FRANCIA IN DIGITALE

TV NIZZA

Mux TNT 1S

MUX TNT 3

MUX TNT 5

MUX TNT 7

MUX TNT 1B

MUX TNT 2

MUX TNT 4

MUX TNT 6

MUX TNT 8









Mux TNT 4



- AGGIORNATO A MERCOLEDI' 6 LUGLIO 2016

FREQUENZE E POSTAZIONI

Modulazione: 64 QAM
Intervallo di Guardia: / - FEC: /
Bandwidth: 8 MHz
TID: 4 - ONID: 8442


Canali sintonizzabili: 5
TV Free: 4
TV Pay: 1
Radio: 0

LCN
Logo
Identificativo TV
Sid
V.pid
A.pid
Pmt
Pcr
Textp.
Risoluzione
Rapporto
Sito internet
Note

6

 M6

1025

120

130
131

110

120

0

720 x 576

16:9

www.m6.fr


9

 W9

1026

220

230

210

220

0

720 x 576

16:9

www.w9.fr


11

 NT1

1027

320

330
331

310

320

0

720 x 576

16:9

www.nt1.tv


41

 PARIS PREMIERE

1028

420

430
432

410

420

0

720 x 576

16:9

www.paris-premiere.fr


57

 ARTE HD

1031

720

730
732

710

720

0

1920 x 1080

16:9

www.arte.tv/fr








UHF 21 (474,0 MHz)
FRANCIA
PostazioneComunePol.
Casa CantonieraBreglioo
Cima del BoscoBreglioo

UHF 22 (482,0 MHz)
VALLE D'AOSTA
PostazioneComuneProvinciaPol.
Punta HelbronnerCourmayeurAOo
FRANCIA
PostazioneComunePol.
Col de LubairaBriga Marittimao
Piano dell’AgoChamonix - Mont - Blanco
Plan - PuizChamonix - Mont - Blancv
Passaggio per il CimiteroTendao
San Dalmazzo - La ChâtaigneraieTendao

UHF 25 (506,0 MHz)
FRANCIA
PostazioneComunePol.
Sainte - AgnèsGorbioo
Cap MartinMentoneo
Monte AlbanNizzao
Picco dell’OrsoSaint - Raphaelo
Monte VialTourette du Chateauo

UHF 44 (658,0 MHz)
FRANCIA (CORSICA)
PostazioneComunePol.
Serra di PignoBastiao
CardetteVille di Pietrobugnov

UHF 59 (778,0 MHz)
FRANCIA
PostazioneComunePol.
Plan - PuizChamonix - Mont - Blancv







Mux TNT 4



LE NEWS


 21 GIUGNO 2013 - Venerdì 

Ore 22.10 - SPECIALE FRANCIA IN DIGITALE: I CANALI DEL MUX TNT 4.
Mux TNT 4
In questa quinta puntata dedicata allo SPECIALE FRANCIA IN DIGITALE, nella lista delle emittenti TV che si ricevono nella località francese di NIZZA, inseriamo le immagini, i dettagli dei relativi loghi, i parametri tecnici e la composizione attuale del mux TNT 4 (Tèlèvision numèrique terrestre). Sono presenti 5 canali TV di cui uno in HD, un canale pay e un canale dati.


  6 - M6
  9 - W9
11 - NT1
41 - PARIS PREMIERE (canale pay)
57 - ARTE HD noname 1279
(schermo nero)



Vediamo di conoscere più da vicino i canali francesi del digitale terrestre trasmessi dal Mux
TNT 4.

M6 (LCN 6)  www.m6.fr
Métropole 6, più nota come M6, è di proprietà della Métropole Télévision. È la seconda rete privata più vista in Francia, dopo TF1. M6 è partita il 1 marzo 1987 prendendo il posto di TV6. Solo dopo la cessazione della programmazione di La Cinq essa riesce a conquistare un certo numero di spettatori, puntando molto sul pubblico giovane, suo vero target.





W9 (LCN 9)  www.w9.fr
W9 è un canale televisivo francese edito dal gruppo M6, proprietario anche di Paris Première. Il nome è dato dal capovolgimento del logo (rivisitato) di M6. Le trasmissioni di M6 Music sono iniziate il 5 marzo 1998, come canale musicale disponibile sulla piattaforma satellitare TPS (la concorrente di Canal +). In data 31 marzo 2005 il canale approda sul digitale terrestre, cambiando nome in W9 e diversificando il palinsesto che rimane comunque legato alla musica, con l'aggiunta di film e telefilm.




NT1 (LCN 11)  www.nt1.tv
NT1 (Nouvelle Télévision 1) è un'emittente televisiva generalista francese commerciale privata. All'origine del progetto di quest'emittente, concepita dal gruppo AB Groupe per la piattaforma del digitale terrestre, doveva chiamarsi NT1 (sigla per Numérique Terrestre 1) ma nel 2004 il gruppo ribattezza il suo progetto La Quatre per analogia con La Cinq, cui il canale s'ispira, e per rivendicare il quarto posto come canale generalista francese. Dopo la scelta di France Télévisions di ribattezzare l'emittente Festival in France 4, e al fine di evitare confusione fra i canali, il gruppo AB è costretto a cambiare nuovamente il nome del suo canale e ritornare a NT1, che prende il nuovo significato di Nouvelle Télévision 1. L'emittente inizia le trasmissioni il 31 marzo 2005 alle 18, assieme ad altri 13 canali gratuiti della televisione digitale terrestre francese. NT1 è stata progettata come un misto delle 2 emittenti principali del gruppo, RTL9 e AB1 e vuole diventare un concorrente diretto dei grandi canali commerciali francesi come TF1 e soprattutto M6, grazie alla sua programmazione più orientata alle serie televisive e programmi sensazionalistici.


PARISE PREMIERE (LCN 41) canale pay www.paris-premiere.fr
Paris Première inizia a trasmettere il 15 dicembre 1986 ed è di proprietà del gruppo M6. Paris Première è concepita come una rete generalista di fascia alta, principalmente dedicata alla trasmissione di programmi culturali. I destinatari sono principalmente gli appartenenti alla classe sociale di livello socio-professionale alto e trasmette la sua programmazione a pagamento.





ARTE HD (LCN 57) www.arte.tv/fr
Versione in alta definizione del canale presente nel mux TNT 6. Arte (acronimo di Association Relative à la Télévision Européenne, Associazione Relativa alla Televisione Europea) è un canale culturale franco-tedesco a vocazione europea di servizio pubblico, nato nel 1992 da un trattato fra lo Stato francese ed i Länder tedeschi. Ha succeduto La Sept (Société d'édition de programmes de télévision, Società di edizione di programmi di televisione) lanciata nel maggio 1989. Si tratta di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) i cui due membri sono in parità: Arte France (France 3, Stato francese, Radio France e INA) e Arte Deutschland (ARD e ZDF). Le trasmissioni di arte sono iniziate nel maggio 1992 e in seguito alla fine delle trasmissioni di La Cinq (l'emittente di Silvio Berlusconi), il Conseil supérieur de l'audiovisuel (CSA) ha attribuito ad Arte, su domanda del governo francese, le frequenze analogiche lasciate vacanti sul quinto canale terrestre nazionale francese. A partire dal 28 settembre 1992, il canale culturale è stato trasmesso su questa rete dalle 19:00 all'1:00, fascia poi estesa fino alle 3:00. Arte è associata ad altri canali pubblici europei: RTBF in Belgio, SRG SSR in Svizzera, TVE in Spagna, TVP in Polonia, ORF in Austria, YLE in Finlandia, NPS nei Paesi Bassi, BBC in Gran Bretagna e SVT in Svezia. Arte è diffusa simultaneamente in diverse lingue in tutta Europa dalla sua sede di Strasburgo.


  SPECIALE - Quinta puntata

 A cura di Andrea Pomilio & Riccardo Gaffoglio

 © L'ITALIA IN DIGITALE - Giugno 2013