, TELEIBLEA PASSA SULLA LCN 13.

La crisi delle tv locali prosegue in maniera inarrestabile
e purtroppo neppure la SICILIA è stata risparmiata in quest'ultimi anni.
Se le prime vittime dopo il passaggio al digitale terrestre, erano state le emittenti
palermitane CANALE 46 e 46 CHANNEL 1, veicolate nel mux TVM TELE VIDEO MARKET,
ora ad aver chiuso improvvisamente i battenti sono stati e20 SICILIA ed e20 SICILIA PLUS.
Foto:
Questa è stata l'ultima composizione del Mux E20 SICILIA
che modulava sull' UHF 21 nel ragusano e parte del siracusano.

MUX E20 SICILIA

LCNLogoIdentificativo TV
13E20SICILIA
13TRM13
110Foto: TELEIBLEA
630e20SICILIAPLUS
638Foto: POLIS TV

La frequenza e gli impianti sono stati rilevati dalla ragusana INTERMED,
proprietaria di TELEIBLEA che contestualmente si impossessa anche della LCN 13.
Invece la LCN 630, in precedenza occupata da e20 SICILIA PLUS, attualmente risulta vuota.
Questa è la configurazione del nuovo Mux INTERMED che è subentrato al Mux E20 SICILIA.


LCNLogoIdentificativo TV
13TELEIBLEA NEWS
110TELEIBLEA
638Foto: POLIS TV
Foto:

FREQUENZE E POSTAZIONI

SICILIA
UHF 21 (474,0 MHz)
PostazioneComuneProvinciaPol.
Contrada MonserratoModicaRGo
Contrada MacelloPozzalloRGo
Contrada Prato - Via MonelliRagusaRGo
Contrada GuardiolaScicliRGo
Testa dell'AcquaNotoSRo
______________________________________________________________


Per l'occasione pubblichiamo i seguenti articoli:


TELEIBLEA HA FATTO 13

Mancano ormai pochi mesi al 16 marzo prossimo data in cui Teleiblea compie  45 anni di lavoro ininterrotto.
Teleiblea è stata la prima emittente italiana a trasmettere via etere e vanta, tra l’altro, il merito di aver
frantumato con la sentenza 202 del 1976 della Corte Costituzionale l’ingiusto monopolio della Rai. E la
direzione dell’emittente ha deciso di arrivare a questo importante compleanno facendo dei cambiamenti
rilevanti. Prima di tutto il canale: nei prossimi giorni l’emittente ragusana sarà visibile in tutta la
provincia sul ch 13 con il nome di Teleiblea news. Come nel passato ci occuperemo soprattutto di politica
ed opinione ma cercheremo di dare più spazio alla informazione locale ed alla cronaca. Ma il canale 110
vedrà sempre il marchio di Teleiblea con l’aggiunta della parola Eventi. In pratica cercheremo di utilizzare
questo canale ormai abbastanza conosciuto anche per tramettere avvenimenti sportivi, di costume,
folkloristici dando quindi più spazio alla nostra gente. Infine ci sarà un cambiamento anche nell’immagine
con un nuovo studio digitale per i nostri TG. Come vedete si tratta di una scommessa difficile fatta in
vista della rivoluzione del nuovo digitale ”il DT2″ che cambierà completamente il sistema televisivo entro il 2021.


L’abbiamo spostata: nuovo canale per Teleiblea

La direzione di Teleiblea comunica che, grazie  a nuove scelte editoriali, sono in corso delle sperimentazioni
tecniche per spostare il segnale di Teleiblea dal ch 110 al ch 13 con il nuova marchio Teleiblea news.
Questo permetterà ai telespettatori, una volta risintonizzato il proprio televisore, di collegarsi subito con la
nostra emittente digitando il numero 13 sul telecomando oppure andando avanti, canale dopo canale, appunto
fino al 13 di Teleiblea news impiegando così solo pochi attimi.
Tuttavia per i primi tempi resterà anche il canale 110 che trasmetterà, praticamente, la stessa programmazione:
questo per dare il tempo ai nostri utenti di abituarsi alle nuove numerazioni.
Dicevamo che si tratta di scelte editoriali dovute ad importanti novità societarie anche se poi, alla fine, sarà
sempre la vostra Teleiblea, la TV che vi accompagna da 45 anni, a darvi le giuste informazioni ed i commenti
relativi a questa splendida parte di Sicilia.