NEWS 2016


    LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA


                Da Lunedì 8
   a Domenica 14 FEBBRAIO 2016




www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.



Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.



https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png








Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it




MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI V.G.)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (ALTO ADIGE)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO/EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (DVB-T2)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3

Mux DFREE

Mux CAIRO DUE

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA Mux 2

MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux LA 3

Mux RETECAPRI

Mux EUROPA 7 (DVB-T2)


LCN NAZIONALE

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (FRIULI VENEZIA GIULIA)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



LE TV A ROMA LE TV A MILANO LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
LE RADIO A ROMA
LE RADIO A MILANO LE RADIO A TORINO LE RADIO A PESCARA

LCN ROMA LCN MILANO LCN TORINO LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE



Donazione tramite PayPal, il sito è in assoluto fra i più sicuri per cui non vi è motivo di diffidare.


Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


14 FEBBRAIO 2016
Domenica


Ore 20.45 - MEDIASET VUOLE CRESCERE NELLA RADIO: VERSO IL CONTROLLO DI FINELCO.

Mediaset vuole crescere nella radio. E vuole farlo in fretta. La scorsa estate ha acquisito da Mondadori (in un affare fatto in casa) R101 e conquistato una quota di Finelco, il gruppo proprietario di Radio 105, Virgin Radio e Radio Montecarlo in precedenza partecipato da Rcs. Quella quota però non basterebbe più.
Secondo quanto riporta IlSole24Ore, Mediaset vorrebbe il controllo del gruppo. Finora ha acquisito azioni con diritto di voto pari al 19% del capitale sociale di RB1 Spa che detiene assieme ai soci fondatori il 92,8% di Finelco. La maggioranza delle azioni con diritto di voto è ancora nelle mani di Alberto Hazan. Ma Mediaset potrebbe ottenere il controllo convertendo le azioni di RB1 senza diritto di voto, pari al 50% del capitale.
L'intenzione è quella di creare un polo costituito dalle tv e dalle radio, con R101, Radio 105 e Virgin. Mentre resta un punto interrogativo su Radio Montecarlo.

http://www.affaritaliani.it/static/upl2014/medi/0007/mediaset9.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 12.00 - MUX TELE TIBUR: SU PAX TV ARRIVA VICTORIA TV.

https://lh3.googleusercontent.com/-pT7_qzQ4Wys/VqdjLTG5tyI/AAAAAAAI8eA/-k7YP3C9W0I/s60-Ic42/Tele%252520Tibur%25252060.jpg
UHF 28 Mux TELE TIBUR
https://lh3.googleusercontent.com/-btGawsVqynA/Uxo0NTUIEaI/AAAAAAAFPxw/C7TiFIbbh3o/s52-Ic42/PAX%252520TV%25252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-61rCrQ0zGZg/Vr-iayRmMpI/AAAAAAAI_ZU/qyTjVm1hFRU/s52-Ic42/VICTORIA%252520TV%25252052.png
Il canale Pax TV, veicolato con la numerazione LCN 627 nel mux TELE TIBUR, non sta più trasmettendo la programmazione di Parole di Vita ma quella di una nuova emittente religiosa VICTORIA TV, che fa parte dello stesso gruppo evangelico Associazione Parole di Vita. In sovraimpressione sono in onda entrambi i loghi di Pax TV e VICTORIA TV. Parole di Vita rimane visibile sempre in questo multiplex esculsivamente nella posizione LCN 245.

https://lh3.googleusercontent.com/-lOLmArW_TF8/Vr-fdQ_n45I/AAAAAAAI_Y0/lwaRAy-7KX4/s1144-Ic42/627%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-6QBtXCw6dyI/Vr-fciLADXI/AAAAAAAI_Y0/yjJWyeUsDmk/s1144-Ic42/627%252520B.png


13 FEBBRAIO 2016
Sabato

LOMBARDIA IN DIGITALE
https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 14.05 - MUX TELENOVA / MUX TELEVITA: LA PROGRAMMAZIONE DI GLOBAL HORSE TV SU CLASS HORSE TV.

UHF 59 Mux TELENOVA (LOMBARDIA)
UHF 41 Mux TELEVITA (LAZIO)
https://lh6.googleusercontent.com/-5BSCc_5-uBg/UrSR5heTCVI/AAAAAAAEhb4/voHTnINzCtk/s1600/CLASS%2520HORSE%2520TV%252052.jpg
In alcune fasce orarie sul canale sportivo dedicato al mondo dei cavalli ClassHorseTV (LCN 148) è presente la programmazione di GLOBAL HORSE TV.



https://lh3.googleusercontent.com/-lz8OKwe2CYU/Vr8UnJ73_UI/AAAAAAAI_Tc/TRdgvmZk-VI/s1144-Ic42/148%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-d8Z39HVtCUU/Vr8UnJPvQqI/AAAAAAAI_Tc/Myifzhy1YSU/s1144-Ic42/148%252520D.png

Durante la trasmissione dei programmi di GLOBAL HORSE TV il logo di rete di ClassHorseTV viene rimosso ed in alto a destra viene posizionato quello di GLOBAL.

FRIULI VENEZIA GIULIA IN DIGITALE

Ore 10.35 - SEQUALS (PN): APPELLO PER POTENZIARE IL SEGNALE TV.

SEQUALS (PN) - La giunta comunale di Sequals ha approvato un ordine del giorno proposto da Uncem, l’Unione dei Comuni montani, per chiedere un potenziamento delle infrastrutture per la trasmissione del segnale tv in particolare nelle aree montane e più interne del Paese, attivando un tavolo interministeriale relativo alle strategie per la risoluzione del divario digitale, secondo quanto previsto dall’Agenda digitale nazionale, e per impegnare la Rai nel rafforzamento e nell’ampliamento dell’informazione locale e regionale.
Rai Way è la società italiana proprietaria delle infrastrutture e degli impianti per la trasmissione e diffusione televisiva e radiofonica della Rai ed è presente capillarmente su tutto il territorio nazionale disponendo di una sede centrale a Roma, 23 sedi territoriali e oltre 2.300 siti dislocati sul territorio italiano. La legge di stabilità prevede che l’imposta sul possesso della tv, comunemente chiamata canone Rai, per la spesa annua di 100 euro, venga inserita sulla bolletta elettrica con rata unica, esclusivamente per la prima casa.
Uncem, a livello nazionale con le sue delegazioni regionali, ha svolto negli ultimi anni numerose azioni a difesa degli utenti residenti nelle zone montane che sono le più penalizzate, al fine di assicurare loro parità di trattamenti e di servizi rispetto a chi risiede nelle aree urbane. Molti enti territoriali – in primis le Comunità montane e le Unioni montane – in diverse Regioni italiane, negli ultimi dieci anni, hanno acquistato e gestiscono direttamente – con notevoli costi – impianti di diverse dimensioni e potenza per assicurare la trasmissione del segnale televisivo anche nelle valli più interne e nelle zone d’ombra non raggiunte dal segnale delle torri gestite da Rai Way.
«Numerosi sindaci e amministratori di Comuni italiani hanno segnalato, dopo l’introduzione del digitale terrestre, le costanti e crescenti difficoltà di accesso al servizio televisivo da parte di singoli e famiglie residenti nelle zone montane, in particolare nei borghi più difficilmente raggiungibili delle aree interne – chiarisce il sindaco di Sequals, Lucia D’Andrea – e anche se non è questo il nostro caso, considerato che non sono arrivate dai miei cittadini particolari segnalazioni in merito, credo proprio che, se da un lato sia necessario ridurre l’evasione dell’imposta, che sarà notevolmente limitata grazie al nuovo sistema di pagamento, dall’altro debba allo stesso tempo essere assicurato un adeguato servizio agli utenti consentendo la ricezione di tutti i canali, in particolare quelli del servizio pubblico».
Da qui la richiesta di un impegno al governo e al Parlamento per avviare un completo monitoraggio su tutto il territorio italiano relativo alla ricezione del segnale televisivo e, ovviamente,a Rai Way di potenziare le infrastrutture per la trasmissione del segnale tv in particolare nelle aree montane e più interne del Paese.
L’ordine del giorno approvato dalla giunta sarà inviato ai parlamentari eletti nel collegio di riferimento di Sequals.

Tratto da: http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2016/02/06/news/segnale-tv-appello-per-potenziarlo


Ore 10.05 - 13 FEBBRAIO: GIORNATA MONDIALE DELLA RADIO.

Oggi, sabato 13 febbraio 2016, si celebra la Giornata Mondiale della Radio, istituita dall’Unesco nel 2012 per ricordare l’anniversario della prima trasmissione radio delle Nazioni Unite avvenuta il 13 Febbraio 1946.
La radio è celebrata perchè rappresenta uno strumento per migliorare la cooperazione internazionale in quanto promotori della libertà di accesso all’informazione, la libertà di espressione e il rispetto per le diverse culture.
“La radio può salvare delle vite”, ha sottolineato il Segretario Geneale dell’Onu Ban Ki Moon in occasione di un recente discorso proprio sulla radio, mezzo fondamentale di "progresso umano".

www.diamundialradio.org


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2016/news08-14feb2016/12742086_10208417376612715_8539875763264119301_n.jpg


12 FEBBRAIO 2016
Venerdì

https://lh4.googleusercontent.com/-oQ-eAKVu5Rs/U2ikzCknaFI/AAAAAAAFjz8/LlHJs-vb6oo/s1600/Liguria%2520320.gif

Ore 12.45 - ROTTAMAZIONE FREQUENZE TV: CONCLUSIONE PROCEDURA REGIONE LIGURIA.

Conclusione della procedura per la presentazione delle domande volte ad ottenere le misure economiche di natura compensativa per il rilascio volontario delle frequenze televisive interferenti ai sensi del Decreto Ministeriale del 17 aprile 2015, attuativo dell’art. 6, comma 9, del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145, convertito dalla legge del 21 febbraio2014, n. 9, come modificata dall’articolo 1, comma 147, della legge23 dicembre 2014 n. 190 – Determina per la REGIONE LIGURIA.





PIEMONTE IN DIGITALE

Ore 12.00 - POTENZIATO IL SEGNALE RAI A VERZUOLO (CN).

La Giunta comunale, recentemente, ha deliberato di sostenere un potenziamento del segnale per i canali RAI anche alla luce dell’introduzione del canone in bolletta elettrica.
“Purtroppo dopo l’introduzione del digitale terrestre -dice il Sindaco GianCarlo Panero- sono aumentate le difficoltà di accesso al servizio televisivo da parte di singoli e delle famiglie nell’area collinare verzuolese. La legge di stabilità prevede poi dal 2016 il pagamento del canone sulla bolletta elettrica. I residenti della zona montana rischiano oltre al danno la beffa. Concordiamo sulla necessità di ridurre l’evasione, ma allo stesso tempo deve essere assicurato il servizio agli utenti ed in particolare quelli del servizio pubblico”
La Giunta ha approvato una formale richiesta ai parlamentari affinché intervengano con sollecitudine per risolvere la problematica.

Tratto da: www.targatocn.it/2016/01/27/leggi-notizia/argomenti/saluzzese/articolo/potenziato-il-segnale-rai-a-verzuolo

http://www.digitaldocument.it/wp-content/uploads/2013/01/Burgo-Verzuolo-285x280.jpg

TOSCANA IN DIGITALE

Ore 09.15 - ROTTAMAZIONE FREQUENZE TV: CONCLUSIONE PROCEDURA REGIONE TOSCANA.

Conclusione della procedura per la presentazione delle domande volte ad ottenere le misure economiche di natura compensativa per il rilascio volontario delle frequenze televisive interferenti ai sensi del Decreto Ministeriale del 17 aprile 2015, attuativo dell’art. 6, comma 9, del decreto legge 23 dicembre 2013, n. 145, convertito dalla legge del 21 febbraio 2014, n. 9, come modificata dall’articolo 1, comma 147, della legge 23 dicembre 2014 n. 190 – Determina per la REGIONE TOSCANA.





https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 08.45 - MUX TELEVITA: ARRIVANO TELEMOLISE E TVSEI, PROBLEMI TECNICI PER ANTENNA VERDE.

UHF 41 Mux TELEVITA
https://lh3.googleusercontent.com/-3ik5jYAtpIA/T_lLabegvsI/AAAAAAABt3o/rXbQZXAHnDI/s1600/TELEMOLISE%252052.jpg
Novità nel mux romano di TELEVITA, sono state inserite le emittenti TELEMOLISE con la LCN 880 e TVSEI con la LCN 881. Al momento TVSEI, emittente abruzzese che fa parte dello stesso gruppo editoriale di TELEMOLISE, sta trasmettendo la programmazione di TELEMOLISE ed è in conflitto di numerazione con la LCN 881 di CTV FEED veicolato dal mux CTV.

https://lh3.googleusercontent.com/-QK04nanteHs/VrzTpF3XslI/AAAAAAAI_PU/N8_zNzovwoM/s864-Ic42/880%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-zRZdH-XVM2Y/VrzTqfWwPnI/AAAAAAAI_PU/l8pFOW5CSm8/s864-Ic42/880%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-bUXwmo0Pwls/VrzTsE_PIrI/AAAAAAAI_PU/ltjQA4MP5dY/s864-Ic42/880%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-zbmduZGusys/VrzTs8yt7VI/AAAAAAAI_PU/RjRykSLjTQI/s864-Ic42/881%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-c2xhHVJPiS0/VrzTtsPMv5I/AAAAAAAI_PU/3yvlhBzPwIQ/s864-Ic42/881%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-sqvIlWZSe3U/VrzTuZnFYoI/AAAAAAAI_Pg/m-zG8ThecFc/s864-Ic42/881%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-sVGcqcaNbYk/VrzToHF_nXI/AAAAAAAI_PU/0CEVbokqAWE/s864-Ic42/881%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-bBPsGACEymQ/UgTCcRtgrWI/AAAAAAADRx8/e43OV6Jfxm4/s52-Ic42/ANTENNA%252520VERDE%25252052.jpg
Problemi tecnici per l'emittente Antenna Verde (LCN 641), sulle immagini di continuo scorre dall'alto verso il basso una linea bianca.



https://lh3.googleusercontent.com/-4weLurPNnxs/VrzWXNoGPhI/AAAAAAAI_Qo/ixsLE4EOCfI/s864-Ic42/641%252520C.png
https://lh3.googleusercontent.com/-qzmwK1JwRR4/VrzWXrogTZI/AAAAAAAI_Qo/KG4lOPpsEBg/s864-Ic42/641%252520D.png

https://lh3.googleusercontent.com/-yXiMXZzsVNE/VrzWYabW7tI/AAAAAAAI_Qo/_JQfgKbHQpo/s864-Ic42/641%252520E.png
https://lh3.googleusercontent.com/-ivMHQRwkVzU/VrzWV4cHTQI/AAAAAAAI_Qo/LA3z2i6iBt8/s864-Ic42/641%252520F.png

https://lh3.googleusercontent.com/-pFn0MsIw5z4/VrzT5LY7goI/AAAAAAAI_Pg/DalJk2nyQYE/s800-Ic42/00%252520B%252520%2525283%252529.png


11 FEBBRAIO 2016
Giovedì

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 16.25 - MUX TELECOLOR: TRS EVERGREEN DIVENTA CANALE 93 TRS AUTO, INSERITA TELECAMPIONE-ORLER TV, ELIMINATA VERO LADY.

UHF 42-51 Mux TELECOLOR
https://lh3.googleusercontent.com/-V7BpTUsVJs4/VrxsirfHf9I/AAAAAAAI_Ds/5DyXkATroUs/s52-Ic42/CANALE%25252093%252520TRS%252520AUTO%25252052.png
Aggiorniamo nuovamente la composizione del mux TELECOLOR segnalando che alla posizione LCN 93 il canale identificato TRS-Evergreen, insieme alle relative copie, ha adottato da qualche giorno un nuovo logo di stazione. Non è più presente il logo TRS EVERGREEN bensì quello di CANALE 93 TRS AUTO.


https://lh3.googleusercontent.com/-0EHS-oTWZec/VrxtxvePtrI/AAAAAAAI_E4/FNBEKILuXzU/s720-Ic42/00%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-DTFehAH3Neo/VrxvTwt7WAI/AAAAAAAI_GQ/Lwiz0QAR01I/s1144-Ic42/93%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-2Uqrur3JWO8/VrxvWt2qvOI/AAAAAAAI_GQ/M_Vd-mseg8I/s1144-Ic42/93%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-lk3GgvVkvUg/VrxvUvKV4WI/AAAAAAAI_GQ/Y6rzwoi0Yek/s1144-Ic42/274%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-THoxaEUja5k/VrxvXbFNF2I/AAAAAAAI_GQ/Z22LjIdUQQQ/s1144-Ic42/274%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-PyDreC-7o5o/VrxvVWA519I/AAAAAAAI_GQ/6YX7duOpuHQ/s1144-Ic42/593%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-2Len8ht4DRk/VrxvYCCne7I/AAAAAAAI_GQ/bUY5dJ6zxlY/s1144-Ic42/593%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-Hi-NVvTPyXU/VrxvV5QX5bI/AAAAAAAI_GQ/2a3LYtDM9I0/s1144-Ic42/634%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-z-wBNuFza6U/VrxvY5sTYHI/AAAAAAAI_GQ/wty1pqvSVy0/s1144-Ic42/634%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-9V1Yf6-vZnA/Vrxt8KM9KcI/AAAAAAAI_E4/JZHos1ZUiks/s1144-Ic42/04.png
https://lh3.googleusercontent.com/-_wlw5AWeGYU/VrxlwZXKz6I/AAAAAAAI_A0/i29zBFrfhk0/s1144-Ic42/01.png

https://lh3.googleusercontent.com/-TuzSHKxARdw/VrxkS6YNbMI/AAAAAAAI-_g/REZs_en5h6E/s52-Ic42/ORLER%252520TV%25252052.png
Sulla LCN 75 è stata aggiunta TELECAMPIONE che trasmette h24 la programmazione di ORLER TV. Sul video è presente il solo logo di rete di ORLER TV.



https://lh3.googleusercontent.com/-BtvHlaxRYHw/Vrxlb9IgzkI/AAAAAAAI_Ak/MlBU6kM8Zg8/s1144-Ic42/75%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-PA-0hyGRdIc/VrxlbMfQxzI/AAAAAAAI_Ak/wBPuDcJ7SrE/s1144-Ic42/75%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-It0kSJXCklc/VoDlGTBb2JI/AAAAAAAI1sA/6AY1svzzeI8/s52-Ic42/Lombardia%252520Sat%2525202%25252052.jpg
Rileviamo inoltre che VERO LADY (LCN 144) è stata eliminata da questo multiplex mentre Lombardia Sat (LCN 199) ha reintrodotto il precedente logo di stazione.



A sinistra il logo attuale di Lombardia Sat, a destra quello precedentemente usato.
https://lh3.googleusercontent.com/-GPL3zk2YsCk/Vrxj_4FeJeI/AAAAAAAI-_g/WkSGfCQAD0w/s1144-Ic42/199%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-eiBA3gnheIc/Vrxj_Sz_NCI/AAAAAAAI-_g/ZfGSQAOPdnI/s1144-Ic42/199%252520B.png


10 FEBBRAIO 2016
Mercoledì

https://lh6.googleusercontent.com/-_gtK0lOLsIw/U2ikVik7yDI/AAAAAAAFjzc/L0S9OhfcerY/s1600/Emilia%2520320.gif

Ore 23.00 - TELEDUCATO PARMA: SONO GIORNI DECISIVI PER LA RIPARTENZA.

L'ingresso delle coop con la famiglia Allodi per il canale 12. A breve l'incontro per la ricontratualizzazione dei dipendenti.
E' atteso nei prossimi giorni l'incontro decisivo che dovrebbe sancire la nascita della nuova compagine societaria e la ripartenza del canale 12.
In particolare nell'incontro verrà discussa la posizione dei lavoratori in uscita da Teleducato Parma che attendono di essere riassunti e di conoscere i dettagli dell'accordo.
Come annunciato da Repubblica Parma, è pronta a nascere una nuova società di cui faranno parte al 50% la famiglia Allodi e al 50% la nuova Coop Alleanza 3.0, soci che saranno gli editori della nuova Teleducato (da definire il nome futuro dell'emittente).
Ciò che fa ben sperare i dipendenti è che le coop sono le stesse che già controllano Telereggio, Trc Modena e Trc Bologna e dunque detengono una conoscenza importante nel settore televisivo. Per quanto riguarda il canale 11, anche questo verrebbe acquisito dalle coop che diffonderebbero il loro segnale con l'intenzione futura di creare un network televisivo regionale.
I guai giudiziari dell'ex editore Pierluigi Gaiti. L'Impresa Pizzarotti resterebbe invece come azionista Telemec che continuerà a operare in qualità di operatore di rete. Se tutto andrà come previsto, entro i primi giorni di marzo la nuova Teleducato sarà pronta a ripartire.
Tratto da: http://parma.repubblica.it/cronaca/2016/02/10/news/teleducato_parma_sono_giorni_decisivi_per_la_ripartenza

SICILIA IN DIGITALE

Ore 22.50 - MUX VIDEO REGIONE: ARRIVANO AMICI DI MEDJUGORJE TV E RADIO NEWS 24.

UHF 34 Mux VIDEO REGIONE
https://lh3.googleusercontent.com/-x-aiHaV6hc4/Vrunp9eN8nI/AAAAAAAI-1c/X7PukfQjQtE/s52-Ic42/Amici%252520di%252520Medjgorje%252520Tv%25252052.png
https://lh3.googleusercontent.com/-VOqx4KTpFt8/Uxo0GUjYjzI/AAAAAAAFPww/kL9JsW7kL08/s52-Ic42/MEDIUGORIE%252520ITALIA%252520TV%25252052.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Sw5_hLpQNiw/VW1qA48MGMI/AAAAAAAHtd4/7A0z6p4XF64/s1600/MATRIX%252520TV%252520ITALIA%25252052.jpg
Nel mux VIDEO REGIONE è stata inserita con la numerazione LCN 824 l'emittente Amici di Medjugorje Tv che al momento trasmette la programmazione di Medjugorje Italia TV anche con il logo di MATRIX TV ITALIA.


https://lh3.googleusercontent.com/-vovubvIc1Vg/Vruovp8jPVI/AAAAAAAI-2Q/BYW3EuYRU7k/s1144-Ic42/824%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-eIrHsWXOCds/VruowWB04wI/AAAAAAAI-1Q/_jzJmlu8MS0/s1144-Ic42/824%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-MgvDQ_WKVRc/Vrun2E3_sGI/AAAAAAAI-1c/0XL1KIiJOb8/s52-Ic42/RADIO%252520NEWS%25252024%25252052.png

Inoltre è arrivato in questo multiplex il canale radiofonico RADIO NEWS 24, privo di numerazione automatica.


https://lh3.googleusercontent.com/-PEVibD0QlwY/VruoxSD7sdI/AAAAAAAI-1Y/bT2J80peb-k/s864-Ic42/R%252520NO%25252001.png
https://lh3.googleusercontent.com/-9M_6DU337zY/Vruow-t4ceI/AAAAAAAI-1U/2nkFECqceFc/s720-Ic42/00%252520B.png

SICILIA IN DIGITALE

Ore 12.45 - MUX ANTENNA DEL MEDITERRANEO: CAMBIO DI LCN PER ANNI '60 MESSINA.

UHF 51 Mux ANTENNA DEL MEDITERRANEO
https://lh3.googleusercontent.com/-Mt6xDq4_bDg/VewBLs0wLtI/AAAAAAAINsg/LXKjVe0_QcU/s52-Ic42/ANNI%25252060%252520ME%25252052.jpg
L'emittente radiofonica Anni ’60 ME ha modificato la propria LCN, infatti adesso è sintonizzabile sulla posizione automatica 760 e non più sulla numerazione 720 come in precedenza.




https://lh3.googleusercontent.com/-08EQR-Lmtas/Vrsgsvk6EZI/AAAAAAAI-wc/uuzdzBdAI7g/s864-Ic42/R%252520760.png

Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping Tv del mux ANTENNA DEL MEDITERRANEO.


LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 11.05 - BARZIO (LC): SBARCA IN ALTOPIANO IL 4G, POSSIBILI DISTURBI AL SEGNALE TV.

BARZIO – Settimana difficile per gli utenti Tim nell’altopiano valsassinese, col segnale mobile instabile e non pochi disagi fino a venerdì sera.
Disservizi prolungati ma che ora hanno una spiegazione: la compagnia telefonica stavamigliorando le strutture di trasmissione.
“Nei giorni scorsi Tim ha ampliato il ripetitore di Barzio così da fornire ai propri clienti il segnale 4G/LTE” spiega Marco Ganassa, installatore/antennista.
Un anno dopo la concorrente Vodafone, ora anche Tim ha coperto buona parte dell’altopiano con la nuova tecnologia: il ripetitore di Barzio raggiunge certamente anche Cremeno e parzialmente Cassina e Pasturo, è quindi probabile che a breve verrà dotata delle stesse nuove tecnologie anche l’antenna di Moggio.
“I segnali 4G/LTE possono disturbare il segnale TV con frequenti “squadramenti” su alcuni o tutti i canali del digitale terrestre” ricorda Ganassa.
Problema risolvibile rivolgendosi al tecnico di fiducia.

Tratto da: www.valsassinanews.com/2016/02/07/sbarca-in-altopiano-il-4glte-di-tim-questa-la-ragione-dei-disservizi-in-settimana

http://static.panoramio.com/photos/large/49324247.jpg

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 10.15 - MUX VIDEOSTAR (B): INSERITE AB CHANNEL E DITV210.

UHF 35 Mux VIDEOSTAR (B)
Aggiorniamo la composizione del mux VIDEOSTAR (B) trasmesso in alcune zone della LOMBARDIA sull' UHF 35.


https://lh3.googleusercontent.com/-7gO-PDIn0nI/VrcpN_cohmI/AAAAAAAI-k8/VB9D2x5hhJM/s720-Ic42/00%252520B.png

https://lh6.googleusercontent.com/-JIojFgb0vMw/VB3o08-tNDI/AAAAAAAGZrM/fC_ZM3-UyE0/s1600/AB%2520CHANNEL%252052.jpg

Sulla LCN 271 è stata aggiunta l'abruzzese AB Channel.


https://lh3.googleusercontent.com/-EqX9LkAYQ18/VrcppN9ArsI/AAAAAAAI-mw/DUc6gqwDEaM/s864-Ic42/271%252520A%252520%2525282%252529.png
https://lh3.googleusercontent.com/-Q_jDsDFQtQo/VrcpyHppxtI/AAAAAAAI-k4/y89v42bVEUA/s864-Ic42/271%252520B%252520%2525282%252529.png

In precedenza sulla LCN 271 era on air Videostar2 a cui è stata eliminata la LCN. Videostar 2 è in onda anche sulle LCN 91e in un altro slot privo di numerazione automatica.



https://lh3.googleusercontent.com/-_O-mwkvuWY0/VrcqbpI1v3I/AAAAAAAI-mw/hTA2MLLMMLQ/s1016-Ic42/NO%25252001%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-QehA0Wk920U/VrcqgLD33sI/AAAAAAAI-nA/vWLNU9oGsTI/s1016-Ic42/NO%25252001%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-bwyNSBWnInk/Vrr-Y7Lca9I/AAAAAAAI-u8/QywVsyLAd-Q/s1016-Ic42/91%2525252520A%252520%2525282%252529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-xhGS8Ll5-6Y/Vrr-Zmi2qmI/AAAAAAAI-vA/o06MampNC3M/s1016-Ic42/91%2525252520B%252520%2525282%252529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-AeW9BybzXVs/VrcqlbVQkoI/AAAAAAAI-nA/1VDTyd7_XmQ/s1016-Ic42/NO%25252002%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-rKCVz3JXV0o/VrcpbR8yklI/AAAAAAAI-mw/c00o6FuqOTA/s1016-Ic42/NO%25252002%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-lR2STIAVptU/VBqzUyvdxkI/AAAAAAAGYVs/zegmMhKeqkM/s52-Ic42/DI.TV%252520210%25252052.jpg

Alla posizione LCN 601 è stata aggiunta DITV210 che trasmette con una mediocre qualità video.



https://lh3.googleusercontent.com/-ENBlC97Fhqw/VrcqAj5S-qI/AAAAAAAI-mw/ZM7oYg3uvmU/s1016-Ic42/601%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-qkWpLgvoN7w/VrcqEH30XQI/AAAAAAAI-mw/xM2twKkfA-8/s1016-Ic42/601%252520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-qFwdBOgr8d8/UnvpX1hE-eI/AAAAAAAEBdA/VTAVAfu7I7o/s52-Ic42/VIDEOSTAR%252520SPORT%25252052.jpg
Videostar Sport (LCN 630) sta trasmettendo la programmazione di AB Channel, mentre il canale Bazar (LCN 219) attualmente trasmette VIDEOSTAR SPORT.



https://lh3.googleusercontent.com/-NUXeGm9EkWA/VrcqPQQXP8I/AAAAAAAI-mw/V_QfGK54XuA/s864-Ic42/630%252520B%252520%2525282%252529.png

https://lh3.googleusercontent.com/-FvQD1F4RAeE/Vi-fwoyWp5I/AAAAAAAIlIc/Gv74IVLCkbE/s864-Ic42/219%252520A%252520%2525285%252529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-eirvNIJJUhQ/Vi-fyXhGNSI/AAAAAAAIlIk/Vf1APD8dVlM/s864-Ic42/219%252520B%252520%2525285%252529.jpg


8 FEBBRAIO 2016
Lunedì

MUX NAZIONALI

Ore 23.55 - MEDIASET MUX 1 / MEDIASET MUX 3: PREMIUM CALCIO DIVENTA PREMIUM SPORT 2.

UHF 50-52 MEDIASET Mux 1
https://lh3.googleusercontent.com/-_fQzd07kQzg/VrkBaxvc7uI/AAAAAAAI-rE/uAGBweL1eHY/s52-Ic42/PREMIIUM%252520SPORT%2525202%25252052.png
Novità nel MEDIASET Mux 1, il canale Premium Calcio (LCN 371), dell' offerta a pagamento di MEDIASET PREMIUM, è diventato Premium Sport 2.




https://lh3.googleusercontent.com/-ztjSuYu6ruI/VrkBETLKdPI/AAAAAAAI-rw/fYzE0W7FSV4/s1144-Ic42/371%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-_nDVDDQyCHc/VriwQMSCVpI/AAAAAAAI-qI/aXJWOdgGcWU/s1144-Ic42/371%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-D1ztJCBNO7s/VrkBEFT7zeI/AAAAAAAI-rw/XZq2orZUXI0/s720-Ic42/00%252520B%252520T.png

UHF 24-29-38 MEDIASET Mux 3
https://lh3.googleusercontent.com/-iJL2dQ3JMYU/VrkcuDSfSwI/AAAAAAAI-sg/dnRHfkUSiuA/s52-Ic42/PREMIIUM%252520SPORT%2525202%252520HD%25252052.png
Anche la versione in alta definizione, veicolata dal MEDIASET Mux 3, da Premium Calcio HD (LCN 381) diventa Premium Sport 2 HD. Al momento non trasmette la stessa programmazione del canale in standard definition Premium Sport 2 ma sono in onda i cartelli delle partite in onda su MEDIASET PREMIUM.


https://lh3.googleusercontent.com/-7AcMkeDOu-U/VrkeqlGVPeI/AAAAAAAI-tA/QtaYhaxYiq4/s1144-Ic42/381%252520A.png
https://lh3.googleusercontent.com/-NkIWHi3TnbM/VriuOz9cK6I/AAAAAAAI-qI/WVKNPBsHHLw/s1136-Ic42/381%252520B.png
https://lh3.googleusercontent.com/-l3lP2_BQw7w/VrkeqS1zRYI/AAAAAAAI-s8/xLu-XMXvlmw/s800-Ic42/00%252520B.png


Ore 18.55 - TLC, GIACOMELLI: "OK GOVERNO A SOCIETA' UNICA PER LE TORRI, SE CONTROLLO E' PUBBLICO".

Il Governo non si opporrebbe alla creazione di un campione nazionale delle torri di trasmissione purché il controllo di questo soggetto fosse pubblico. A indicare il sostanziale disco verde all'ipotesi di una concentrazione di questo tipo "se per gli operatori avesse un senso industriale" è il sottosegretario alle Comunicazioni, Antonello Giacomelli, in una intervista all'Adnkronos.
http://www.adnkronos.com/rf/image_size_400x300/Pub/AdnKronos/Assets/Immagini/Redazionale/G/ANTONELLO_GIACOMELLI.jpg
Possibili aggregazioni di impianti di trasmissione tornano di attualità dopo che Telecom Italia ha deciso di cedere una ulteriore quota di Inwit, la società per le torri sbarcata in borsa nel giugno scorso. Alcuni osservatori sono tornati ad indicare un possibile ruolo di Cdp come 'aggregatore' di un campione nazionale delle torri, dopo che l'intervento della Cassa su questo terreno fu auspicato un anno fa, quando Ei Towers lancio' un'opa (respinta) su Rai Way.
"Se ci sono progetti industriali capaci di unificare la gestione delle torri, che siano di tlc o che siano quelle del digitale terrestre, noi non abbiamo obiezioni. Questo è un tema industriale, se c'è un progetto che ha un senso industriale nel nostro paese perché il governo dovrebbe ostacolarlo?", osserva. "Noi mettiamo solo un punto fermo che dev'essere presente in ogni progetto che debba avere la nostra approvazione: il controllo pubblico. Perchè - spiega ancora il sottosegretario alle Comunicazioni - pensiamo che il controllo pubblico su queste infrastruttura sia garanzia per tutti e non sia un limite per nessuno".
Da parte del governo "quindi nessun ostacolo se si dovessero avviare ipotesi o dialoghi o percorsi che puntano alla concentrazione in un unico soggetto, se questo ha un senso industriale e se rispetta la condizione del controllo pubblico: del resto esperienze di questo tipo in altri paesi europei hanno dato buoni risultati", osserva Giacomelli. Che rivendica la bontà della quotazione in borsa degli impianti di trasmissione della Rai. "Ho una piccola collezione di rassegna stampa sul fallimento annunciato della quotazione di Rai Way: mi fa piacere dire che non e andata cosi; è stata una scelta strategica indovinata e che ha tolto da una sorta di ibernazione un bene che poteva produrre un utile per tutta la collettività e per questo mercato", sottolinea Giacomelli. "Il dinamismo, l'appetibilità di Rai Way, il ruolo che poteva svolgere ha determinato molte delle scelte successive anche degli operatori privati. Forse è giunto il momento di provare a stringere su questo terreno ; noi pensiamo che sia una valutazione che non tocca a noi fare ma agli operatori", spiega.
Torri ma anche banda ultralarga. E' iniziato infatti il conto alla rovescia per l'avvio della realizzazione della rete in banda ultralarga nelle zone a fallimento di mercato da parte di Infratel, la società in-house del Ministero dello Sviluppo economico: "partiremo i primi giorni di febbraio in otto regioni utilizzando ancora risorse della vecchia programmazione, ma con modalità che riguardano già l'impostazione del piano", annuncia Giacomelli precisando che saranno circa 700 i comuni interessati. "Contiamo entro la fine di febbraio o i primi di marzo di avere l'ok della Commissione europea in modo da partire compiutamente con gli interventi in tutti i 7mila 300 comuni previsti", prosegue.
Il governo auspica la collaborazione di Enel con Infratel nella realizzazione del piano. "Credo non perda valore l'intenzione di cui abbiamo appreso di Enel di collaborare per la realizzazione del piano nazionale per la banda ultralarga", osserva Giacomelli che precisa come "le modalità con cui Enel deciderà di agire dipendono dai vertici della societa".

Tratto da: www.adnkronos.com/soldi/economia/2016/01/28/tlc-giacomelli-governo-societa-unica-per-torri-controllo-pubblico


https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png







https://lh4.googleusercontent.com/-8-L1EG8a4kE/VKVLXfSJeHI/AAAAAAAG5ic/6z7JSXs2j2g/s1600/ANNO%25202012.png











Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.


©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2016


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO