_________________________________________________________________________________________________


2017-07 - NEWS LUGLIO 2017


Sabato 2 Maggio 2020


MISE: RICHIESTA RILASCIO ANTICIPATO
DELLE FREQUENZE TELEVISIVE LOCALI ENTRO IL 31 MAGGIO.

E' stato pubblicato un avviso pubblico del MISE Ministero dello Sviluppo Economico in cui si ricorda
agli operatori di rete locali (provider del digitale terrestre) che il termine ultimo, per esercitare la richiesta
di rottamazione spontanea della frequenza, è fissato per il prossimo 31 Maggio.
Teniamo a specificare che non si tratta di rottamazioni "forzate" ovvero quelle
che riguardano le frequenze dall' UHF 50 al 53 (liberazione spazio per la telefonia).
In questo caso siamo di fronte ad una ulteriore opportunità dedicata ai gestori di multiplex locali che
decidono di restituire al mittente, ovvero il Mise, la qualifica o il titolo di provider (operatori di rete).
Di conseguenza i canali ospitati nei bouquet che rottameranno, dovranno trovare ospitalità su altri multiplex.
Pertanto dopo il 31 Maggio, quando sapremo con esattezza chi ha esercitato questa facoltà,
non assisteremo ad un dimezzamento dei canali, visto che questo indennizzo è destinato
agli operatori di rete che se aderiranno, spegneranno di conseguenza la propria frequenza.

https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/newsregionali/abruzzonews/170912-il-mise-riassegna-la-frequenza-vhf-6-in-abruzzo-da-tvq-passa-a-itr/LOGO%20MISE.png
 
Con la pubblicazione del presente Avviso si ricorda a tutti i gli operatori di rete in ambito locale interessati,
che hanno facoltà di effettuare il rilascio delle frequenze, di cui detengono il diritto d’uso,
in anticipo rispetto alle scadenze di cui alla tabella 4 del Decreto ministeriale 19 giugno 2019,
(art. 4, comma 9 del DM) peri i quali è riconosciuto un indennizzo ai sensi della Legge 20572017 (art. 1, comma 1039, lett. b).
La domanda per chiedere il rilascio anticipato delle frequenze dovrà essere inoltrata al Ministero
tramite posta elettronica certificata, all’indirizzo dgscerp.dg@pec.mise.gov.it
dal 4 maggio al 30 maggio 2020, secondo le modalità previste dall’Avviso pubblico del 30 aprile 2020.

Allegati: