NEWS 2014


                   GENNAIO 


    LE NOTIZIE DELLA SETTIMANA
 
                        Da Lunedì 26 GENNAIO 2015
           a Domenica 1° FEBBRAIO
2015




www.litaliaindigitale.it
Aggiungilo ai tuoi siti preferiti.



Sei appassionato di tv e radio e vuoi collaborare inviandoci le segnalazioni e le liste della tua zona?

Contattaci alla nostra mail
info@litaliaindigitale.it
e inizia subito a condividere le tue informazioni su L'ITALIA IN DIGITALE.

Vuoi condividere le tue impressioni sul digitale terrestre?
Ti interessa divulgare le informazioni in tuo possesso per aiutare chi è in difficoltà nella ricezione del DTT?
Vuoi lanciare un messaggio visibile agli utenti de l'Italia in digitale?
La nostra nuova mail è: sportello@litaliaindigitale.it
Pubblicheremo le vostre mail nello spazio SPORTELLO TV DIGIT@LE.
Potete utilizzare questa mail anche per dare una risposta, consiglio o parere sulle discussioni di questo sito.



https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/archivionewssettimana/news2015/news05-11gen2015/NEWS%20DELLA%20SETTIMANA.png


https://lh4.googleusercontent.com/-8-L1EG8a4kE/VKVLXfSJeHI/AAAAAAAG5ic/6z7JSXs2j2g/s1600/ANNO%25202012.png









Il nostro indirizzo internet è:
www.litaliaindigitale.it




MUX NAZIONALI

RAI Mux 1 (ABRUZZO)
RAI Mux 1 (BASILICATA)
RAI Mux 1 (CALABRIA)
RAI Mux 1 (CAMPANIA)
RAI Mux 1 (EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 1 (FRIULI V.G.)
RAI Mux 1 (LAZIO)
RAI Mux 1 (LIGURIA)
RAI Mux 1 (LOMBARDIA)
RAI Mux 1 (MARCHE)
RAI Mux 1 (MOLISE)
RAI Mux 1 (PIEMONTE)
RAI Mux 1 (PUGLIA)
RAI Mux 1 (SARDEGNA)
RAI Mux 1 (SICILIA)
RAI Mux 1 (TOSCANA)
RAI Mux 1 (TRENTINO)
RAI Mux 1 (UMBRIA)
RAI Mux 1 (VALLE D'AOSTA)
RAI Mux 1 (VENETO)
RAI Mux 1 (VENETO/EMILIA-ROMAGNA)
RAI Mux 2
RAI Mux 3
RAI Mux 4
RAI Mux 5
RAI Mux 5 (PIEMONTE)
RAI Mux 6 (LAZIO)

MEDIASET Mux 1
MEDIASET Mux 2
MEDIASET Mux 3
MEDIASET Mux 4
MEDIASET Mux 5
TIMB Mux 1
TIMB Mux 2
TIMB Mux 3
RETE A Mux 1
RETE A Mux 2

Mux DFREE


Mux LA 3

Mux RETECAPRI

Mux EUROPA 7

CANALE ITALIA Mux 1
CANALE ITALIA Mux 2

LCN NAZIONALE

Mux START UP
COMMUNICATION

Mux STUDIO 1

Mux LA 9 (PIEMONTE)
Mux LA 9 (VENETO)
Mux LA 9 (TRENTINO)
Mux LA 9 (EMILIA-ROMAGNA)
Mux LA 9 (MARCHE)

FRANCIA IN DIGITALE
SVIZZERA IN DIGITALE



Le TV a ROMA Le TV a MILANO Le TV a TORINO
Le TV a PESCARA
LISTA LCN A ROMA
LE TV A MILANO
LE TV A TORINO
LE TV A PESCARA
Le RADIO a ROMA
Le RADIO a MILANO Le RADIO a TORINO Le RADIO a PESCARA

Lista LCN ROMA Lista LCN MILANO Lista LCN TORINO Lista LCN PESCARA
https://lh6.googleusercontent.com/-pbWiqyb-MWI/Uy615CQvIEI/AAAAAAAFUEg/3fje_5yah8o/s1600/MILANO%25202.jpg
LISTA LCN A PESCARA

LCN NAZIONALE



Clicca sulle immagini per vederle ingrandite


31 GENNAIO 2015
Sabato


Ore 19.20 - MUX TELENUOVO (TRENTINO): ARRIVA TVA VICENZA, VA VIA TELENUOVO PADOVA.

https://lh3.googleusercontent.com/-tksEmVF32MA/UygR9uLA68I/AAAAAAAFTEQ/_DXlvH1kr7w/s1600/TELENUOVO%252060.jpg
UHF 46 mux TELENUOVO (TRENTINO)
https://lh6.googleusercontent.com/--1c-KXVrSYk/VM0YToWyO3I/AAAAAAAHCYk/kTMtLHVhZlk/s1600/TVA%2520VICENZA%252052.jpg
E' stata eliminata Telenuovo Padova che occupava la LCN 173, al suo posto nella medesima numerazione è stata aggiunta l'emittente veneta TVA Vicenza. Inoltre tutti gli altri 5 canali del mux adesso trasmettono nel formato video 16:9. Abbiamo aggiornato la grIglia dei canali e lo z@pping TV del mux TELENUOVO (TRENTINO).


https://lh5.googleusercontent.com/-skGH9SWrWec/VM0ZKF1_G2I/AAAAAAAHCa0/w5dXQAlsIVw/s1600/00%2520B%2520%25284%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-SfkK1dGIYdE/VM0buKNa3cI/AAAAAAAHCbI/aO_p6nQXdf4/s1600/TVA%2520VICENZA%2520133.png
https://lh3.googleusercontent.com/-M4LbwMcVO_4/VM0ZHO0tkvI/AAAAAAAHCak/n6n2gPNrFaw/s1600/173%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-a3_NqO8wNJI/VM0ZI-zvQqI/AAAAAAAHCas/2oka4o7iHoA/s1600/173%2520B.jpg

Mux TELENUOVO ‎(TRENTINO)‎ - Z@pping TV



30 GENNAIO 2015
Venerdì

MUX NAZIONALI

Ore 18.15 - MUX RETECAPRI / MUX RETECAPRI (B): ARRIVA JUNIOR TV, ELIMINATA CAPRI FASHION.

https://lh5.googleusercontent.com/-65gkWl9OQTM/UocxcmTvBmI/AAAAAAAEG5o/umJJpydLSk0/s1600/RETECAPRI%2520N%252060.jpg
UHF 32-57 Mux RETECAPRI
Cambio di provider per JuniorTv che passa dal TIMB Mux 2 al mux RETECAPRI. La posizione automatica utilizzata è sempre la numero 45; al momento è in onda il solito loop di cartoni animati che, come potete vedere dalle immagini, ha già un logo di rete registrato sulle immagini, oltre all'abituale utilizzato dal canale. Il risultato è che in questo modo sono presenti 2 loghi di stazione uno sopra l'altro. Inoltre in questo multiplex JuniorTv non trasmette nel formato video panoramico 16:9 bensì in 4:3. Infine segnaliamo che è stata eliminata l'emittente CAPRI FASHION che era priva di numerazione LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux RETECAPRI e RETECAPRI (B).
https://lh3.googleusercontent.com/-CeU6DNqXqYg/VMtyjmNlY0I/AAAAAAAHCFs/gKsg5SX4j9M/s1600/00%2520B%2520%252845%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-Ut7sEOVUK70/VMtyQujCjfI/AAAAAAAHCDs/J1TjxAMQkAw/s1600/45%2520A%2520%25285%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-x72PKLdlp6Y/VMtyTI7V18I/AAAAAAAHCEE/JavrEMyXfYc/s1600/45%2520B%2520%25285%2529.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-nmN0IhypNMk/VMtySEJ0DrI/AAAAAAAHCD8/JlUQEsUdxUs/s1600/45%2520E%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-4bve3_7zOag/VMtyVGi5kGI/AAAAAAAHCEU/1akWtmnsymc/s1600/45%2520F%2520%25282%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-gaIGAQ3rXQA/VMtyUIrh7mI/AAAAAAAHCEM/JItFT6FoQ74/s1600/45%2520D%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-J7HUDDn-KvQ/VMtyReyp1OI/AAAAAAAHCD0/aRMiaKZn_18/s1600/45%2520C%2520%25282%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 16.55 - TIMB MUX 2 / TIMB MUX 2 PROVVISORIO: JUNIOR TV SENZA LCN.

UHF 55 TIMB Mux 2 / UHF 60 TIMB Mux 2 (PROVVISORIO)
https://lh4.googleusercontent.com/-W7O8zFiOnlw/VFNMn4sRh2I/AAAAAAAGnRE/K6ccUQCEcBo/s1600/JUNIOR%2520TV%25202%252052.jpg
E' stata eliminata la numerazione 45 ai canali JuniorTv e JuniorTv PROVVISORIO, quest'ultimo veicolato dal relativo mux sull' UHF 60. Vi rimandiamo alla prossima news dove parliamo nel dettaglio del cambio di provider effettuato da JuniorTv. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del TIMB Mux 2 e del TIMB Mux 2 (PROVVISORIO).


https://lh6.googleusercontent.com/-Xx0qT8Y93HU/VMt3jVUFz4I/AAAAAAAHCL4/J3MIldQ_qTo/s1600/00%2520B%2520%252826%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-JXn8hNEbUNk/VMt3keOyRtI/AAAAAAAHCMA/oR_-pxYNMNk/s1600/00%2520B%2520%252825%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-U9a1SC9-UKs/VMunjSYns6I/AAAAAAAHCPA/Ebw_EQksiJ8/s1600/NO%252001%2520A.png
https://lh5.googleusercontent.com/-or3Neron2F8/VMunkPjt5-I/AAAAAAAHCPU/aw3PO9mBzgU/s1600/NO%252001%2520B%2520PROVV.png

https://lh3.googleusercontent.com/-MCLRyRzRW7Y/VMunjBsjJjI/AAAAAAAHCPI/v6snhOeHOlo/s1600/NO%252001%2520A%2520PROVV.png
https://lh3.googleusercontent.com/-p6uC54X4Rlo/VMunkJ0j30I/AAAAAAAHCPQ/pCT0DZzBA_M/s1600/NO%252001%2520B.png

https://lh3.googleusercontent.com/-_vJKKreOFxc/VMuniobp0II/AAAAAAAHCOw/TEI2IVjATG4/s1600/JuniorTv%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252023.52.55.png
https://lh6.googleusercontent.com/-xNKO5eEibKU/VMunjHPuM8I/AAAAAAAHCO4/_6SWG8WA8KA/s1600/JuniorTv%2520Provvisorio%2520-%252030%2520gennaio%2520-%252000.19.50.png

MUX NAZIONALI

Ore 15.45 - RETE A MUX 2: ARRIVANO 3 CANALI A LUCI ROSSE.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh4.googleusercontent.com/-26YmB8J-RZo/VMyGDZzC2NI/AAAAAAAHCSA/ZLpYhuGITTw/s1600/Luci%2520Rosse%2520TV%252052.jpg
Sono stati recentemente inseriti 3 canali denominati Luci Rosse TV 1, Luci Rosse TV 2 e Luci Rosse TV 3 ed occupano rispettivamente le posizioni LCN 452 - 453 - 454. Al momento sono a schermo nero e non è presente alcun flusso audio/video. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh4.googleusercontent.com/-o2un7njWu8Q/VMtpvnP-T0I/AAAAAAAHB_U/BAP4FVY8hss/s1600/00%2520B%2520%252826%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-FkPANfhvM_k/VMtps6bEWoI/AAAAAAAHB-s/7-2b9hUzp2w/s1600/452%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-E32sPy-kXH0/VMtptsqZKDI/AAAAAAAHB-0/lSDOvZPQG0g/s1600/453%2520A.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-v3Fqpyr4dSA/VMtpuAv-epI/AAAAAAAHCAk/ZQDwUHxYv4U/s1600/454%2520A.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 12.00 - TIMB MUX 1: RESTYLING DEL LOGO DI GIALLO.

UHF 47-56 TIMB Mux 1
https://lh6.googleusercontent.com/--cRhYpI2omo/VMtbqNZWG0I/AAAAAAAHB44/vHacRGNwFiw/s1600/GIALLO%2520B%252052.jpg
Anche GIALLO, l'altro canale edito dal gruppo Discovery Italia e presente anche sul digitale terrestre alla posizione automatica 38, ha effettuato un restyling del logo di stazione e della veste grafica dei promo e degli station break. Con la stessa linea grafica che ora contraddistingue FOCUS, l'altro canale del gruppo, anche GIALLO inserisce sotto la stessa scritta un rettangolo manco a dirlo proprio di colore giallo.


Nell'immagine in basso potete visualizzare il logo precedentemente in uso.
https://lh5.googleusercontent.com/-l9Uvydp4qqQ/U0o1lLv69iI/AAAAAAAFZY8/Wiok3ziS4sE/s1600/38%2520B%2520%25284%2529.jpg

Nell'immagini in basso potete visualizzare il logo attualmente on air.
https://lh4.googleusercontent.com/-PeNVkBVEFmA/VMth1kpCkjI/AAAAAAAHB8w/jFKXcGyhE78/s1600/38%2520A%2520%25285%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-6hqu3PP5wAY/VMthkFHhBjI/AAAAAAAHB68/vnk6w7Ki7hk/s1600/38%2520B%2520.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-IlmKAaNaDuo/VMthlSJ_htI/AAAAAAAHB7E/96kddRJ0QhI/s1600/38%2520E.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-boeUk-ZcDXU/VMth4gc3VrI/AAAAAAAHB9A/AiDL_2xTzSg/s1600/38%2520D%2520%25282%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-exNm58Hw-qU/VMth3mZxefI/AAAAAAAHB84/MY-wEupJ6BQ/s1600/38%2520C%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-qHoRXp3I0bY/VMthoinotqI/AAAAAAAHB7c/1XhlGjLCRaI/s1600/38%2520H.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-42TQ8Ahz-nw/VMthn5Ayb0I/AAAAAAAHB7U/oZUoq7rGTWw/s1600/38%2520G.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-GJoSBuzSW8Y/VMthpsxIQFI/AAAAAAAHB7k/Ih1eNtEP9Ys/s1600/38%2520I.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-qMoPr3hDN5U/VMthmoFEZyI/AAAAAAAHB7M/QCiqZUMnq_w/s1600/38%2520F.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-YafKW4k_rMc/VMthqLDXCbI/AAAAAAAHB7s/FrcptxI1KuU/s1600/38%2520L.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-jEWRCsXokMQ/VMthsdQXUSI/AAAAAAAHB74/eLifFYUR73o/s1600/38%2520M.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-Qwcww2bkORo/VMthuoOAxII/AAAAAAAHB8A/WjsWe0r7OZg/s1600/38%2520N.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-EYXyKdQwTps/VMtbrX85zYI/AAAAAAAHB5A/Mt_lkBakolM/s1600/00%2520B%2520%252810%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 10.45 - RETE A MUX 2: ELIMINATA BABEL TV.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-Act-L5dYCmM/VFjQ821vblI/AAAAAAAGoQk/gn80m51UKhA/s1600/Babel%252052.png
Il canale Babel tv, che da alcuni giorni era privo di numerazione, in precedenza si posizionava sulla LCN 244, è stato definitivamente eliminato. Era in onda sempre il cartello fisso con il logo di stazione a tutto schermo e le trasmissioni sarebbero dovuto iniziare il prossimo 1°febbraio. Abbiamo aggionato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh3.googleusercontent.com/-_wJLKDhz4A4/VMtPb45Q-BI/AAAAAAAHB20/SEDS9kp1ouM/s1600/00%2520B%2520%252825%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 10.20 - RETE A MUX 1: NUOVO LOGO PER FOCUS.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh6.googleusercontent.com/-7Z2f4V6xQos/VMtHYSg10xI/AAAAAAAHBxs/pdPj5k5fUcA/s1600/FOCUS%2520B%252052.jpg
Il canale tematico di factual ed intrattenimento FOCUS (LCN 56), che fa parte del gruppo Discovery Italia, ha effettuato un restyling al proprio logo di rete. La scritta FOCUS è ora contornata da un rettangolo rosso che fa meglio risaltare il logo di rete; inoltre è stata modificata la sua posizione sullo schermo: in precedenza era in alto a destra, mentre ora è sito in alto a sinistra.


Nell'immagine in basso il logo precedentemente in onda.

In queste immagini invece vi mostriamo il nuovo logo di rete attualmente on air.
https://lh6.googleusercontent.com/-V9BI0_Zx9Ts/VMtIOHcy89I/AAAAAAAHBzs/1lD3cPP-fXs/s1600/56%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-bCL4v0Ri_lQ/VMtIPfqKdKI/AAAAAAAHBz0/UKRJzww-KOk/s1600/56%2520B.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-fHDFjPQwrv8/VMtIQztC9hI/AAAAAAAHBz8/zlxPsbzsUxA/s1600/56%2520C.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-lRJzp-B3Jr4/VMtISDStHPI/AAAAAAAHB0E/JHS6wppZ7Vk/s1600/56%2520D.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-gbv8bypTVy4/VMtITFRSa2I/AAAAAAAHB0M/k8UoZwZhSG4/s1600/56%2520E.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-WJPM8F5VhIA/VMtIUXhsH4I/AAAAAAAHB0U/tRxdFlffc0I/s1600/56%2520F.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-j0jfnKIZwM0/VMtIYtKWWVI/AAAAAAAHB08/v8nB6ZYIGrU/s1600/FOCUS.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-V3xdlCcXrjo/VMtIXhMhh4I/AAAAAAAHB00/bPYXMQXoTnc/s1600/FOCUS%252003.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-ziplBcggRr4/VMtIfMa5NZI/AAAAAAAHB1g/sLyJC56HiuI/s1600/00%2520B%2520%25289%2529.jpg


29 GENNAIO 2015
Giovedì

NEWS 2014

Ore 22.00 - GAZZETTA TV DA FINE FEBBRAIO SUL DIGITALE TERRESTRE, LCN 59.

Si arricchisce il panorama dei canali sportivi in onda sul digitale terrestre. Direttore Andrea Monti, in palinsesto notiziari, approfondimenti e rubriche.
È in arrivo per la fine di febbraio sul canale 59, infatti, GazzettaTv. Lo annuncia un comunicato Rcs MediaGroup che spiega come “in data odierna è stato sottoscritto un accordo con DeA 59 s.r.l., società del gruppo De Agostini, per il conferimento a Digital Factory, società del Gruppo Rcs, del ramo d’azienda comprensivo dell’autorizzazione per la trasmissione sul canale 59 del digitale terrestre, in funzione dell’avvio delle attività televisive di GazzettaTv previsto per fine febbraio. Di conseguenza – si legge ancora - Digital Factory sarà partecipata al 40% da DeA 59 e al 60% da Digicast, società integralmente controllata da Rcs MediaGroup. La nuova televisione sportiva GazzettaTv offrirà al pubblico un’informazione aggiornata e approfondita nell’intero arco della giornata, con l’indiscussa qualità e autorevolezza de La Gazzetta dello Sport. GazzettaTv sarà diretta da Andrea Monti e si avvarrà di prestigiose firme del quotidiano e di protagonisti del mondo sportivo, con un palinsesto – conclude la nota - ricco di notiziari, approfondimenti, rubriche, che verrà presto reso noto”.
Tratto da: www.ilvelino.it/it/article/2015/01/29/rcs-per-fine-febbraio-gazzettatv-sul-59-sul-digitale-terrestre

NEWS 2014

Ore 18.50 - PRS RACCOGLIERA' LA PUBBLICITA' PER GAZZETTA TV.

“La nostra è una partita all’attacco”: così Federico Silvestri, amministratore delegato di Prs, riassume gli obiettivi del gruppo, che dopo aver chiuso “sostanzialmente in positivo” il 2014, per il 2015 intende “continuare a esprimere positività”.
A soffrire un po’ di più sono le radio, in particolare quelle areali: “alcuni clienti hanno preferito concentrare gli investimenti sui grandi network – sottolinea l’ad -. Su questo dovremo lavorare nell’anno appena iniziato”. E proprio nel settore radio arriva per Prs una grande novità: il gruppo ha infatti da poco lanciato (il 19 gennaio) Radio Novella 2000. “Inizialmente avevamo pensato di affidare la raccolta a Manzoni (che ha già in portfolio Cnr, ndr), ma poi abbiamo deciso di curarla noi direttamente – annuncia Silvestri -. Il riscontro è stato immediato, Novella 2000 è un marchio con un’ottima propulsione, basti pensare che in pochi giorni la pagina Facebook dell’emittente ha raggiunto mille like. È un progetto in cui crediamo tantissimo”.
Radio Novella 2000 trasmette per ora in Lombardia (frequenza 92.4) e Piemonte (92.6) e nel resto d’Italia in streaming “ma il nostro piano prevede di avere presto una copertura più estesa”. Nel frattempo anche il settimanale Novella 2000 sta dando ottimi risultati: “Nel 2014 è stato in controtendenza, tra i pochi in edicola ad avere un segno + a due cifre. In sei mesi ha raggiungo 33 mila like su Facebook – aggiunge l’ad -. Il sistema si completerà entro l’estate con la messa online del nuovo sito, che sarà molto articolato, un vero e proprio portale di intrattenimento”.
Per quanto riguarda la tv, invece, Prs ha appena messo a segno una nuova acquisizione: raccoglierà la pubblicità per Gazzetta Tv, l’emittente di Rcs MediaGroup che trasmetterà dal 26 febbraio al canale 59 del digitale terrestre. Salgono così a sei in canali dell’offerta di Prs: Agon Channel, K2, Frisbee, Fine Living, Laeffe e, appunto, Gazzetta Tv: “Ci possiamo presentare al mercato con un pacchetto di sei canali collocati nei primi 60 del dtt – conclude Silvestri – a cui si aggiunge un importante presidio sul satellite”.
Tratto da: www.pubblicitaitalia.it/2015012936400/media/prs-2014-positivo-radio-novella-2000-resta-in-casa

NEWS 2014

Ore 17.00 - I TASTI 20, 28, 36 E 53 NELLE MIRE DEI BROADCASTER.

I grandi gruppi non nascondono di voler fare shopping di lcn.
(Claudio Piazzotta) - Discovery, Sky, Viacom e la stessa Mediaset non nascondono di voler fare shopping di lcn in posizioni favorevoli sul digitale terrestre. E, dopo le recenti operazioni, non ne sono rimaste poi molte. Dato per scontato che Rai si terrà stretti i primi tre tasti del telecomando e Mediaset quelli che vanno dal 4 al 6, ci sarebbe il 7 di La7, per il quale, tuttavia, l' editore Urbano Cairo (vedere articolo in alto) esclude ogni ipotesi di vendita. L' 8 ora di Mtv (gruppo Viacom) è conteso: Sky, come anticipato da ItaliaOggi del 27 gennaio, è molto vicina all' acquisto, ma Mediaset rimane ancora della partita, forse più come azione di disturbo che altro. Il 9 passerà dal 1° febbraio a Discovery, mantenendo il brand Deejay tv in una partnership con il gruppo Espresso.
Tenuto conto che gli lcn dal 10 al 19 spettano alla emittenza locale, si salta quindi al 20 come primo numero che potrebbe suscitare gli appetiti dei grandi broadcaster nazionali. Il 20 appartiene a Rete Capri, ovvero alla famiglia Federico che è pure editore di Tele Capri. Di fronte a una offerta interessante (10-15 mln di euro), un pensierino alla cessione si potrebbe anche fare. Rai, Mediaset e Sky si terranno invece ben stretti tutti gli altri lcn dal 21 al 27. Poi ecco il 28 di Tv 2000, la tv della Cei guidata da Paolo Ruffini e Alessandro Sortino.
Pure in questo caso si può ipotizzare che un' offerta rilevante verrebbe comunque considerata. Così come per l' lcn 36 attualmente assegnato a Rtl 102,5, o il 53 di Italia 53 del gruppo Canale Italia.
Insomma, qualcosa sul mercato ancora c' è in posizioni discretamente strategiche.
Pochi lcn, e, si sa, più una merce diventa rara, più il prezzo sale.

Tratto da: www.italiaoggi.it

NEWS 2014

Ore 11.45 - FIRE TV: DAL 1° FEBBRAIO CAMBIO DI NUMERAZIONE.

https://lh4.googleusercontent.com/-7-nPyIDJsY8/VBP1nEL4PUI/AAAAAAAGXXs/N5sSFsLqjG0/s1600/FIRE%2520TV%252052.jpg
Con una sovraimpressione l'emittente FIRE TV, che attualmente occupa la numerazione 147, annuncia che dal prossimo 1° febbraio occuperà la posizione automatica 75 attualmente in uso da TLC Telecampione. In attesa di conoscere ulteriori dettagli dell'operazione, ricordiamo che FIRE TV attualmente è veicolata in buona parte dell'Italia da multiplex regionali.


https://lh5.googleusercontent.com/-AYVnhjxULeo/VMoN63NfJHI/AAAAAAAHBvk/5il4mlXqJyk/s1600/FIRE%2520TV%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252011.27.52.png
https://lh5.googleusercontent.com/-CeCWnNi5FJI/VMoOD0WH8OI/AAAAAAAHBv8/hlfbQt4UICA/s1600/FIRE%2520TV%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252011.27.37.png

https://lh6.googleusercontent.com/-aNq61GW7R4Y/VMoN8ooJiFI/AAAAAAAHBvs/ilL9sT3fnuU/s1600/FIRE%2520TV%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252011.30.59.png
https://lh6.googleusercontent.com/-CazjH3-eqRQ/VMoOCuNdCrI/AAAAAAAHBv0/trQhuK9VEKA/s1600/FIRE%2520TV%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252011.31.03.png

FRIULI VENEZIA GIULIA IN DIGITALE

Ore 11.10 - FREE TV (ANTENNA 3 NORD EST): CHIUDE LA SEDE DI TRIESTE, I DIPENDENTI TRASFERITI AD UDINE.

Free, l’emittente televisiva regionale del gruppo di Antenna Tre Nord Est, ha deciso di chiudere le sedi di Belluno e Trieste.
Nessun esubero però. In un ottica di risparmio, ridimensionamento e spending review interna, l’editore Thomas Panto, coadiuvato dall’amministratore delegato Antonio Barcella, ha dunque deciso di privarsi di due delle più piccole sedi satelliti che fanno parte del loro network. A farne le spese in regione sarà il capoluogo regionale che non sarà più monitorata direttamente dalla sede di Trieste ma da quella di Udine.
I 2 dipendenti triestini rimasti verranno infatti trasferiti nella sede di Udine, più precisamente in quella di Campoformido presso gli studi di Free-Fvg Sport Channel allestiti da Davide Micalich. Ricordiamo che gran parte dei giornalisti e degli operatori di Antenna Tre si trovano in cassa in deroga o stanno usufruendo di contratti di solidarietà e che a giorni scadrà il termine ultimo per la presentazione delle offerte per l’acquisizione dei due stabilimenti di San Biagio di Callalta (TV) dove opera la Panto Finestre Srl e la sede centrale dell’emittente televisiva Antenna Tre Nord Est. L’operazione è stata disposta dal curatore che segue il fallimento della vecchia Panto spa.

Tratto da: www.udinetoday.it/cronaca/free-tv-antenna-tre-nord-est-dipendenti-trieste-trasferiti-udine

https://lh5.googleusercontent.com/-kWHaNiQe0Ps/U2fr__cif5I/AAAAAAAFjeY/jVHpWCL4qNo/s1600/Lazio%2520320.gif

Ore 10.00 - MUX IES TV: INIZIATE LE TRASMISSIONI DELLA NUOVA KA-BOOM.

https://lh3.googleusercontent.com/-GN748oNEJuY/UxroEYmPmNI/AAAAAAAFQM8/wh8jxjsZ3xA/s1600/IES%2520TV%252060.jpg
UHF 53 Mux IES TV
https://lh3.googleusercontent.com/-krVjeuGaEIU/VKGXWD15P2I/AAAAAAAG43c/6G-a3Pkqx18/s1600/KA%2520BOOM%252052.jpg
Sono iniziate le trasmissioni di Ka-Boom, emittente tematica per ragazzi visibile nella posizione LCN 139, che al momento trasmette senza il proprio logo di stazione in sovraimpressione. Ka-Boom è trasmesso solo in parte della regione Lazio nel mux romano IES TV (cliccando su questo link potete consultare le frequenze e le postazioni da cui è attivo). Per quanto riguada gli altri canali del multiplex IES TV vi ricordiamo, come vi abbiamo già segnalato con le precedenti news, che IES Music (LCN 617) e IES Music Vintage (LCN 674) continuano a trasmettere senza logo e Dinamica Sport (LCN 249) è sempre a schermo nero. Abbiamo aggiornato la griglia e lo z@pping TV del mux IES TV.
https://lh3.googleusercontent.com/-SdN6IiIwShg/VMnoIuhft6I/AAAAAAAHBsA/vhR-g1O4GbQ/s1600/139%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-Qnb06dXDcGU/VMnoJrTq3uI/AAAAAAAHBsI/vfdnz7y2zew/s1600/139%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-XlyDK6A5bhQ/VMnoGbjurXI/AAAAAAAHBrw/eBpqCX9kX2U/s1600/139%2520c.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-GliOXqkJhjQ/VMnoHg94oOI/AAAAAAAHBr4/R-9xW-FuE_I/s1600/139%2520d.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-tS_CX46S1P0/VMnpwI1GyPI/AAAAAAAHBsU/4j6b3ukUEU0/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.03.12.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-6-eIRqEodkA/VMnpxd_jzZI/AAAAAAAHBsc/MTs-9cOS69g/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.03.22.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-mqQqyHdcBmg/VMnyhj4HjhI/AAAAAAAHBuU/tKy0YlRYmdA/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.41.58.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-F0RKVKvG2oo/VMnyehfgEOI/AAAAAAAHBt8/YVueqRCC7HI/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.39.06.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-HkJ11R2cwZU/VMnyf6liQxI/AAAAAAAHBuE/rjZznJt00_Y/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.39.48.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-uWKxEW1I8TY/VMnygyQUeQI/AAAAAAAHBuM/-YwHbTyHl2U/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252009.40.32.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-1wXZfj0lj_k/VMn7Y-nZFbI/AAAAAAAHBu0/c9XfcKovWXM/s1600/139%2520A%2520%25283%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-xCYasZJgciQ/VMn7dfZAAAI/AAAAAAAHBu8/uX6J7ylnqx8/s1600/139%2520B%2520%25283%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-HSriV8CzGys/VMn_GP8BibI/AAAAAAAHBvQ/mpz2kr8tD8o/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252010.28.21.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-DhrguDTCL9o/VMn_EgYLwpI/AAAAAAAHBvI/oe6LpH2VupA/s1600/Ka-Boom%2520-%252029%2520gennaio%2520-%252010.28.07.jpg



NEWS 2014

Ore 08.50 - GAZZETTA TV, L'ANNUNCIO SU TWITTER: "PARTIAMO IL 26 FEBBRAIO".

In una conversazione via Twitter tra due giornalisti di Gazzetta TV, Francesca Baraghini e Paolo Condò, apprendiamo che la data di inizio dei programmi della nuova emittente sportiva è fissata per il prossimo 26 febbraio. Gazzetta TV occuperà il numero 59 dei telecomandi del digitale terrestre, posizione attualmente in uso da SPLIT TV.



MUX NAZIONALI

Ore 00.50 - TIMB MUX 2: RINVIATA LA PARTENZA DEI PROGRAMMI DI JUNIOR TV.

UHF 55 TIMB Mux 2 / UHF 60 TIMB Mux 2 (PROVVISORIO)
https://lh4.googleusercontent.com/-W7O8zFiOnlw/VFNMn4sRh2I/AAAAAAAGnRE/K6ccUQCEcBo/s1600/JUNIOR%2520TV%25202%252052.jpg
Sulla pagina Facebook di JuniorTv (LCN 45) lo staff spiega in un post il motivo per cui non è ancora iniziata la programmazione ufficiale della nuova emittente dedicata ai ragazzi.
"Cari Amici, stiamo lavorando per essere presto on air. Ci scusiamo per le aspettative mancate. Siamo un po' in ritardo lo ammettiamo ma..."



https://sites.google.com/site/litaliaindigitale/muxnazionali/timbmux2/junior%20tv%202.png

MUX NAZIONALI

Ore 00.30 - RETE A MUX 1: SUL DTT E' IN ONDA LA PROGRAMMAZIONE SEMIGENERALISTA DI SKY TG24, DIFFERENTE DAL SAT.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh5.googleusercontent.com/-_d64T3Kbt84/VIjSVLvwLJI/AAAAAAAGz7E/DYq5_bUx4Rs/s1600/SKY%2520TG24%252052.jpg
Come è ormai noto, dallo scorso 27 gennaio è sbarcata sul digitale terrestre una versione semigeneralista di Sky TG24 sulla LCN 27. Per semigeneralista si intende (riportiamo testualmente da un articolo di Key4biz) “palinsesto dedicato ad almeno tre generi differenziati inclusa l’informazione giornaliera, distribuito in modo equilibrato nell’arco della giornata ivi comprese le fasce di maggior ascolto, nessuno dei quali raggiunge il 70 per cento della programmazione stessa”. Pertanto si evince che Sky TG24, mentre sul satellite continua a trasmettere una programmazione all news, sul terrestre in alcuni orari deve adeguarsi all'articolo citato e nel 30% della giornata (delle 24 ore) deve mandare in onda altri programmi generalisti come film, documentari, speciali di Sky Arte e altro che non sia nello specifico informazione. Nella nostra gallery vi mostriamo alcuni scatti della programmazione generalista differente appunto dalla versione satellitare.
https://lh4.googleusercontent.com/-vw87MZsl4TY/VMd_gwjtfUI/AAAAAAAHBX0/aC21od73oiM/s1600/A%25201.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-E_2VNLYmtww/VMd_jlQ3IEI/AAAAAAAHBYM/f6YuiFFYY7Y/s1600/A%25204.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-FhZoVKUuTHg/VMd_Syvt4uI/AAAAAAAHBYU/2wHiRXyDDoQ/s1600/A%25205.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-BFqzonwUcXs/VMd_VBn4p0I/AAAAAAAHBYc/2UN7lM-LTyY/s1600/A%25206.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-frC4hF2DTPU/VMd_XmUvZ5I/AAAAAAAHBYk/UJtj6TtwWMM/s1600/A%25207.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-UHUsBRCZCxo/VMd_cSG2YbI/AAAAAAAHBZI/_PcgBLxy5BQ/s1600/A%252010.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-xYBTkhUnEWE/VMd_Kit-w6I/AAAAAAAHBZY/dYPm4TNtapo/s1600/A%252012.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-wZva0uKKe9k/VMd_OExdNdI/AAAAAAAHBZo/wzYjg_LdqCE/s1600/A%252014.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-EpUSKTDUzVs/VMd-95Wi_yI/AAAAAAAHBaE/gGGm9YWg1Gc/s1600/A%252017.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-Miix7lyUojw/VMd-_Zsa7rI/AAAAAAAHBac/dZAeFAMYHRg/s1600/A%252020.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-7nGP12iXYhE/VMfzlnCGi4I/AAAAAAAHBcA/2JNtjea4X-A/s1600/01.png
https://lh5.googleusercontent.com/-Lua31hrSYbg/VMfzrbb4opI/AAAAAAAHBcc/LlCT1WqzIa0/s1600/04.png

https://lh6.googleusercontent.com/-RW210N1DVvc/VMfzq-TbRwI/AAAAAAAHBcg/giz2dBnXCs0/s1600/05.png
https://lh5.googleusercontent.com/-C5rlZBjGClI/VMfzrSPsvJI/AAAAAAAHBc4/w2GKlHj1cmE/s1600/06.png

https://lh4.googleusercontent.com/-uCx6K5YvJ0Y/VMfzsJTs2RI/AAAAAAAHBc0/i37UugL7d-w/s1600/08.png
https://lh6.googleusercontent.com/-zLqVz3SlXfg/VMfzs3hbT5I/AAAAAAAHBdA/Rz6Wl4P10KY/s1600/09.png

https://lh4.googleusercontent.com/-HriRvQKKlvg/VMfztZkn7qI/AAAAAAAHBdM/55s11lPKlPE/s1600/11.png
https://lh6.googleusercontent.com/-05NnFoWUbU4/VMfzuwZToeI/AAAAAAAHBdg/6WYjAQstOlI/s1600/13.png

https://lh3.googleusercontent.com/-CtAcZcestkI/VMfzvUqKPJI/AAAAAAAHBdk/A8_hpdAjXMc/s1600/14.png
https://lh4.googleusercontent.com/-4yl72bREPt4/VMfzvZhv77I/AAAAAAAHBdo/l0qS_agzH1M/s1600/15.png


28 GENNAIO 2015
Mercoledì

LOMBARDIA IN DIGITALE

Ore 22.35 - MUX RETE 55: INSERITA AMICA MARCKET LOMBARDIA.

UHF 42 Mux RETE 55
https://lh4.googleusercontent.com/-kNMijUT1Tmc/VNUTf6m7T8I/AAAAAAAHDvQ/UUKN-jcKTyg/s1600/AMICA%2520MARKET%252052.jpg
Novità nel mux RETE 55, da qualche giorno è stata inserita sulla LCN 188 una nuova emittente denominata Amica Marcket Lombardia. Eppure nella grafica del loop del promo il canale è nominato AMICA MARKET pertanto nell'identificativo di questo nuovo canale è stata inserita una C di troppo. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux RETE 55.


https://lh3.googleusercontent.com/-xjbbjlZfU9w/VMjRTUFtmSI/AAAAAAAHBo8/KKXvp7-Ll3I/s1600/00%2520B%2520%252814%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-SRwa66AW0k4/VMjRScA4fhI/AAAAAAAHBo0/wNAMnczYkGE/s1600/188%2520A.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-z5bUDcTOW44/VMjOdLs6D2I/AAAAAAAHBic/XhyD8djWllE/s1600/188%2520C.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-Q1y5J6Z8oP4/VMjRQdGM4tI/AAAAAAAHBos/sAyg-MY2BGU/s1600/188%2520B.jpg

NEWS 2014

Ore 17.40 - ACCORDO CAIRO-EI TOWERS PER IL NUOVO MULTIPLEX NAZIONALE.

EI Towers SpA ("EIT") comunica di aver sottoscritto con Cairo Network Srl ("Cairo"), societa' interamente partecipata da Cairo Communication SpA, nella serata di ieri, gli accordi per la realizzazione e la successiva gestione tecnica pluriennale in modalita' full service (ospitalita', assistenza e manutenzione, utilizzo dell'infrastruttura di trasmissione, ecc.) di un nuovo multiplex nazionale in digitale terrestre destinato ad operare sulla frequenza nazionale in tecnologia UHF (lotto L3), per la quale Cairo ha ottenuto dal Ministero per lo Sviluppo Economico l'assegnazione dei relativi diritti d'uso (il "MUX").
La sottoscrizione degli accordi fa seguito alla sottoscrizione tra le parti del Term Sheet comunicata al mercato il 16 giugno dello scorso anno. Gli accordi prevedono: - una fase transitoria, nel corso della quale avranno luogo la realizzazione, la messa in esercizio del MUX e il primo periodo di esercizio dello stesso, che si estendera' dalla data di sottoscrizione degli accordi al 31 dicembre 2017, e una fase a regime di esercizio del MUX della durata di 17 anni (dal 2018 al 2034); - la facolta' di recesso libero da parte di Cairo a partire dal 1 gennaio 2025; - una copertura garantita a regime almeno pari al 94% della popolazione, allineata ai MUX nazionali a maggior copertura. - Set di allegati tecnici, KPI, SLA ("Service Level Agreements") e criteri per il calcolo di penali, coerenti con i livelli di servizio garantiti. - Corrispettivi per EIT: ? nella fase transitoria, ' i' 11,5 milioni (complessivi nel triennio); ? a regime (a partire dall'anno 2018), pari a ' i' 16,3 milioni annui. Tali valori sono comprensivi del corrispettivo per la messa a disposizione dei trasmettitori. - Un potenziale onere annuo per EIT, a partire dal 2018, compreso tra ' i' 0 e un massimo di ' i' 4 milioni, nell'eventualita' in cui la banda disponibile sul MUX non fosse integralmente sfruttata da Cairo con nuovi contenuti propri o di terzi. Come gia' comunicato a giugno 2014, EIT prevede inoltre investimenti a proprio carico per un valore non superiore a ' i' 18 milioni tra il 2015 ed il 2016, comprensivi dell'acquisto dei trasmettitori messi a disposizione di Cairo.
I valori appena esposti sono di poco inferiori a quanto contenuto nel Term Sheet e, di conseguenza, avranno un impatto non significativo sui target di Piano 2015-2018 del Gruppo EIT.
Gli accordi, distinti in relazione alla fase transitoria e a quella a regime, disciplinano le rispettive condizioni di dettaglio dei servizi prestati da EIT, Service Level Agreement ed altre condizioni accessorie. Gli accordi con Cairo, uno dei clienti piu' significativi del segmento TV broadcasting consentiranno a EIT di allungare significativamente la vita media del proprio portafoglio contratti e, a regime, di accrescere la marginalita' sfruttando la leva operativa tipica dei tower operator.

Tratto da: www.agi.it/borsa/comunicati/notizie/ei_towers_accordo_con_cairo_communication-201501280847-fta-rt10024

Nasce un nuovo multiplex nazionale sul digitale terrestre.
Ei Towers ha infatti sottoscritto con Cairo Network, società interamente partecipata da Cairo Communication , gli accordi per la realizzazione e la successiva gestione tecnica pluriennale in modalità full service di un nuovo multiplex nazionale in digitale terrestre, destinato a operare sulla frequenza nazionale in tecnologia Uhf (lotto L3), per la quale Cairo ha ottenuto dal ministero per lo Sviluppo Economico l'assegnazione dei relativi diritti d'uso.
Prevista una fase transitoria, nel corso della quale avranno luogo la realizzazione, la messa in esercizio e il primo periodo di gestione (fino al 31 dicembre 2017) e una fase a regime della durata di 17 anni (dal 2018 al 2034). In questa seconda fase la copertura è stata stimata pari al 94% della popolazione, allineata ai Mux nazionali a maggior copertura.
L'accordo attribuisce a Cairo la facoltà di recesso libero a partire dal 1* gennaio 2025.
I corrispettivi per EI Towers ammontano complessivamente nel triennio di transizione a 11,5 milioni di euro e a partire dal 2018, cioè dalla fase a regime a 16,3 milioni annui. Tali valori sono comprensivi del corrispettivo per la messa a disposizione dei trasmettitori. L'onere annuo potenziale per Ei Towers nel periodo di pieno regime del multiplex è stato stimato pari a un massimo di 4 milioni di euro, nell'eventualità in cui la banda disponibile sul Mux non fosse integralmente sfruttata da Cairo con nuovi contenuti propri o di terzi.
Le precedenti cifre stabilite nel termsheet firmato a giugno erano di 14 milioni complessivi per la fase transitoria e di 18,3 milioni annui dal 2018. La revisione, spiega EiTowers, avrà un impatto non significativo sui target di piano 2015-2018 del gruppo.
Invariati gli altri termini dell'intesa, che prevede un potenziale onere annuo per EI Towers a partire dal 2018, compreso tra 0 e un massimo di 4 milioni, nell'eventualità in cui la banda disponibile non fosse integralmente sfruttata da Cairo con nuovi contenuti propri o di terzi. La controllata di Mediaset prevede inoltre investimenti a proprio carico per un valore non superiore a 18 milioni tra il 2015 ed il 2016, comprensivi dell'acquisto dei trasmettitori messi a disposizione di Cairo.
Con la realizzazione del multiplex, il gruppo Cairo Communication diventerà attivo anche come operatore di rete e potrà disporre in autonomia di una capacità trasmissiva di circa 22,4 Mbit/s - rispetto agli attuali 7,2 Mbit/s affittati - utilizzabili per trasmettere i canali La7 e La7d dal 1 gennaio 2017 e per trasmettere nuovi canali che il Gruppo intendesse lanciare ed eventualmente per l`affitto a terzi già a partire dal 2016. Notizie accolte molto bene dal mercato. Attualmente Cairo Communication guadagna il 5,7% a 5,58 euro, mentre EI Tower perde lo 0,11%

Tratto da: http://www.milanofinanza.it/news/accordo-cairo-ei-towers-per-nuovo-multiplex-nazionale-201501281012471712

SICILIA IN DIGITALE

Ore 09.50 - MUX VIDEO REGIONE: RITORNA LA PUGLIESE "E NEWS 178".

UHF 34 Mux VIDEO REGIONE
https://lh4.googleusercontent.com/-_1-Cwx0XlNM/UyN7hMmUu7I/AAAAAAAFRrE/63JK-P0lQUA/s1600/Euronews%2520Puglia%252052.jpg
Rientra dopo qualche mese di assenza l'emittente pugliese E News 178 nella posizione LCN 178. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux VIDEO REGIONE.



https://lh3.googleusercontent.com/-1orRE-tGCoo/VMifxHpyLyI/AAAAAAAHBgY/RvH5eMfhtn4/s1600/00%2520B%2520%25288%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-a-H0wBYD1zE/VMifvlApSFI/AAAAAAAHBgQ/tIm2gTbIC8k/s1600/178%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-7MC6Y7IdDQI/VMifuV1OvWI/AAAAAAAHBgI/xIQJq-jGBDM/s1600/178%2520B%2520%25282%2529.jpg


27 GENNAIO 2015
Martedì

NEWS 2014

Ore 18.25 - ITALIA OGGI: "VIACOM (MTV) TRATTA CON SKY IL TASTO 8".

(di Claudio Plazzotta e Andrea Secchi, Italia Oggi) - Il gruppo Viacom, editore in Italia di Mtv, Nickelodeon e Comedy central, sta trattando con Sky, secondo quanto risulta a ItaliaOggi, per lanciare insieme un canale generalista alla posizione 8 dell’lcn del digitale terrestre, attualmente occupata da Mtv.
Inoltre ha un tesoretto di circa 40 milioni di euro da investire per potenziare la sua presenza italiana con il debutto di nuovi canali nel comparto della tv in chiaro, pay e sugli over the top.
Insomma, dopo la recente operazione del gruppo Discovery su Deejay tv, al tasto 9 del telecomando, c’è notevole movimento in quel perimetro di lcn dall’1 al 9 dove oltre il 50% dei telespettatori italiani rimane confinato in prevalenza.
In realtà i primi abboccamenti di Viacom sul tasto 8 c’erano stati non con Sky ma con Mediaset, e risalgono ad alcuni mesi fa. Quando nel febbraio del 2014 il Biscione si era aggiudicato i diritti esclusivi tv della Champions league di calcio (su digitale terrestre, online e satellite) aveva iniziato a guardarsi intorno per capire come arricchire il bouquet di Premium e come organizzare una ricca offerta a pagamento pure sul satellite, attaccando Sky in casa sua. E, forte degli accordi privilegiati con Warner e Universal, aveva puntato a un’altra major statunitense, Viacom, che ha contenuti pregiati sia come studios sul fronte cinema e serie tv (Paramount), sia come editore tv con canali per i più piccoli (Nickelodeon, Nick jr), giovani (Mtv) e comicità (Comedy central).
Le trattative con Viacom avevano pure trovato un interessante spiraglio nel fatto che il 30 giugno 2015 vengono a scadere i contratti che legano i canali Viacom alla piattaforma satellitare di Sky. E nel corso degli incontri tra vertici Mediaset e manager Viacom si era aperto pure un tavolo di discussione sull’lcn 8, asset molto forte di Mtv, ma che potrebbe essere valorizzato meglio (ora ha lo 0,7% di share sulle 24 ore) con un’offerta realmente generalista. Cologno Monzese si è presa del tempo per decidere, poiché, a differenza di altri gruppi televisivi, presidia già abbondantemente i primi tasti del telecomando. Si arriva così ai primi giorni del 2015: Viacom incontra i manager di Sky, i quali non vogliono perdere i canali sulla pay tv satellitare e si dimostrano molto interessati al tasto 8.
Il gruppo guidato da Andrea Zappia, infatti, ha nella pay tv il suo core business, ma vuole fare tv su tutte le piattaforme disponibili, secondo tutti i modelli di business, compresa la tv in chiaro sul digitale terrestre. Al momento, perciò, c’è un avvicinamento di Viacom a Sky, verso la conclusione di un’intesa quadro sia sulla pay sia sulla free tv, con una partnership sull’lcn 8. Ciò, tuttavia, non significa che Mediaset sia uscita dalla partita.
Mediaset e Sky, comunque, non commentano, mentre dal gruppo Viacom Italia al momento smentiscono ogni operazione sull’lcn 8 e pure le dimensioni del tesoretto.
Ultima riflessione: visti i recenti movimenti nel mondo della tv, con colossi stranieri come Sky, Discovery e Viacom che hanno forti capacità di investimento in Italia, non sarà semplicissimo per i broadcaster nazionali Mediaset, Rai e La7 fare fronte a questa nuova e agguerrita concorrenza.

Tratto da: www.ildecoder.com/27012015/viacom-tratta-sky-tasto-8

MUX NAZIONALI

Ore 15.30 - RETE A MUX 1: IL VIDEO DELLO SBARCO DI SKY TG24 SUL DIGITALE TERRESTRE.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh5.googleusercontent.com/-_d64T3Kbt84/VIjSVLvwLJI/AAAAAAAGz7E/DYq5_bUx4Rs/s1600/SKY%2520TG24%252052.jpg
Dopo avervi mostrato la sequenza con la fine delle trasmissioni di Class Tv, vi proponiamo ora il video del debutto di Sky TG24, sulla LCN 27 del digitale terrestre, di questa mattina alle ore 7.00 quando è stato interrotto il loop del promo ed è iniziata la diretta delle tv all news.


Sky TG24 inizio trasmissioni ore 7.00 del 27.01.2015


Inizio Trasmissioni Sky TG24 (DTT 27) - 27 Gennaio 2015


MUX NAZIONALI

Ore 13.25 - TIMB MUX 3: RINOMINATA LA COPIA DI VERO SULLA LCN 144 IN VERO LADY.

UHF 26-42-48 TIMB Mux 3
E' stata rinominata la copia del canale VERO CAPRI, presente da alcuni giorni nella posizione LCN 144 nel TIMB Mux 3, da VERO ora è identificata VERO LADY.



https://lh5.googleusercontent.com/-jLFnz55RKRQ/VMd8Gx-m0yI/AAAAAAAHBRA/SVA-rJR-k38/s1600/00%2520B%25201%2520%25284%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-ptE5zgGWpRE/VMNjbpGU-4I/AAAAAAAHAwk/Cj3FMHkBlZc/s1600/00%2520B%25202%2520%25283%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-LgpD3RTW4ag/VMd8JigPycI/AAAAAAAHBRQ/WlM_v98wzEQ/s1600/144%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-yBERxUqQDDw/VMd8LOjdf6I/AAAAAAAHBRY/Dp1Gfk17m9Q/s1600/144%2520B%2520%25282%2529.jpg

https://lh5.googleusercontent.com/-1yhTD7LxQeI/VMd8IYEsheI/AAAAAAAHBRI/EgzRiLVMSgc/s1600/144%2520C%2520%25282%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-3MZw421BVtQ/VMd8MdOlh6I/AAAAAAAHBRg/PgVDXxgdewM/s1600/144%2520D%2520%25282%2529.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 12.15 - RETE A MUX 1: IL VIDEO DEGLI ULTIMI ISTANTI DI CLASS TV E L'ARRIVO DI SKY TG24.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh5.googleusercontent.com/-3QkviJyVFKo/Ub7X7q4gchI/AAAAAAAC-go/Ku2J9kucA-c/s1600/ClassTv%252052.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-_d64T3Kbt84/VIjSVLvwLJI/AAAAAAAGz7E/DYq5_bUx4Rs/s1600/SKY%2520TG24%252052.jpg
In questo video, che vi proponiamo qui in basso, potete vedere gli ultimi istanti di trasmissione di ClassTv e l'arrivo di Sky TG24 sulla poszione LCN 27. Come annunciato infatti allo scoccare delle ore 1.00 di oggi 27 gennaio 2015 sono cessate definitivamente le trasmissioni di ClassTv, dove era in onda il promo di Sky TG24 (in basso a destra era presente il logo di rete della tv del gruppo Class Editori). Poi all'1.00 in punto è stato effettuato lo switch del nuovo canale (si nota infatti uno sgancio audio/video) ed è sparito dallo schermo il logo ClassTv.

Passaggio da ClassTv a Sky TG 24 ore 01.00 DEL 27.01.2015


Fine Trasmissioni ClassTv (DTT 27) - 27 Gennaio 2015


MUX NAZIONALI

Ore 09.40 - IN ONDA SUI CANALI MEDIASET I CARTELLI CON LA VECCHIA GRAFICA.


In alcune occasioni sui canali del grupppo Mediaset, nelle sigle di testa dei programmi, viene ancora inserita l'animazione con il vecchio logo di IRIS.


https://lh6.googleusercontent.com/-Js6hVKJG6U8/VMdMjGxuZtI/AAAAAAAHBPY/LfZMoCneLJM/s1600/Mediaset%2520Extra%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.12.03.jpg

In altri programmi invece è in onda il nuovo cartello che oltre al nuovo logo di IRIS aggiunge anche la presenza di TOP Crime.

https://lh6.googleusercontent.com/-goHaoS3_mrw/VMdMg5yz5BI/AAAAAAAHBPg/-X-R-537S6c/s1600/Mediaset%2520Extra%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.14.13.jpg

Infine un'ultima curiosità, da alcuni giorni nei promo dei canali tematici, sempre del gruppo Mediaset, in basso a sinistra viene aggiunta la scritta del canale LCN.

https://lh4.googleusercontent.com/-WjzynOb5O6Y/VMdMhrCOvNI/AAAAAAAHBPo/OdAbmSJ5u1g/s1600/Mediaset%2520Extra%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.34.51.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-ArowkAxR6a8/VMdMiqz0ZiI/AAAAAAAHBPw/2sD0a7lMWYw/s1600/Mediaset%2520Extra%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.34.53.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 07.05 - RETE A MUX 1: INIZIATA LA PROGRAMMAZIONE DI SKY TG24.
Alle ore 7.00 in punto, come annunciato, è iniziata la programmazione sul digitale terrestre nel RETE A Mux 1 di Sky TG24 alla posizione LCN 27 lasciata libera, per un accordo intercorso negli scorsi mesi, da ClassTv che ha cessato le sue trasmissioni. Ricordiamo che la trasmissione di Sky TG24 sul digitale terrestre avviene solo in standard definition (anche se nelle sigle del canale è riportata la scritta SKY TG24 HD); l'alta definizione e l'interattività del canale all news restano un' esclusiva dei clienti Sky abbonati all'opzione HD. E' presente anche la guida elettronica EPG da cui è possibile consultare la programmazione del canale.

https://lh5.googleusercontent.com/-dIQpa-TC3bQ/VMcsQSNo-yI/AAAAAAAHBI8/2yd04u4sq9g/s1600/01%2520%25282%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-9GvAj0u6or0/VMcsUa9OETI/AAAAAAAHBKU/1SNbUrXG9mU/s1600/02%2520%25283%2529.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-y9Cu7i7Et74/VMczPu-bTcI/AAAAAAAHBMo/CDY1xK7myGg/s1600/27%2520D.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-mcb-mlG6KQM/VMczSEGO3uI/AAAAAAAHBMw/l1t0xha6p10/s1600/27%2520E%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-cvbTxLfqhrI/VMcsXrRuKGI/AAAAAAAHBKs/IFrVq8TcEEA/s1600/05%2520%25282%2529.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-jpjh0XvpXEs/VMcsYM_zSPI/AAAAAAAHBK0/UG59x0vROv8/s1600/06%2520%25282%2529.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-7D6J11uimYM/VMcsZIsgvdI/AAAAAAAHBK8/OVMMmoa2Zjc/s1600/07.jpg

L'alta definizione e l'interattività del canale all news restano un' esclusiva dei clienti Sky abbonati all'opzione HD. E' presente anche la guida elettronica EPG da cui è possibile consultare la programmazione del canale.

https://lh3.googleusercontent.com/-Hdit4jQelKY/VMdA-MP3eiI/AAAAAAAHBOE/fYTHQYexIb0/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.21.13.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-ywObds2qZ6U/VMdBB14mTgI/AAAAAAAHBOM/ADDu2CpHQrc/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.21.23.jpg

Alle ore 7.30, in occasione della prima finestra pubblicitaria, rileviamo che gli spot sono differenti da quelli trasmessi dalla versione satellitare che comprende anche i promo dei canali Sky e che non vengono veicolati nella versione terrestre. Durante questi istanti viene inserito un loop del canale Sky Meteo24 con le info sulla situazione metereologica.


https://lh5.googleusercontent.com/-7FvWhT8j0wk/VMdBE6K6KOI/AAAAAAAHBOU/Gt6B8Sk7U2w/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.29.40.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-XI7kAShZBgI/VMc6B_Y81aI/AAAAAAAHBNg/9K3eGI4eFzo/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252007.31.24.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-AkgdK-fQWVE/VMdBIg429qI/AAAAAAAHBOc/IwmK--wCbTU/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252008.29.43.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-dbucoKI8xOw/VMc5z4XFxMI/AAAAAAAHBNY/QIVbnRQp7DI/s1600/Sky%2520TG24%2520-%252027%2520gennaio%2520-%252007.31.47.jpg

MUX NAZIONALI

Ore 01.05 - RETE A MUX 1: TERMINATA LA PROGRAMMAZIONE DI CLASS TV, ARRIVA SKY TG24.

UHF 32-44 RETE A Mux 1
https://lh5.googleusercontent.com/-3QkviJyVFKo/Ub7X7q4gchI/AAAAAAAC-go/Ku2J9kucA-c/s1600/ClassTv%252052.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-_d64T3Kbt84/VIjSVLvwLJI/AAAAAAAGz7E/DYq5_bUx4Rs/s1600/SKY%2520TG24%252052.jpg
Pochi istanti fa, precisamente all' 1.00, è ufficialmente terminata la programmazione di ClassTv, al suo posto nella medesima numerazione LCN 27 è subentrata l'emittente Sky TG24. Anche il relativo identificativo è stato rinominato in Sky TG24 ed al momento è in onda il promo del canale all news che inizierà la sua programmazione sul digitale terrestre alle ore 7.00 di oggi.  Ricordiamo che occorre risintonizzare il proprio tv/decoder per assicurarsi di ricevere nella maniera corretta il suddetto canale. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 1.


https://lh6.googleusercontent.com/-7As7EUncKic/VMbXhROm1wI/AAAAAAAHBFk/NUhAM2Hx5zk/s1600/00%2520B.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-CBuI5V69lVA/VMbWzSBtKbI/AAAAAAAHBCc/eR6Q20oBLK4/s1600/27%2520E.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-A9XpPm_iUFg/VMbW0zZHQMI/AAAAAAAHBCk/s77S_cU1LAA/s1600/27%2520F.jpg

https://lh3.googleusercontent.com/-xdcXUWGr3UU/VMbW7FTIUNI/AAAAAAAHBDM/49vjTuUQrLo/s1600/01.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-aW6qtJ5_K6U/VMbW8UhuX3I/AAAAAAAHBDU/pmrLHQrYdaw/s1600/02.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-Vb9REA_WwKg/VMbW9kkXmdI/AAAAAAAHBDc/N6dxRckqrwU/s1600/03.jpg
https://lh5.googleusercontent.com/-t54hdqBXw8g/VMbW-7PLTeI/AAAAAAAHBDk/7OHAzviJKpc/s1600/04.jpg

https://lh4.googleusercontent.com/-5TEII5CuAkg/VMbW3bcowHI/AAAAAAAHBC0/3T1Z7KUNDJU/s1600/26%2520A.jpg
https://lh4.googleusercontent.com/-iOndHkRsgyU/VMbW43MG2pI/AAAAAAAHBC8/GClWjC4Nj_o/s1600/26%2520B.jpg

https://lh6.googleusercontent.com/-k3JgJLI8lPA/VMa180VMooI/AAAAAAAHBBg/ajnRm0lCNgQ/s1600/sky%2520tg24%25205.jpg


26 GENNAIO 2015
Lunedì

MUX NAZIONALI

Ore 22.15 - RETE A MUX 2: ELIMINATA LA LCN 244 A BABEL TV.

UHF 27-33-42-54 RETE A Mux 2
https://lh3.googleusercontent.com/-Act-L5dYCmM/VFjQ821vblI/AAAAAAAGoQk/gn80m51UKhA/s1600/Babel%252052.png
Da questa sera è stata eliminata la numerazione LCN 244 al canale Babel Tv, il cui cartello fisso da alcune settimane trasmette nel formato video 4:3 e non più in quello panoramico 16:9. Pertanto ora viene memorizzato dopo le numerazioni 800 in caso di una nuova risintonizzazione dei canali dei decoder o tv. Abbiamo aggionato la griglia dei canali e lo z@pping TV di RETE A Mux 2.


https://lh6.googleusercontent.com/-_TXYw5HaCHk/VMaq41Ks-5I/AAAAAAAHBAc/026zW1fbmAI/s1600/00%2520B%2520%252824%2529.jpg
https://lh6.googleusercontent.com/-s7oBNZtx458/VMaq6xYwiHI/AAAAAAAHBAk/vyv3bffGdWc/s1600/244%2520A%2520%25282%2529.jpg
https://lh3.googleusercontent.com/-zhxQajDv6EE/VMaq8b0vfaI/AAAAAAAHBAs/_AgFclUlK9E/s1600/244%2520B%2520%25282%2529.jpg

CALABRIA IN DIGITALE

Ore 12.40 - FALLIMENTO TELESPAZIO: SIGILLI ALLA STORICA SEDE DELL'EMITTENTE.

“Apposizione dei sigilli, fallimento 32/2014, Radiotelespazio SpA”
E’ questo il cartello che da qualche ora campeggia sulla porta di ingresso della sede di Telespazio.
Nel leggerlo, una profonda amarezza mi ha assalito, una reazione emotiva più che legittima, avendo percorso e condiviso con essa, buona parte della mia vita, umana prima ancora che professionale.
Sottolineo buona parte, perché la mia felice esperienza si è conclusa il 3 settembre del 2004, il giorno della scomparsa di Tony Boemi. Da allora solo macerie ed una lunghissima, amara agonia, sino all’epilogo finale.
Amarezza, per la distruzione di una azienda autorevole, leader tra le emittenti locali, in Italia, amarezza per i 50 dipendenti rimasti senza lavoro, amarezza per una Calabria priva di una voce amica, sempre attenta alle sue attese, amarezza per un epilogo che poteva essere diverso, se l’ottuso, irresponsabile dilettantismo post-Boemi non avesse preso il sopravvento.
Dico queste cose pur essendo stato tra i primi a chiedere il fallimento della società, nella speranza di arrivare in tempo utile per invertire la disastrosa rotta.
Sembrerebbe una contraddizione, ma solo attraverso il fallimento, ovvero l’affidamento ad un organo terzo, coadiuvato dalla consolidata esperienza del vecchio management, avrebbe consentito di salvare la gloriosa Telespazio.
Ma i tempi biblici della giustizia, indegni di un paese civile, hanno vanificato ogni attesa, consentendo che si consumasse la pur prevista agonia.
Contraltare del cartello di oggi, è il ricordo di una società dal grande passato, che, in tempi difficilissimi, ha saputo coniugare mirabilmente mille attese, operando sempre con totale onestà intellettuale, regalando emozioni, investendo nei giovani talenti, offrendo pari opportunità anche agli ultimi, soprattutto agli ultimi.
Quella era la Telespazio di Tony Boemi, quello vero.
Gabriele Bianco, già direttore editoriale di Radio Tele Spazio SpA

Tratto da: www.catanzaroinforma.it/pgn/newslettura

http://www.catanzaroinforma.it/public/img/fotogallery/galleria2015012317153400_0.jpg

NEWS 2014

Ore 11.45 - LA STAMPA: L'AD MARINELLA SOLDI, "DISCOVERY ITALIA CON DEEJAY TV SARA' PIU' GENERALISTA".

L’ad Marinella Soldi: esportiamo format e programmi. Dopo gli Usa è qui uno dei principali hub produttivi.
Il nono posto non è di solito un risultato da festeggiare. Ma la scorsa settimana Marinella Soldi, amministratore delegato di Discovery Italia e a capo di tutto il Sud Europa, ha celebrato proprio questo traguardo.
Con l’acquisizione di Deejay Tv dal Gruppo Espresso, Discovery sbarca infatti sul tasto numero nove del telecomando. Una posizione importante per il ramo italiano del colosso Usa, che ha già in Italia 14 canali su varie piattaforme, con uno share del 6% e vuole essere, come spiega la stessa Soldi, «una tv semigeneralista», con un’offerta integrata.
Che cosa vi ha spinto a comprare Deejay Tv?
«Parlando di offerta generalista, abbiamo visto un grande spazio in quell’area. Con i nostri canali siamo di fatto il terzo editore tv in Italia. Ma ci mancava il potenziale per raggiungere un pubblico più ampio e questa è la logica con cui abbiamo preso DeeJay Tv. Questo ci consentirà di portare la linfa innovativa che abbiamo generato in questi anni di crescita anche all’ambito generalista».
Una crescita che cambierà il vostro Dna?
«Non direi. Nel 2009, quando sono arrivata qui a capo del Sud Europa, ruolo che tuttora l’Italia ricopre gestendo anche Spagna, Portogallo e - recentemente - anche la Francia che ci hanno ridato, Discovery era un editore puramente sulla pay tv, in tutti i Paesi, con tutti i pregi e i limiti di questo modello. Pregi perché ovviamente è un business model molto più sicuro per un’azienda. Limiti perché nei nostri Paesi, il business pay cresce più lentamente. Per questo, partendo dall’Italia e cogliendo l’occasione dell’arrivo del digitale terrestre, abbiamo preso uno dei canali che avevamo su Sky, Real Time, e lo abbiamo messo anche sul free to air. Da lì è stato un grandissimo successo e si sa che l’appetito vien mangiando».
E cosa avete mangiato?
«Abbiamo lanciato DMax, poi abbiamo portato al nostro interno la concessionaria pubblicitaria Discovery Media, siamo cresciuti come volume fino a quando due anni fa abbiamo acquisito Switchover Media integrando al nostro portfolio altri 4 canali free to air che hanno contribuito ad estendere la programmazione di Discovery anche ad altri generi come la fiction. Adesso abbiamo 14 canali su quattro piattaforme: digitale terrestre, Sky, Mediaset Premium e TivùSat. E nel frattempo siamo anche cresciuti come organico. Eravamo una quarantina di persone in Italia oggi siamo 240 e siamo molto fieri di questo, di poter creare posti di lavoro. Tra l’altro siamo un’azienda molto giovane, con un’età media sui 35 anni e il 53% di donne. Sono un paio d’anni infatti che cerchiamo di incrementare la percentuale degli uomini, specialmente nella mia prima linea perché era troppo femminile e la diversità è per noi molto importante».
Torniamo all’acquisizione di Deejay Tv. Che cosa significherà per voi?
«Significa farsi conoscere, vedere e testare da un nuovo pubblico, e poter contare su un’ammiraglia per tutto il resto del portfolio. E’ un ampliamento naturale, anche se non scontato, del tipo di televisione che abbiamo fatto fino adesso».
Quanto cambierà il canale acquisito?
«Si evolverà di sicuro. Manterremo gli asset principali, come il programma DeeJay chiama Italia, ma su quello poi costruiremo un’offerta generalista innovativa. Vediamo margini di miglioramento notevoli per DeeJay Tv, che ovviamente sarà venduto da Discovery Media che è la nostra concessionaria».
Ma la Tv generalista, come ci hanno spiegato in tanti, non è morta? E invece voi volete diventare generalisti?
«Semigeneralisti, direi. Abbiamo preso tutte quelle competenze che esistono nella nostra azienda per fare un ottimo prodotto pay - che per definizione è tagliato a rasoio su un segmento estremamente preciso, sia perché la piattaforma lo consente e richiede, sia perché si è all’interno di un telecomando che ha centinaia e centinaia di prodotti. Questa è la nostra filosofia: avere in mente e pensare e programmare un contenuto, al brand, al marketing e al digital con quel tipo di pubblico in testa. Ma poi portare quel contenuto su una piattaforma molto più ampia, che perciò richiede un allargamento. I generalisti tradizionali tendono invece ad avere un’offerta molto più allargata».
In Italia producete circa 300 ore di programmi l’anno. Sono anche prodotti da esportazione?
«Shopping Night, che è stata una delle produzioni con i nostri talent Enzo Miccio e Carla Gozzi è diventato un format esportato in Gran Bretagna, Usa e America Latina. E’ stato un caso molto importante. Esportiamo anche prodotto finito, come il Boss delle Cerimonie, che è anche uno dei programmi più discussi di Real Time. Don Antonio Polese è stato sottotitolato su Tlc, che è uno dei nostri canali in Inghilterra. All’interno di Discovery, dopo gli Stati Uniti, l’Italia è uno dei principali hub produttivi».
Discovery è sul sistema Auditel. Ma ha senso usarlo per canali che hanno share a una cifra?
«A noi serve la capacità di misurare in maniera precisa una serie di canali che stanno tra l’1% e il 2%, che è la richiesta di molti altri operatori. Anzi, per molti è dallo 0% allo 0,5%. Sicuramente ora si lavora per un panel ampio ma certamente l’evoluzione delle modalità di fruizione dal lineare al non lineare, ad esempio con i programmi disponibili anche sul sito, richiede un costante lavoro di evoluzione anche della rilevazione».
Dunque, quella della rilevazione degli ascolti è un’istanza non del tutto soddisfatta.
«Vedo che qualcosa sta cambiando.Noi operatori mettiamo a fattor comune le diverse esperienze perché, per l’appunto, è fondamentale che le rilevazioni seguano rapidamente le evoluzioni».

Tratto da: www.lastampa.it/2015/01/26/economia/tuttosoldi/discovery-italia-con-deejay-tv-sar-pi-generalista




©
L'ITALIA IN DIGITALE 2009 > 2015


www.litaliaindigitale.it


Copyright
ANDREA POMILIO - RICCARDO GAFFOGLIO