NEWS 2016


    LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA


                Da Lunedì 15
     a Domenica 21 AGOSTO 2016




www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.



Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png








Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it




https://lh3.googleusercontent.com/-TImJuqPQKdA/V5oHOyaJZDI/AAAAAAAJaPk/ngL28Ch1B2I1zoJ5rd8UTckfrtAFA52CQCCo/s1600/Presentazione%2Bstandard12.png

MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI VENEZIA GIULIA)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (ALTO ADIGE)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO / EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (DVB-T2)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3

Mux DFREE

Mux CAIRO DUE

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA Mux 2

MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux LA 3

Mux RETECAPRI

Mux EUROPA 7 (DVB-T2)


LCN NAZIONALE

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (FRIULI VENEZIA GIULIA)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



LE TV A ROMA LE TV A MILANO LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
LE RADIO A ROMA
LE RADIO A MILANO LE RADIO A TORINO LE RADIO A PESCARA

LCN ROMA LCN MILANO LCN TORINO LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE




Donazione tramite PayPal, il sito è in assoluto fra i più sicuri per cui non vi è motivo di diffidare.

L'ITALIA IN DIGITALE dal 2009 con voi



Clicca sulle immagini per vederle ingrandite.


20 AGOSTO 2016
Sabato

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 20.00 - MUX CANALE 11: NUOVA CONFIGURAZIONE DEL PROVIDER, INSERITI NUOVI CANALI.

MUX CANALE 11

UHF 29


Nuova vita per il multiplex lombardo CANALE 11 che dopo aver abbandonato da tempo l' UHF 35, ha riposizionato la sua frequenza di trasmissione sull' UHF 29 sempre dal sito lecchese di VALCAVA PASSO in località Torre dè Busi. La composizione del mux CANALE 11 è stata variata, nell'immagine in basso vi mostriamo i canali TV attualmente veicolati.
https://lh3.googleusercontent.com/QnZ1PUxxAEWPpw8wryK2ZcGc5Bd6niXqDSDNVigyXXm31a0dGsHTMeinn2q9lUn9C4uFqf9YkjZPLZMMbWfPGWcrUKJVEkoBxo4mGEkalEHroPrOle0Cr8N7qIGKuaUCXSY375A16UOr-H4VvBE6tANXkx0ACCwW2zozAfCcWMozBcbaCZcOnsu04WnFaSNmroO7cqvcI4T_2HnygN3t6wHqoLmMFSylN5muUrBwNYZVC2hlF8Y1Xrrz8DJPRfE-ZNPn_5jYo79rd9UC5EWQnzy5ibLZZ6eaaaAK-ibYC-HxNCOxBDBgYhDEKOtOH6DWLxoreNLz_JUfE3y2-V1e9AQLEe5-akTr1-zxyTrIVmiAFuDt8BDDAZK0JQEpTfVQd0Pf9YYFzaxzNhcXBbibGOs-y6FyYaMZZGugKyZPKr-uqos0jEjgxyxEguavvdq-0gaozuUhjWg82JiO7-Bq75Xu4BieYNf19MKLlS2QPG2qenpDc6qj09qjcxuusCQ31WVQCRHYj1J_ogO6ajXzcZ9dCpX3JPRS1jwag3fJbY245YN_xyb3C6ZCxdpdb35PgOLdDQ6JKw9cvH3YQltx8LlsUE_V_r2I=w864-h648-no

https://lh3.googleusercontent.com/-wuPpEStJctw/VVJzJ5nc8yI/AAAAAAAHl7Y/UuIURNNMWLM/s1600/TV7%252520TRIVENETA%252520NETWORK%25252052.jpg
Sulla LCN 71 è stata aggiunta TELEBOARIO Cava, sulla LCN 92 è presente SuperTv Cava e alla posizione automatica 633 è veicolata TV7 TRIVENETA NET Cava. Mentre effettuavamo questa rilevazione, tali emittenti erano a schermo nero.s

https://lh3.googleusercontent.com/n7_6BaOFc9OQoWhe_o-Wj3g-RQMV59lm-DzbeOC6ZRXK_7XRseXH2JJ55GPMQs5KskHg7grcCMu_BT6lI6gfBoArvKkHFnQLtULlGCzUXCwfPwe3tQMJJ2K6zM62ox5a9KE_f1tLtuLaBpA_FABH9heBndn0taMs67m0yHSKqAc6aoK2n-VxZWgf_GdttroTC6GS-juCS4LOLyigeKCGmUaUERv12k0_8cve1pUPzQNaPxVYsLSN9vp_-miYNV8HijwfpeLOeBP4H7PoLre4YlTT0h6QfKhCNU-GoBF0MtJdybxPb_Moh5xMYRPQGTETYvicDVHu37ZVGd3qqTp666MQbMkUbyEC0Kq29Ltczww93Ng3CB0Bn7y0wG1MySfHCQuHZ7iJjJtRYTx2CvwHiiWOE5cEwya7LB1RJjlZ7J-OOUWhE6q8oWDB9Rp8nMmZ6tXUYVqeCq4IzvxTHKD3ArPIUteVwOuPT7m05z8xMTWMfxr1OVEHWkNZZIAz2AtHoOB6IaPOph8J3o7oAlpbfuLyzdwLddcxU0SCsnLc6ivJHKFFlgMQQmXL5TRKbiNluxagSDKVZrGfxVL1dPd1W6TD2ZvSqSbg=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/FsK3PwAkpi6rRxodCSg_2WFhjAw686LHPoGabwI59rREvmfRkqU-bRF1I30SefC4yzMg18_tM9u3an5Czojy1X4V9LPmTk-rg8YM5f2pXuK9IycSH3YEAZIJbhCqx34g3oQLvYtIHxyZa0MTsPPG7RrNOamZbzzO32UnbfJMZPMAk_NPAAMyrU_tpmPgjsglcRDEqwW7z7k5W3oMpmKHjbK5NCvGBSdUkRocElfNJZzH8KxyDHwQR2M_O2vi8Df3HLzvQua9kKJnwaiqEYW8qW5baXJ3J-NsGqdtYN0t0Xkq7sSPH0KW-tt8e1Jp5htho_mVMFo8G7Q8dm1U7j7u9IT-nlJrmT2RkRB_NtpCLrT8wlJG5KXr0yLp5kCpajDmaoX9PiwRDkA1K-JJA-t0zznkv1aeE_ptEQY3W2ALceGIZFvEJPryqVg2SpmyzpIaZ02z8wMV4xse5TVEL2d91lGAbpEk_9pg3AJfGtnMIeqlAHHGN8s5M0OYQ3KU_8gvXJmIlCU4vZGQxRy1fQBJwCiftW8Uky3uVJSxU8ATWGojDDcoEShNVip-qF6kF31HxPo8zdzBkVqStRump6vzPGlW3uDHKisG=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/ESS2qeXYUs65c-SEuR-r_OTxmCx8JC1aEYD_Wa4W94ThOYnzqxGVSLcvmcNZ35rPrLUxJ6QS4xBo35DcEQ0vpBkbGx5uIVuBrtRTnyEw3NVjutBKSAO2Pard-VWCQB0i01j4ioUma2OxKVAdT5Whbn8SZcLCaAN_ztKyZ6lnEHL3tpfDrIapo9DIylVjJWCGqLGOjiBhzhMTU4wvkH7_2kNZPYXLhPgWoLYv2_j5OCAkV8wLAW25ehl-EVZgAYcnVSjPurWDRkflI8jsPOYfIquqJSLNW8elRUt9RghKQ52mZzKbpQ_swCihldv5Yk2_Q1RXy1PPgMlamuSH5IUxetYnvr4PbmjG76l29EslCO6_8zbHh8W3fleMTVk_wX35urjotGJNAIIeOj9lYgBjCvk147ZmOZItVuecuePkP1Rp3Ywvjp9S5q5vtyzAbeaBhUIbAJCXVGF10RzWE1fG8ghp-kZCgH_Jj0Y486FCBd60xHbeRREqHqR1rBNHYMIazA6ubgAQIUlyZcxj4N0-1P2tud-LUnwqrnCAHjHfdNTqEOiDDObhjl8MzDCWA3sc7PXZfpkXYIfdn-CIfyUiSSaZtKJM3UQs=w864-h648-no


Sulla LCN 273 è ora presente VideoBrescia Cava.


https://lh3.googleusercontent.com/zj-D_IoAos7o9RVV6iZ2EdyNTTuyfElcxZD-7T1a0eO8npbY5qO6WpAA2kUtRNoBzjhJJjbgMBLeyC6GbydhuqOtA89Ld811fkR0hSj13U38vIXzr-OCIpexFvzVsdS64ZRMUKeE7Rras5_UdmCdeoxwjwsMH4fI1RfXX_L9hGYICcVI-usKPu8ykjb1oSogNq0mXUZPc2oxuYrkNMQ5giekjpwnMTkmVUtjXTfaqLgeYP3Xaa1aRlH4TuQm6gdRZZ3YtFn53IDOGqKoHixklKqh10hGhqDp0hKPvjrMkvANxGUAxPwV28bndmHybkV5m3MzQjEMAaUDfy3WQRwUh_yxz2ig3MN8kY-Xn8aWizfbpzvJ8r3ucX-8lM3KRddm46BWMfXgWRl4R7HvVIhy3YxyrkkcU5YR9wNvGNKf5kbqIEJHXrpcNsBCRMu49H_QY-Sq_7ijI26-bbGV3cBgP56NpYhx7Y9h_lupQh9Ox9O2OPIKaZjPmHTk7q2Oa8VCSa3D5m_dCQz7EBsfERXV4XS_HS4I4Wv9YjDyuzRv8mcB0katOk4Ge0q_bzjVn8qHl-lexJfUbyKb6iC6wVX7d6Sio7h5K5Gi=w1144-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/F0RUh6wcHmqNdR_x_ulOB6i8OrvUDwkw3WPpZ8XIEO4fdo5yErUieMl5fo_QlHXeojL5_aIjBhBdZ46gJ3QvjjvpS03seEiGS9nkJkqAvS_J1Fqt_kc49yJzJqWGvz_JtyQ1ODOeLxZUcOYUv3wfPVSI8uUqVSDhsRa7GZBLiy1he3QMFgMNfY2UT4ELf2KHCQRozBe0S3TzwgJk6HSeTdoSpZzMi_th2TM90ChNyY1WcZSCS6-I-MN-3tKcL6lJWUPBX0wOL57-a6tLHBjpsqwcMdinvynGmj4iP1UmXDmwoDTUR5_7iXQRy7QduW_3B8HUpyOMPvaBe4X8i_44NZtRrdnNWdAEnD6yfeXRdo2-gO0iKW6puyDunaYud2-OXzPOqNaKRT9bbrxJ5sARzAElLmI-Nnal1wnBmZGqaRE_2DoyzpeYexJ3M3nag9n9TOECaHZM4wAuYUWa4zZe5MnElOQRL_tLsh-T2QWt9MMwqXyVKxJCvXcTFC7Dk1QR9FYgnh1mUNRcso5X7_ePt2K2aud8tO9dvDF8PdCT1fWXAA_lqZPg48ByqO_4aFj6EjLLDsMOZNMBeRbCT4RdRD31muJ4-xi9=w1144-h648-no

https://lh3.googleusercontent.com/-LkbU3FNjs2g/Uk2RtctM5lI/AAAAAAADsSk/m-Q4FTp194I/s1600/TELEROMAGNA%252052.jpg
Sulla LCN 286 in precedenza era in onda Sport 11 che è stata eliminata e al momento ha cessato le sue trasmissioni; in questa posizione LCN è ora on air TELEROMAGNA PLUS Cava che trasmette l'emittente TELEROMAGNA.



https://lh3.googleusercontent.com/Gq4OPSVvqZZnJYyDcvfclUJyBYcIyXmpAgcy6nPF3ppx4WEViufEkbeCr1MoNTSjBjmwKZ7Y70O_lzMdL42QXVUkIlwlHdXNHYx3NWed95k50grWIPvo2PA7GsbtdP2BSVhkgqjXnyACo4WEm6WbL6sVh51wWtA1MamKG9REqpNT_HW2tzJh_tT_vY-_yIXv2CT1Zl-FGZbnvay3Z5N5oQwJ2Y8cIZdjUPpL2w8tuUy7P_EoA6oetrRqdFHaQuW9InQ46K_l0bJRggwzYBHmIlfZQIMROWc-Ci7zux3DOtg3ZHnvrR4L2KNH1q5vtZ3HxOTNY8pdCxKyGsVAnCdiSKoktWRK6e4cVV41snc7QoXZKSv5rw95QU5ubvczKXE3Jm6gIVJLITsR2kTDWhkZBMVnt9-3Xmr7e-PCP4xfawMTJF43ABVUltUOyN79MCBL5E7zz5rpuAkDjrhaRW8hvEstIpmFoORwofUzlwnAPPYfH2bZaqaplFJ1e8Y9OfW1m_VR6T0a0zgTpLL_YdKDXU0Rm4Is8I8DjtN202yQi1FD3-CxshbzMAk26WHIuWGyVyoTwtT5KmuUY97RalSp2tJfa18Ac_yQ=w1144-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/iyDD7flq4jlEUFlZBUhUoP7bA9PaB9jSjZ_2_CTb7dgys6iaEiOf0GDwogO0XKw-guIv8MGLdTORPj-GJVp1A-mOlq64-Z6w5_BckVFST9G6KdzhXk84-0GVq2m5wLxvi2rq7BZDFm-Tjie0LwtnGAsDuH7sauQspdbhmzb3yaAxBplD-ha7C0V9t7KqIK5QpI8F6k8PnVVgiBMbIHXoFRLDX24tQnLHActiHd-UUFDbArXpcvNGFR7Z9aPtikzyN2X7och3VaNk6Im81zLSTpzP27hRg3Dl1tv7Nh4uweFFxn1kz4uxsOtZgFT708Uslqb76K2DxaudGlTvERbEz034mQ8pNpxRibXH9UU8vPLaoB9rzyZH2AtSjkhmb7i-AmnnXy4db-umTSL8RXP8NgVZh5xzrevzEmn2Wx-0z-fWrkZLd96mdtGKHPvaKcMUTTXsty4l9iW4-frPWtTXRgjjCXg7ySrn4sTaoXEItac1F5Ecwp9sd7rXWAdHxF6LTbCXSr1AY5--nuWDNUqq5sNQNoJ_ifRgiucKQgKBjKVQ_lgsuE4G18GevCbAQFNhZx_8jYu1OsWcwh-EI8LnwexaLutVjQwN=w1144-h648-no

https://lh3.googleusercontent.com/-eXCeWWMI9x8/VVEz6yot9DI/AAAAAAAHk8U/Y_AclfPP_KA/s1600/51%2520RADIO%2520TV%252052.jpg
Sulla posizione LCN 636 in precedenza era in onda TeleMonzaBrianza 11 che è stata eliminata e al momento ha cessato le sue trasmissioni; in questa posizione LCN è ora on air Radio51TV Cava.



https://lh3.googleusercontent.com/ydt9ZDIaDvf0WLxo7oPE1EGg6FF96zvg40ifcIVVLBvT4DkW6ZKopRNJ_FoFgHwVS7GiZYWGiqZ0MibGFG8emzacMIaZg1C-E-vxGrttS7Gv_Hwze4VTyjLxUmD2VM-isTdgjYu5I5XPRWNAw3VeeeYLROiJzZwmGH6HgDR5QlCIIPePTKFbGHGHp6zFzOlVYv-gXU7RxtEvbLARoJH2jA6Am9AYCkTKMh3uF4kSyS2GVusDjkltzRBqX0bo00nwKHua3wTp0sz-iiVpJLmFD8poINEro8HJv2XLV3SQBp3Lxbs4Nlkoof1nVgZKduh1Xox2O1voedhYgn7-PnVPzHNdSbkrSDJ6E3WQG4ynCkVjLGt8FtL58feBjAr5XxiPc1AxNsZ4xZbg7obIvhzD6MIqJ05PopcKa7O6xCO95i9iJRw07Ju45qT9EqrUQR0USI_r1yMIjVwMY3yGqIiF0Tt4vHHEoDJhznLylGmHJy537Sj50pf2A1i5pSkEMHaJs2OxpQSTsfjCTjJtrA8oUV59QYKu-WgV28Rl37xPCNDl7ZnmyYrxcC0y9_YGfWIuAhtcXbS1Rvt_N6gWp6nipgymCe2EbpzB=w1144-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/U5ZAtlKNP_ZnvHfL9n-ivbnsogS_vNjMazaerXYuNrPE59bR0AdClfi2t77nfndqa5N-4WXx4pJccritqFDsBKLpIhZDHvZU_uSC5BTy9sBz6UlRhas9KoP2sjs9pku4GZobfhhWErn7ocOHry_HZUiT4jJerUdZzZJFMrgscdGywL07LGWGwkkEb_mrIcprg6VWjiUM6oLp5Esxok7g6TX0K1kpifOB94kgr1KBMWhToNn4fQFvZ7-PNNikDmis9RfgRZHZNL21yioA5rslHq0JYUi973FAqxaJypj_J2dcNgTfyG5g_0YCwNJQ3GHl-ytMDT5U1FciVzsjqywoh5CWBr5oj2hOpXqqzdxDTaREgu1iY8H6OHmA_8sON1gKgozf5ZgKOp-J9_nt_wtU9F_Idj-2SKemWDsGteT2vEe2TePcSo494v6Tik0nAaLAha2FJ76RICUrmURsRm16m3AzURmiBgbe0HLM_egrM_X7FNc1jWSzQl0KQGotBad2e6_bF0dSZtNJ7lhOdY8SBZh3u00diOQ2G5o18KKzsA9-sHM1X6Gf4YaZTk8f4Kv5WqkUxMcvjooFkvA7WQDt1tot0O5nLrdt=w1144-h648-no

Infine sulla LCN 814 è presente lo slot di MIXER ITALIA 29 Cava che al momento della nostra rilevazione era a schermo nero.

https://lh3.googleusercontent.com/DZannFU1DMMzAcnQ0VBD5ct2uahDpTzTmsEvYJ-zO4LuBELtvYFi-M0uGi-aFgugWpS4UkEfibDL570PzUWR1xM7EbyJ-xXo0ze8OBn2qZnHA95bjIGFltGvCdT6QXZ_A5SqbMiq0hr7f9hre2gjL48iysLYm7aX0QAX01Oy-dE5SDE9QHzfzeVRJODn90-S9uTsNw9b0HhSF-446Ya5BzKj7tDyzEa6c9Hw7Pwxiq7mHkvjJFnvXHn9K5xRQTtByVBm8a7CiaP6O-M1EffnPuTeCrUGjmeC1WYC4muvYz5MTvn0NH4NYgXgK9zr5zKWHQSbQcE77xeGA0YcbFpEDZCJixlG__OZ0BPEKRqhsBB4MHRqpiV3skOvp2VKCI3PVqdVKZLNqBs0LuncZBp2MwRKoQ-zrQZghb4XKf-pg-RW8jrzaUZFEdh7R67nrtwhXcojLHlU9JgEv-HyTcSmjSJ5K9T7XK6sXGYxmJIdqtYNRVILDGnjRUyk2-Xe4FiwnDTZMNg2tpEfEdrmw6z3XpzlIaP-rUpgSUWy3RcAAjBHRjAevkHlxwY6TAphPSmRwU9ifguNWbhB_1BPTKNxrz1o_M4Xfk_d=w864-h648-no

Per quanto riguarda le emittenti radio, al numero 777 è stata inserita RADIO SUPER Cava (mentre effettuavamo questa rilevazione era in portante muta).



https://lh3.googleusercontent.com/9v9EBtFfgLf62p7XHUVzerIhQRMtcdC8IJarPF04kCtjwGZRjMSxAhfSm6DR3GHnkez9GsqKj6yJgxNVxC8WCGcwVrUr0vCNEnBBx-mtYhIuYhGyTgIn0mhKFjPufVaQ6iHbz2hawR2lcQiIT2ti93VoxecXUqwUbUrkc4Th0HQuh3ZbhiC2mw6GVHlj5bz0lIelSxeVrUDvcPLGKGnFYkGLKo62p2Gwo_VRjf2l8ukHwvBN_GfmO7_kj-NhlYn7DP9G5BGftUaGlaYF_jvM4-iVDaSH3Nl-_fDDwqSpuXPw9qq3RDWCNlXRMZC4x7eg5aPJkhfxj4vYNtNXG8R0E4CiZ1Ck5ZZGSWPfm_EwV7XLbWh3F7_KFGS9t1KErsrPCL1GIJKBeN0t8t4wqC9dCDplDDKD4Yztw4XM7N3OF10KhNu2nKIsgOZUuP5H6EWBLUIGHqTMzGAUYcwesA72dsmNu8q0VgnYzN1O3eWtwdZdkvn8GkwpwEuz4N3AfQyjT0q8SO3kHqgpiPjlQEh4iNbxJI7lUmrjA_guQ6zYLnJQO16z40CSWrtJTlC_QA9YML6O_fxvQjq7Apf1YGYvU2Cdj2qU4FUO=w864-h648-no

Come potete vedere agli identificativi dei nuovi canali è presente il suffisso Cava, per distinguere le emittenti di questa frequenza trasmessa appunto dal sito di VALCAVA.


Ore 10.30 - RAI, LE OLIMPIADI SENZA ORO: SPESI 70 MILIONI, INCASSATI 7,5.

Gli introiti pubblicitari un decimo dei costi tra diritti e produzione. Ascolti buoni ma inferiori al passato.
Quasi 70 milioni di eu
ro di spese. E soli 7,5 milioni di introiti pubblicitari.
Lette, così, nude e crude, le cifre del bilancio economico delle Olimpiadi che si avviano a conclusione mostrano una perdita pesante per la Rai.
Molto pesante. Praticamente si è incassato solo un decimo di quanto si è pagato. E questo va certamente a pesare sulle casse dell'azienda di Stato e sul bilancio di fine anno. Anche perché gli ascolti televisivi, pur registrando una buona performance, non sono da scrivere nell'album dei successi. Però - l'azienda lo sottolinea con forza - garantire la visione gratuita dei giochi olimpici a tutta la popolazione è uno dei compiti del servizio pubblico. Anche a costo di dover integrare i costi dell'evento con gli introiti del canone. Quando, nel 2012, i giochi di Londra se li aggiudicò Sky, le polemiche infuriarono e si gridò alla scandalo perché la visione sarebbe stata riservata solo agli abbonati, tanto che alla fine la tv di Murdoch cedette parte de
i diritti alla Rai per coprire i principali eventi. Comunque quest'anno, a Rio, la tv di Stato ha totale ed esclusiva copertura, anche perché Sky si è ben guardata dal ripetere l'esperienza olimpica che non aveva portato il successo sperato.
Dunque, vediamo i numeri più in dettaglio. I costi complessivi dell'operazione Rio si aggirano sui 68 milioni di euro: di questi 60 sono serviti per l'acquisto dei diritti di trasmissione e 8 per la produzione.
In base all'accordo con Sky stipulato nell'era di Luigi Gubitosi direttore generale (che prevedeva la spartizione: giochi invernali di Soci alla tv di Murdoch e quelli estivi alla Rai) 30 milioni furono consegnati cash e 30 in cambio merce (scambio di spazi pubblicitari), oltre alla concessione della visione dei canali olimpici sulla piattaforma satellitare. Degli 8 milioni per la produzione, 3 sono stati usati per il personale (trasferte e soggiorno) inviato in Brasile: 180 addetti tra giornalisti, tecnici e impiegati. E cinque per i costi industriali di realizzazione dei servizi. Un risparmio comunque rispetto a Pechino 2008 quando le spese di produzione si aggirarono sui 10 milioni e quelle per i diritti tv sugli 80 (e anche allora il bilancio fu fortemente negativo).
A fronte di tali spese, gli incassi pubblicitari ammontano ad appena 7,5 milioni. Poco in assoluto, in linea con le previsioni secondo gli strateghi della raccolta pubblicitaria dell'azienda che ne avevano previsti solo 7. Questo perché gli investitori pubblicitari si sono concentrati sugli Europei di calcio che hanno preceduto di pochi giorni le Olimpiadi portando nelle casse di Rai Pubblicità 60 milioni di euro. Comunque, visti i listini degli spot (si vendevano pacchetti complessivi da uno o due milioni di euro o passaggi giornalieri da 60-100mila euro), poche aziende si sono fatte avanti.
E gli ascolti? Analizziamo i risultati Auditel dei tre canali dedicati all'evento. Se li rapportiamo alle medie stagionali, il successo è indubitabile: Raidue, rete olimpica principale, ha più che raddoppiato i suoi numeri ed è diventata primo canale nazionale durante quasi tutti i giorni delle competizioni (dal 6 agosto).
Per RaiSport1 e Rasport2 che di solito si fermano ad ascolti decimali si parla di enormi percentuali di crescita. Dal 6 al 17 agosto la media del secondo canale, rete olimpica principale, nell'intera giornata è stata del 15,58 per cento di share e 1.222.000 spettatori. Per RaiSport1 media del 4,45 con 348.000 e per RaiSport2 del 3,6 con 288.000. Rispetto alle Olimpiadi di Londra si nota una flessione significativa: la media di Raidue fu all'incirca del 21 per cento e rispetto a Pechino (24 per cento) la differenza è ancora più marcata: meno 8,5 punti. Certo, le situazioni non sono paragonabili: nel 2012 la Rai trasmise solo una parte degli eventi e inoltre il fuso orario brasiliano gioca a sfavore visto che molte gare si disputano mentre in Italia è notte. E rispetto al 2008 si parla di ere televisive completamente diverse.
Comunque, per consolarsi, la Rai ricorda che l'ascolto medio del pubblico è cresciuto di più del venti per cento rispetto agli stessi giorni della scorsa estate. E che, in assoluto, sono stati più di 37 milioni gli spettatori unici (cioè che si sono sintonizzati almeno una volta) sui canali olimpici. Altissimi i numeri per alcune sfide come il tiro a volo: picco di 6 milioni pari ad un eccezionale share del 32,4% durante la gara per la medaglia di Giovanni Pellielo l'8 agosto. Non sono mancate le critiche sugli aspetti televisivi: come osservato da più parti, si poteva fare molto di più dal punto di vista della grafica, delle spiegazioni, della vivacità dei commenti e del coordinamento. In compenso, l'offerta social e web è stata molto apprezzata.
Conclusioni: pochi incassi a fronte delle alte spese, ascolti così così, resa televisiva appena sufficiente. Questa è la Rai di Campo Dall'Orto. Il voto datelo voi.

Tratto da: http://www.ilgiornale.it/news/spettacoli/olimpiadi-senza-oro-spesi-70-milioni-incassati-75-1297534.html


Ore 09.50 - MEDIASET FA CAUSA A VIVENDI, CHIEDE 50 MLN PER OGNI MESE DI RITARDO DEL CONTRATTO.

Anche l’azionista Fininvest avvierà una causa contro la media company francese presieduta da Bolloré. Il mese scorso, Vivendi ha annunciato di non voler rispettare gli accordi per l’acquisizione della pay tv , proponendo di acquistare soltanto il 20% del capitale della società rispetto al 100% originariamente concordato
Cinquanta milioni di euro al mese di richiesta danni. A partire dal 25 luglio scorso, giorno in cui Vivendi chiese di rinegoziare il contratto (vincolante) per l’acquisizione del 100% di Premium, la pay-tv del Biscione. È questa la richiesta di risarcimento contenuta in un atto di citazione depositato al Tribunale di Milano da Mediaset nei confronti della media company francese. «La domanda giudiziale — si una legge in una nota del gruppo di Cologno Monzese — è finalizzata ad ottenere l’esecuzione coattiva del contratto per ordine del giudice e il risarcimento dei danni sin qui subiti da Mediaset». Nei prossimi giorni anche l’azionista di controllo Fininvest (ha il 33,4% di Mediaset) citerà Vivendi in Tribunale per chiedere il rispetto dell’accordo siglato l’8 aprile scorso che contemplava anche un patto parasociale tra la holding della famiglia Berlusconi e il gruppo presieduto da Vincent Bolloré. Un patto che prevedeva uno scambio di partecipazioni del 3,5% tra Mediaset e Vivendi e il vincolo, per quest’ultima, di non salire oltre il 5% del capitale sociale di Mediaset nei primi tre anni. La nota del Biscione specifica che «l’atto di citazione non riguarda il grave danno complessivo che la risoluzione del contratto non onorato comporterebbe, non inferiore a un miliardo e mezzo di euro, ma l’obbligo di esecuzione del contratto stesso».
La citazione in Tribunale era attesa. Anche da Vivendi. Soltanto quattro mesi fa le due società sembravano avviate ad un progressivo processo di integrazione basato su una piattaforma paneuropea di contenuti premium e on-demand in streaming, in grado di competere con i grandi broadcaster Usa. Ma la rottura del 25 luglio — in cui il gruppo francese ha chiesto di ridiscutere l’acquisizione di Premium (non più il 100%, ma il 20%) con contestuale emissione da parte di Fininvest di un’obbligazione convertibile (in azioni) da 500 milioni di euro che consentirebbe a Vivendi di salire al 15% di Mediaset — ha inaugurato la stagione dell’aperta conflittualità. Non è escluso però che sottotraccia, anche nei giorni di ferie ferragostani, ci sia stata più di qualche contatto tra le famiglie Berlusconi e Bolloré, magari favorite dall’amico (e mediatore) Tarak Ben Ammar. La posizione del Biscione è chiara: il rispetto del contratto originario, il cui closing è previsto per il 30 settembre. Una volta onorato, si può discutere su come ricalibrarlo. Da Parigi, consapevoli di avere pochi margini di manovra in Tribunale, si sta cercando di trovare un compromesso. Il contendere è tutto sulla valutazione di Premium e sul (presunto) pareggio di bilancio della pay-tv nel 2018, secondo Vivendi ormai «irrealistico» (a supporto c’è un report della società di consulenza Deloitte dei primi di giugno). C’è da registrare anche una smentita di Telecom Italia (di cui Vivendi è primo socio), tirata in ballo da indiscrezioni secondo le quali sarebbe della partita per acquisire una quota di Premium. Nulla di vero.
Tratto da: www.corriere.it/economia/16_agosto_19/mediaset-fa-causa-vivendi-premium-chiede-50-milioni-ogni-mese-ritardo-contratto



19 AGOSTO 2016
Venerdì

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 23.05 - MUX TELE 7 LAGHI: NUOVO LOGO PER TELESETTELAGHI 2.

MUX TELE 7 LAGHI

UHF 34

https://lh3.googleusercontent.com/83souTQT4Ttc_ADLoyFvi7ThTIGA95OIXANygdj_8G4M_inXKrXeLUmEz4ZTCi26IvqgjVKanUjrFi-ttqHO67hxozpu8rvkkMlgEAKUZ6nB6R7b2mXG5qCqV-Q7P6NG1U37xVVfRpI4vdL4w9zUq2caHPJ9VhIqydWvMQ1YbqAtQgupGICkUX3kE_epo09aXa34l7Y7QFuApEeKuj-JVCVk0_5ReITkcjcGNmJ4nQuKT6tR2TJxvNeEBNUrDj8z9HEwpSGceF0oD-HtdiWFTO8AS20j2ytRoe3k12ixNCocQiUfaoMiuEzlJDalUBF-f7uW2BjkyBekG0PgECQOiRO4IigIszTp784ETDxR_5EmavDmNKHt2BAMgEfE0tKqjHMaVXipa5Q9vtlp-frrNsyFTMJ1_gSkPBXTou8uwQ_JcCykBQAuy9tbY_HJoIyor9JFsQ-saWpyVGybp6K7xebrGboUymUqZhsXr4P8Dv7jS3Kcdw26N5PoFDMLlLFDIGYpOTUF_zX8qzv7CclSdXGmFrXzVXYhICRJtgdOY0GS-XQt0x_0ZUgrT4lfcSsEAr_8SoJ8DGA-bG8Qz7QmWUD1D4fn362x=w52-h39-no
Occupiamoci del mux TELE 7 LAGHI dove sulla LCN 215 TELESETTELAGHI DUE ha apportato una modifica ai loghi di stazione. Non è più presente il logo di VARESE SPORT TV che era posto proprio sopra quello di TELESETTELAGHI DUE, attualmente infatti è stata aggiunta affianco sulla destra la scritta SPORT.


A sinistra il logo attuale, alla destra quello usato precedentemente.
https://lh3.googleusercontent.com/n-Hjsjpw-tsAGwhp47nl8T81kDgfGbfliLWATCPGBMNSndVxy92di28hoTvvLbbNGEJQ97QyUPLpP8WOAelhFeD1QM-yUMpUTs9BVaPjVF1FPmpS_maLZ32YVsoGAcMRlTEbmJJpFGVFesw6gXvLdyN3sBvT4aXFLSS42CT_tDw_ACU_8jbyKt8NNDmrtpnqs0rUYruIqSt9sShjc0GErnpfezCRfMI-lDFWrRajFb_LaB3oCU5lJ_hwY4Ql0MVksOBEAtPhg8W-K9dYm_6sZVslLmE0cmDbb8_A0p6_aPINLdigAjjvEsVENztC0KQL6uwwZIL729yqoatu5OkzMquvMWeBZgQsYwZQUU59rcwgVBQJQujmEOkxoy5X9squ8OyxQ17AIMUVaC38edoBSDmK7bXyv0TnUwHEzLWQmoROZTIxACrCCj5tK97LfEoA1ITedxX-QmUxizyW3kVjfwLuBg-M_HNouBdMmJsMVFIPWigGhcl2rQTZtp036yZg2D8rkwZzbt_miAhTrCMzFXk09d6GYQCU9h6o4W5w8ji-CQURTRTASob85A8MprtQ-gSDDxdHUQB6SK2QX-SzeO4rbA0nwsR5=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/7Qh2M0j4Y7NlLXot8vpdmehln0UnMB3UN2B3dVX6zzNb1z7UfTTwAnpx6PnyWlG4KR9BrVgo6JSXHwiTwEckvLNNg7d-9S6sYOqj8sXStWftyR-WvtNvae429nxbm1xDi4Sln4-nhBeDLpWwf6bEsq_S1wcHaAP9kGuFMeSmK6PrmFNcAwegqZQ81RANuibFxuxHTEeVrE13zbtCgsqLp174PcrFadUs4vQLPeMZ2g40Ld9J3q4_FUaaiHhW5qRUMGf_h4sQBsNxjRROpNiGilofIc7DKSBOJ2BSiTHdlsoftK8YEXTcb4ngjyXW18Ek9HJ3Pw8U13I8q5Bsvn1ZUI23BCThQzsMqDBvTdg59Sgl_NotxSipk3OFISramTOnBt25SHLxpJpOnQBODVZ5P0z9wc-29xTvkC4gdxWkeIU2839I7LIuJxefxMfzoEpf-Q6vphFbtp59EbMGkOIHIGoGPbUbNoIhdDzFIlDbi0PfYeaYzGzbxTEPBnaiAN5qkheG7QrYosgOD5iCAwtz8Qw6ZIhLCP-F-aPpJqE9BQ0N1ij0H3mPnz-LsDftysvhzZ45hQLsMDoKqC3UyyPBUGuihTzcpQoc=w864-h648-no
https://lh3.googleusercontent.com/84fWkzqRYosO5CNO129IfmRKPGjLfc3Nf5HmJ_3qNSBMQciBw5wSMdss6BcVEl7r8tDHf96eq15gtqix10o3Wz8q7e64IGMBnAT5McV_qwUUU73MWX1QduZ-_7FwWN7DjBVzD64nrGl7WpSt-WyyN94J6JlS-WiHuhHHf_NkcXZROhpc1MuYbX6558tb6nzzMK1lWhnPoq2px_Ylznpb3c7coC8QQ_QW1yCDQPrxvPoUps-d6SdFAvYih-SJQJbjpOqOFGchCuioc21YvUaukqciM9-BeDuvPHHZRLd63Zq7CYKrd_j4-bnkuZrZRKafQH39DWhO0HMWGAONT8Z9Pncq9LLp27g5JT9LnPMDebwVTfZfgxA7yUbF5ApI6spDIcwObu2-byOOmBsmSFEMbcgmhDj_LVqzkr4xv2FyfphU5HAN2PEPLCpIuVueMl3HU4BUlOEYaR0IVTRhXkUN8PKRLKN9Pfdv20J0IapDdrh6NtqKdMSZ-YrKoo8S3sw-uxbSAfymYhEbSmzup0UUiCFm0mgfcsozl6D-hy3uuCIiFRzIDyLDU3NDWYSzNlMZ-J1AUnwt137nSoSUWduCvOizMfId-z1E=w864-h648-no

SICILIA IN DIGITALE

Ore 19.55 - INTERFERENZE SICILIA-MALTA NON È ANCORA FINITA: SPENTO (TEMPORANEAMENTE ?) IL MUX CANALE 33 SULL'UHF 43 DA PIANA DELLE FORCHE - ERICE (TRAPANI).

Non è bastato delimitare un confine delle emissioni dalla SICILIA nei confronti di MALTA, in caso di isofrequenze tra le 2 isole (http://i.imgur.com/6ekbNS7.png), emanare lo scorso 2 febbraio 2016 la direttiva rottamazione frequenze della Regione SICILIA e, nel periodo di marzo 2016, far dismettere gli impianti oppure permettere il cambio frequenza a chi aveva risposto correttamente a tale richiesta, ai vari operatori di rete coinvolti sia volontariamente che obbligatoriamente nella procedura degli spegnimenti, per scrivere definitivamente la parola "FINE" su questa faccenda. Lo scorso 8 giugno 2016 a Bruxelles si è svolto un incontro tra l'Italia e gli Stati confinanti per fare un riepilogo sulla situazione delle interferenze provenienti dal nostro Paese. Come riportato dal seguente documento https://circabc.europa.eu/d/a/workspace/SpacesStore/e915bef4-1099-4711-bef4-510af608793d/RSPG16-018final-progress_report_good_offices.pdf, redatto in lingua inglese, nel caso di MALTA, sulle frequenze UHF 28, UHF 31 e UHF 45, non sono stati più riscontrati disturbi (pertanto nell'isola, GO PLUS Mux 1GO PLUS Mux 2 e GO PLUS Mux 5 ora sono regolarmente fruibili), ma lo stesso non si può dire per l' UHF 43, dove è attualmente presente GO PLUS Mux 4.
Stavolta in SICILIA è stato ritenuto responsabile il mux CANALE 33; l'emittente palermitana, per il momento, ha dovuto disattivare la postazione di PIANA DELLE FORCHE, ubicata ad Erice (Trapani), in quanto individuata come la fonte di questa interferenza, malgrado si trovi sopra la cosiddetta linea spezzata stabilita dal decreto del Mise.

http://i.imgur.com/6ekbNS7.png
https://lh3.googleusercontent.com/-WWNGRDSvsg0/V3JR7zX0-RI/AAAAAAAJXd4/6u2MOIBnNBkHcd8F_-OSCAZAM53BdpsWQCCo/s1600/00%2BB%2B1.png
https://lh3.googleusercontent.com/-aBmIbDxKhlQ/V3JR8IHXmDI/AAAAAAAJXd4/aTkcr-GUwE4y_JWTXqwbWGBhBDmwr6iiQCCo/s1600/00%2BB%2B2.png

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 00.35 - MUX SAN PAOLO TELEVISION: AGGIUNTI OK SHOP E WORLDNET CHANNEL, INSERITA LA NUMERAZIONE 245 A PAROLE DI VITA.

MUX SAN PAOLO TELEVISION
UHF 21

https://lh3.googleusercontent.com/-8O9nw2gF8e0/Vif_LCZLVsI/AAAAAAAIerw/E89ry_30Nc4/s52-Ic42/OK%252520SHOP%25252052.jpg
Aggiorniamo la composizione del mux SAN PAOLO TELEVISION dove rileviamo quanto segue.
Sulla LCN 113 è stata aggiunta OK SHOP.


https://lh3.googleusercontent.com/-NOwltuqp39U/Vif_aetPe5I/AAAAAAAIesU/vZy8SRC4tZQ/s864-Ic42/113%252520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-huBEscmKawI/Vif_beUBePI/AAAAAAAIesc/x84R0Up8q-4/s864-Ic42/113%252520B.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/dbM2PiJRDU2a_LRFUeRdtprn3VsB6yB1vR4tYkIcz6wV1iL0qZwtUWBHgOT-hetVOKPNwiV9bVCr_dO1ICKquGic4vXnUYuV7LEdweZe8eueYgRAv8f1x3B_xY93IrBtj7DkISMlEdqaCL2HG9wOZFLfLCI0_q36V8pPrxtNi6Y4P8vWL0dJZd8rY6JNPs_hj5oL-eubg6TA69RGt-xoODAUF4qRlhqgC0q_tRmyzTTYohgvx51xTG42QQZA-dxyX6KdofIVQ0Zc_7V1HyE4LL36bJRJdJwSro4X2USFd7Sf3hsauZGUqlJnWKTbpK1XVtDfJ-UxzLCZ1RjycZdgpXve6NKUbLVmedIzidFUdhiwwBXMIBUa_J4p3ZSYBazYJIhb3pblsqmlVgowQ_ojX2VXYgrxufDY72cCb0iRWtdry2-aXtKEvxGpR1xv1cwpt9ntHGmsi8xNKPP1110W0nsnU5oI9TH1-7hy0UKkhCDTE3y5Is__wqR1sC1N04EcdcyW_D6Ih3TeuF_tQxw6l6SNAImkQE-0NZF4P2pIu3sP1lgn1_KcI6sKPsx36c-wT6Vm1WqI2tZFejzLFQ7RFY1iEIhGGIUC=w52-h39-no
Sulla numerazione LCN 246 è stata aggiunta WorldNetChannel; mentre effettuavamo questa rilevazione l'emittente era a schermo nero.



https://lh3.googleusercontent.com/Di4p1WEKSW2MEVdq4uW7MOpzMW9MvAclMsfCV-q_9WJ9S3XkHubB3h8OSh69dXcCJD_O_ZmF_p_L5a4=w1680-h1050-no

https://lh3.googleusercontent.com/-EvhxdS71D1w/UipATtwTpiI/AAAAAAAFMws/ltnkuOm-ZdE/s52-Ic42/PAROLE%252520DI%252520VITA%25252052.jpg
Il canale PDV., che trasmette la programmazione di PAROLE DI VITA, si posiziona ora sulla LCN 245. In precedenza questa emittente era in onda in questo mux senza una determinata numerazione automatica.


https://lh3.googleusercontent.com/kRrQsJhYUbDh22lkWv9DmwGaev1umoOdMZgv9jJKWBL7iY60K4lwMntHIlk8xjfwn9D9Yf9wedWxcrY=w1680-h1050-no
https://lh3.googleusercontent.com/NO2rmaEmN0e3A2PD3a-OEwUcHITeWOftYQkEThjSRvr2vQWOCLKnNfVTF8hMkuYCsNWlcaDKQn9SCD0=w1680-h1050-no

https://lh4.googleusercontent.com/-kNMijUT1Tmc/VNUTf6m7T8I/AAAAAAAHDvQ/UUKN-jcKTyg/s1600/AMICA%2520MARKET%252052.jpg
AMICA MARKET (LCN 188) è stata rinominata AMICA MARKET LOMBARDIA.



https://lh3.googleusercontent.com/n4yg5JRjdxo6GZZ6bNEhzezUTw3asUtECp5zMeM_yPZVL7Hi6gcdojQfxmsJd9ipfpqu4tjTRLRv-j0=w1680-h1050-no
https://lh3.googleusercontent.com/bokNxINsbHW58jlcvCJyLvHrcSNnFJVyrC6wDXlX27LWMHM9mBzKGxPZ_ZfHVIUIx4qzelkuwN2Z14c=w1680-h1050-no

https://lh3.googleusercontent.com/-jAwuIk7x_Yc/VVeRpSLAzRI/AAAAAAAHn4k/1sA5RpS1Tvk/s1600/AITV%252520MALPENSA%252520TV%25252052.jpg
Canale Lombardia (LCN 627) è ora identificata Antenna Lombarda e trasmette sempre la programmazione con il logo di AITV MALPENSA TV.



https://lh3.googleusercontent.com/zvvwGHnPvIyHLmcFBEpO8DPKoHurEFUEK3nX8Pd5KUw3yiAjbZhq3_Uc7f9bF5yeuwUtRDmO3vvHHew=w1680-h1050-no
https://lh3.googleusercontent.com/BD42x4u1TIphJzCbC4TKTcXf4L2OSV0gvwWMBjbOMa8e7RYk8uA27S5rp_NMENT5840xg6AAT-OW16c=w1680-h1050-no

https://lh3.googleusercontent.com/-357co5a8KUU/Vs14XYwf5pI/AAAAAAAJBqM/wLiHQ3ArvZE/s52-Ic42/Amici%252520di%252520Medjgorje%252520Tv%25252052.png
Modifica il proprio identificativo anche Medjugorie TV (LCN 814) che attualmente è sintonizzabile come DITV Medjugorie TV ed è a schermo nero.



https://lh3.googleusercontent.com/pjHOHxMvUOPi6cvBrru6TvztA3QLtRBzlH20t4Q7KOg66QlQQsTA4ps28LNlwvyBJ32kkoxTB4evyQY=w1680-h1050-no

Infine segnaliamo che dalla posizione LCN 819 è stata eliminata l'emittente Matrix TV Italia.
https://lh3.googleusercontent.com/man5YK3TTUvNNSD1sw0r5g0DRlJ8RzebyWW2Clvcf_u9sHMNXhUfEUnwc72gaE7ZXXXOjevqc7m2T74=w1680-h1050-no


17 AGOSTO 2016
Mercoledì

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 01.10 - ALATRI (FR): INCENDIO A MONTE LUNGO, INTERROTTE LE TRASMISSIONI DI ALCUNE EMITTENTI.

Un pericoloso incendio si è sviluppato intorno alle 21.00 di ieri, martedì 16 Agosto, lungo la strada provinciale che collega Alatri a Fumone, nei pressi del bivio per Monte San Marino.
Partito dalla zona vicino alla strada, l’incendio si è velocemente propagato arrivando fino alla cima di “Monte Lungo”, dove sono presenti dei ripetitori.
Alcuni cittadini segnalano che alcune emittenti televisive non sono più raggiungibili.

Sul posto, lungo la provinciale che collega le due cittadine e ai lati della strada che porta a Monte San Marino, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti numerosi curiosi che posteggiando le proprie vetture ai lati della carreggiata hanno causato lievi disagi alla circolazione.
Va ricordato che, solo poche settimane fa, la stessa zona era stata interessata da un altro incendio.
Tratto da: http://alatri.online/alatri/alatri-pericoloso-incendio-zona-monte-lungo


Ci comunicano che al momento tutti i canali radio-TV che irradiano dalla postazione di MONTE LUNGO sono ancora spenti.
Sulla pagina Facebook del programma KICK OFF di FROSINONE CALCIO TV in onda sull'emittente Extra TV è presente il seguente avviso.


16 AGOSTO 2016
Martedì

MUX NAZIONALI

Ore 23.05 - RAI MUX 1 / RAI MUX 6 (LAZIO): RAI 1 SENZA LOGO.


https://lh5.googleusercontent.com/-qEvJi1q76Y8/UkX3BRFy4HI/AAAAAAAEIsc/s2m9ivn2n44/s1600/RAI%25201%252052.jpg
L'emittente Rai 1 (LCN 1), veicolata dal RAI Mux 1 e nel LAZIO anche dal RAI Mux 6 con l'identificativo TEST RaiUno e con la LCN 101, questa sera dalle 22.25 circa ha trasmesso il film "UN'ESTATE IN PROVENZA" senza il proprio logo di rete in sovraimpressione.

https://lh3.googleusercontent.com/hTRpltBOtW1VjrLq5NAlQ77So03yumFuIpRmbr3cKi8RwiUE3HNF1NOW75kGufgSVdB-TMwAoazCQ6A=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/mSeFCYV-SgVnR8d7i9YtgfTsRbeDcSVyPlK7yWXThvlBdpJfo3WWcqGIDB9RXfI_1haN7wsSmCrXJZw=w1920-h1080-no

https://lh3.googleusercontent.com/tcx3kyuEk8Nl50l0cKYd8iJFwkI-EANb-2UkqqYPJPIETUSsiRnWud_RwL83gDy3GXW4v2mg-NvgEJk=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/AEie922Ngw4g0BiAPhDbFsRdxQYiWkJaNtHOFPkFfHrShkJKWf2GW-IO93L9DhVxNbvtH5DW8Jvv4Ks=w1920-h1080-no

https://lh3.googleusercontent.com/bI1hXLijqvLAuSXBDWLPtTHGgOKJ6XjqRrW69gLiMA4Ymo9GGLxRmZnUPkgfJxSDbjSq8S8OtdLXc34=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/tHJzP38QEzl08zHbzPNCYn8AwRWuxkD5Ce7aNXUB5PGQr4TJIFl9DcMbouiAvPRVmfep547YtoeFaGY=w1920-h1080-no

https://lh3.googleusercontent.com/9h5Kk9QQThGbu2MIDViVIE_5z54JLrJ_dFyggq3OllsRtgGArOEEaNOZVvbU3MlzKAXjuGKAnrblGKY=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/THtZ2F-ksTwaGKwQ-_FPnTDd9KLIa02RrqAofXJb8MZkrx77eDsR0gIisycEV1rOvZ-uH-OKKDN0H84=w1920-h1080-no

Durante la pubblicità il logo di Rai 1 era presente.

https://lh3.googleusercontent.com/jwz_uAXnaWoKxqdHCZ-enfAtr7rGPlZqfyDkLTW4g6EEMXb7bllysm3BdG6WG0dPxsPuM_qfQnwglbo=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/Jwo72u3OIBkIEwTF3pWFYaNUb7B1yTmHufAsrCPRYRRyYNiMmGkFVLcu3iz9Jp3qTHYdrjuQb0CnRBQ=w1920-h1080-no

Verso la fine del film, alle ore 23.10 circa, il logo di Rai 1 è tornato regolarmente on-air in alto a destra.

https://lh3.googleusercontent.com/85gqzjKsGtbnfskaLWGn3guCtk-Tw8ncOCtUMucKpm0uqlMpCSHuzI2AcjA9LW6hmF261GZezhekA2Y=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/FBHarJuz5flY7pC76UN2FXMtL7FQMYjWyJ7XGwPzrjFKFMaCV0-ZJvIu8zp04A0Nils5urmUnmj-Hgk=w1920-h1080-no

https://lh3.googleusercontent.com/nJ_1VcH1xJVq4zIbQVf-ooZp-dTdpgBo1_AUaETJK_yzOlZ0EHRtCCC1cfUPjAX7VzR5NkGJlBAb_kE=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/sUtXyUj1e52RytvKzdv9hpNEn2Du2YC4F_xr8B83IbbB6h2PEa8K3Gg92xPp385k2iUse05ifJLxTsk=w1920-h1080-no

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 17.40 - MUX TELEDONNA: RITORNANO RTVA, TO2, LOMBARDIA TV E CONSUMATORI CHANNEL.

MUX TELEDONNA

VHF 05


https://lh3.googleusercontent.com/-Jel1XO8KCdk/UiXpCAMQZeI/AAAAAAADbjM/_P8ZXdYemRk/s52-Ic42/RTVA%25252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-tEfzKctfw9Y/U9ne7v-j3mI/AAAAAAAGCSs/Wsr81jVKh0c/s1600/LOMBARDIA%2520TV%252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-eFApU5WfMIg/VIQbyTgBX-I/AAAAAAAGyvM/13QccwR6pUc/s1600/Consumatori%2520Channel%2520B%252052.jpg
Nel mux TELEDONNA sono stati reinseriti i quattro canali: RTVA (LCN 117), TO2 (LCN 118), Lombardia Tv (LCN 888) e Consumatori Channel (priva di numerazione automatica).



https://lh3.googleusercontent.com/jSZ-4xiMn3HP1ttaHrxxgbrlKkQ9ejrox-mMeOlsUBDUxkHHAfOLoshQzlmQRfdu8GPdFCdjjRaA1uU=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/jUXDlDbJK--plf-qLJoSu4V08QRLcQZYPPNAhlO0I9sFcSvQoLOnAJAfv12fGY-kIip7w_hF8k4SXcw=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/TegfkD4gKX9W_SmNDFmrE2r7xY1igkml4-sAAOTMmRLlgL09Y43kI5Uhblgl3l_7FVwiyY9vtSzBWSg=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/pLLusy3coW2ljg70BvmrqICJuu84Mr2WjTQachFakKa_PCPbcmmR7kVVRs9l_6_6YptKpZD4AHTT8uM=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/T6b2dHvGSddjesljm6oWICVs1pc3l1MlEaYEzIy4AYZ9wUtB_IlS8qjzzfeKbGF_S221LjHoNe53uyE=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/ZgMK3urRxdKrDc9LzNmGmUYiPvBq8AigWxbSvUh8MorfYWRavxOtLsQCfOURcD1UA46voDad3n7OLNI=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/76zg3XvEwHRWhfIQzmUYhb1_9ztb-MAWCPph1FNA37QOH7F3PJd3u5nHm6i2byJLwGiNKyRDcvO368g=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/xTAypLrLq-AZXQogRw-c8igXt0ubmOYShxjJRhl5ERi1OP9_3-eWqwjYLHSXS6evEdt3TW4xxtVuLuU=w1920-h1080-no
https://lh3.googleusercontent.com/sNp4AzndXx_1GAnpLQzhUfVbqeCYcXhLUgTFYT-Bmo_tfBWtdl1SOlPQXYscUN7MsKvn3h36NWMewmI=w1920-h1080-no


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png







https://lh4.googleusercontent.com/-8-L1EG8a4kE/VKVLXfSJeHI/AAAAAAAG5ic/6z7JSXs2j2g/s1600/ANNO%25202012.png











Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.


©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2016


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO