ARCHIVIO NEWS ABRUZZO
SETTEMBRE 2013


 29 SETTEMBRE 2013 - Domenica 

Ore 22.10 - SPECIALE PROPAGAZIONE: LA TV DELLA BOSNIA HERZEGOVINA RICEVUTA IN ANALOGICO A CHIETI.
Il nostro collaboratore Nicolantonio ha effettuato nei giorni scorsi un test di ricezione in analogico a Chieti in Abruzzo. Sulla frequenza VHF 11 (217,3 Mhz) ha ricevuto il primo canale tv della Bosnia Herzegovina BHT 1, che è stata captata con un segnale mediocre. Ringraziamo Nicolantonio a cui non sfugge mai nessun segnale, analogico o digitale che sia.
Oliviero di otgtv.it ci comunica che questa emissione proviene dal sito di Vlasic in Bosnia Herzegovina.









Ore 01.00 - MUX TRSP (ABRUZZO) / MUX RTVA / MUX RETE AZZURRA / MUX FINSERT: NUOVO LOGO PER TELE 9.
L'emittente TELE 9 della FINSERTMEDIA, con sede a Sambuceto di San Giovanni Teatino (Chieti), inserisce in onda un nuovo logo.
Il canale è presente con sei numerazioni LCN in quattro multiplex abruzzesi che vi elenchiamo di seguito.




UHF 29 Mux TRSP (ABRUZZO)
LCN   74 - TELE 9
LCN 186 - TELE 9 canale 2  (Trasmette TELE 9)
LCN 296 - Tele 9 Canale 3  (Schermo nero)





UHF 33 Mux RTVA
LCN 296 - TELE 9 CANALE 3 (Schermo nero con strisce)
LCN 662 - TELE 9 CANALE 5 (Trasmette TELE 9)





UHF 39 Mux RETE AZZURRA
LCN 663 - TELE 9 CANALE 6 (Schermata decoder)





UHF 59 Mux FINSERT
LCN 661 - TELE 9 canale 4 (Schermata decoder)






 28 SETTEMBRE 2013 - Sabato 

Ore 10.10 - MUX TV SEI / MUX TV CENTRO MARCHE: INIZIATE LE TRASMISSIONI DI SUPER J.
UHF 43 Mux TV SEI
UHF 39-41 Mux TV CENTRO MARCHE
Sono iniziate le trasmissioni del nuovo canale abruzzese Super J, del gruppo Editoriale Vibrata con sede a Sant'Omero (Teramo). E' visibile in Abruzzo nel mux TV SEI con la numerazione LCN 634 al posto del canale SEI IN ABRUZZO, ed è arrivata anche nelle Marche nel mux TV CENTRO MARCHE con la LCN 603 in sostituzione di TVCM 5 che in precedenza era a schermo nero. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV di due multiplex TV SEI e TV CENTRO MARCHE.







 25 SETTEMBRE 2013 - Mercoledì 

Ore 22.35 -  MUX NAZIONALI  - RETE A MUX 1 / MUX 2: NUOVA ATTIVAZIONE DA MONTE PALLANO (CHIETI).
UHF 44 RETE A Mux 1
UHF 42 RETE A Mux 2
Il provider RETE A aumenta la sua copertura in Abruzzo, infatti oggi sono stati attivati i due multiplex dalla postazione di MONTE PALLANO in località Bomba in provincia di Chieti, con copertura della bassa provincia chietina. Le due frequenze attivate sono l' UHF 44 per il mux 1 e l' UHF 42 per il mux 2. Ringraziamo per la segnalazione Daniele di Villa Santa Maria (Chieti).  Abbiamo aggiornato la lista delle TV AD ATESSA (Chieti).



Foto: impianti monte Pallano - Bomba (Chieti)


Ore 16.45 -  ULTIM'ORA  -  MUX NAZIONALI  - MEDIASET MUX 3: ATTIVATO L'UHF 58 CON UN CANALE TEST. * (CON UPDATE ORE 19.55).
UHF 58 MEDIASET Mux 3
Da oggi pomeriggio risulta attivo nella zona di Pescara-Chieti un nuovo MEDIASET Mux 3 sulla frequenza UHF 58 in modalità DVB-T. Il multiplex contiene due canali, uno denominato Test che trasmette le barre colore, e l'altro Servizio 32 a schermo nero. Il nome della rete visualizzato nelle info risulta essere appunto Mediaset3, come da immagine allegata. Il nostro collaboratore Nicolantonio ci comunica che probabilmente il sito di emissione sarebbe Pescara San Silvestro.




UPDATE ORE 19.55:
Ci segnalano che molto probabilmente il segnale di questo nuovo MEDIASET Mux 3, in test sulla frequenza UHF 58, sembra provenire dalla postazione del Rifugio Pomilio sul Monte Majella, in località Rapino (Chieti). Il multiplex è composto da 11 canali, di cui 9 dati e due con pid video e audio, oltre a Test ci sono le barre colore anche su Servizio 32. Vi alleghiamo la lista dei canali e abbiamo realizzato la griglia e lo z@pping TV del test MEDIASET Mux 3.
Ringraziamo i nostri collaboratori Nicolantonio e Samuele di Chieti e Sandro Erre di Altidona (Fermo).







 24 SETTEMBRE 2013 - Martedì 

Ore 12.55 - MUX ANTENNA 2: ATTIVATO L'UHF 39 A L'AQUILA.
UHF 39 Mux ANTENNA 2
L'avezzanese ANTENNA 2 è arrivata con il suo multiplex anche nel capoluogo abruzzese, infatti da ieri è stata attivata la frequenza UHF39 dalla postazione di Monte Luco a L'Aquila. Il mux è composto da 6 canali di cui Antenna 2 STORY (LCN 294) e Antenna 2 SHOPPING (LCN 656) sono sempre a schermo nero. Consulta la griglia dei canali con i parametri tecnici e lo z@pping TV del mux ANTENNA 2. Abbiamo aggiornato la lista delle TV A L'AQUILA.






 21 SETTEMBRE 2013 - Sabato 

Ore 17.30 - GRANDE FESTA A TELEPONTE PER I 30 ANNI DI ATTIVITA'.
Si è svolta oggi una grande festa in via Potito Randi 8. La Fin Television, editrice della testata TELEPONTE ma anche del sito CERTASTAMPA.IT. Oggi sono stati presentati I NUOVI UFFICI DI REDAZIONE, I NUOVI STUDI TELEVISIVI, IL NUOVO PALINSESTO, IL NUOVO AMMINISTRATORE DELEGATO ED IL NUOVO DIRETTORE.
Teleponte è un’emittente televisiva regionale, ammiraglia del gruppo editoriale FinTelevision, che persegue da sempre la sua mission di coinvolgere il pubblico abruzzese con appuntamenti dedicati all’informazione, all’intrattenimento, alla musica e allo spettacolo, puntando su due regole fondamentali: l’originalità delle produzioni e la diretta.

Nata provinciale e divenuta, negli anni, leader indiscussa nel Teramano, Teleponte è oggi una delle più importanti realtà televisive del Centro Italia, con una copertura che va dalle Marche al Molise, per un bacino di riferimento di oltre un milione e mezzo di abitanti.
Il credo editoriale è quello della qualità: coinvolgere i telespettatori in ogni momento della giornata, dal mattino fino a notte fonda, ogni giorno della settimana, con una programmazione ricca e variegata, tutta frutto delle straordinarie professionalità interne e delle qualificatissime collaborazioni esterne.
Lo staff tecnico e giornalistico ha creato una squadra coesa e vincente, punto di forza per un lavoro quotidiano completo ed efficace.
All’avvicinarsi del nostro trentesimo anno, abbiamo deciso di dare ai nostri territori e alle genti nostre telespettatrici, una televisione rinnovata, investendo sul nostro lavoro, per poter offrire alla platea della macroregione che segue i nostri programmi una programmazione qualitativa e quantitativa sempre migliore.
Nuovi studi televisivi (degni di un network nazionale), nuovi modernissimi spazi per la redazione, nuove tecnologie, nuovi ingressi di alto valore nel management e una squadra di giornalisti e tecnici arricchita da nuove professionalità, sono il nostro modo di dire grazie a chi ci segue da trent’anni e, allo stesso tempo, di dare un segnale forte, vero, di fiducia e di ottimismo.
Tanto più forte è il segnale, tanto migliore sarà la ricezione, no?
Noi ci crediamo.
Aldo Di Francesco
presidente della FinTelevision

Tratto da: www.certastampa.it



 18 SETTEMBRE 2013 - Mercoledì 

Ore 15.55 -  ULTIM'ORA  -  MUX NAZIONALI   - RAI MUX 5: ARRIVANO RAI 2 HD E RAI 3 HD.
VHF 11 RAI Mux 5
Da qualche ora è stato attivato sulla frequenza VHF 11 il RAI Mux 5 con i due nuovi canali in alta definizione Rai 2 HD, con la numerazione LCN 502, e Rai 3 HD, con la LCN 503. Al momento trasmettono le versioni in standard definition upscalati in HD. Ci hanno segnalato che per ora è trasmesso dalle postazioni di Monte Pellegrino a PALERMO, dove era già attivo in modalità DVB-T2 ora convertito in DVB-T, e di Via Dalmazia a BARI. Nelle prossime news vi comunicheremo gli eventuali altri impianti accesi. Consulta la griglia dei canali e lo z@pping TV del nuovo RAI Mux 5. Ringraziamo Salvatore di Palermo per essere stato tempestivo a comunicarci la novità e a inviarci le immagini.







AGGIORNAMENTO POSTAZIONI ATTIVATE:
L'AQUILA - Monte Luco
BARI - Via Dalmazia
PALERMO - Monte Pellegrino


Abbiamo aggiornato le liste delle




 7 SETTEMBRE 2013 - Sabato 

Ore 19.25 - MUX TV SEI: ARRIVA SUPER J.
UHF 43 Mux TV SEI
Sul canale 6 IN ABRUZZO (LCN 634) non è più in onda la programmazione di 6 Comedy ma ora è presente un cartello di una nuova emittente in prove tecniche, Super J del gruppo Editoriale Vibrata. Inoltre è stato leggermente modificato il logo di TVSEI SPORT (LCN 116), affianco a sinistra sono stati aggiunti i simboli dei social network e un numero di cellulare per inviare gli sms. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux TV SEI.








 4 SETTEMBRE 2013 - Mercoledì 

Ore 08.55 - IL COMITATO NO ELETTROSMOG: "GLI IMPIANTI DI SAN SILVESTRO RESTANO ABUSIVI".
Riceviamo dall'associazione No elettrosmog di San Silvestro Pescara e pubblichiamo.
'L’Agcom conferma che San Silvestro Colle non e’ sito pianificabile per la televisione digitale.
L’Agcom con delibera nr. 451/13 del 18 luglio 2013 ha infatti emanato il nuovo Piano nazionale di assegnazione delle frequenze (definitivo).
Nell’allegato 2 alla delibera sono riportati tutti i siti candidati ad ospitare gli impianti televisivi.
L’elenco è composto da circa 2.000 (siti) a livello nazionale.
Per l’Abruzzo l’Agcom ha confermato (individuati) i 129 (centoventinove) siti-sempre gli stessi e già noti.
Nell’art. 1 della delibera viene precisato che le reti (gli impianti) devono progettare la rete (degli impianti) utilizzando i siti di cui all’allegato 2.
Poi è previsto che gli operatori, nel rispetto del principio di equivalenza (non di uguaglianza) possono utilizzare un qualsiasi insieme di siti (quindi non uno solo), purchè compresi tra quelli assentiti dalle regioni interessate, ovvero anche altri siti - ma non San Silvetro, cancellato dal 1998 - a condizione che vengano acquisite preventivamente le necessarie autorizzazioni dalle competenti autorita’ regionali. E ora come la mettiamo con le sentenze del Tar ove dei magistrati hanno inopinatamente scritto che San Silvestro colle era stato reinserito dall’Agcom come sito idoneo nel 2013?
Gli impianti ubicati in San Silvestro colle erano e restano abusivi! Il presidente della Repubblica richiama continuamente tutti al rispetto della legge!!! Qualcuno ha anche aggiunto che siamo tutti uguali davanti alla legge! Noi precisiamo pero’ che alcuni lo sono piu’ degli altri! Leggasi Rai, Mediaset, ecc.. sino al “nostro” concittadino Pierangeli Luigi.
Sulla scorta della delibera suddetta, e di tutte le precedenti altre; cosa aspetta la Procura della Repubblica ad intervenire dopo oltre un anno dalle nostre denunce di abusivismo? Quali sono i problemi? La legge è chiarissima: l’esercizio di impianti radio-televisivi non autorizzati costituisce reato. Le emittenti hanno dichiarato pubblicamente, compreso nel giudizio al tar, di essere autorizzati! se non è vero, non hanno commesso altri reati? perseguibili d’ufficio? Abbiamo il diritto di vedere queste benedette autorizzazioni? Qualcuno le ha viste? Un avviso per tutti coloro che devono applicare e far rispettare le leggi: state lontano dai nostri figli!
I nostri figli hanno il sacrosanto diritto di avere il diritto alla salute, bene primario, secondo la nostra costituzione, e non essere “condannati” a vivere da cavie umane sotto una cappa elettromagnetica sprigionata da ripetitori (abusivi) che messi insieme hanno potenze “equivalenti” a circa 10.000 (diecimila) ripetitori per telefonia mobile, per colpa di inerzie od omissioni di chi ha il dovere di intervenire per far cessare l’illegalità flagrante.''
Tratto da:
www.abruzzo24ore.tv/news/Il-comitato-No-elettrosmog-Gli-impianti-di-San-Silvestro-restano-abusivi


 1 SETTEMBRE 2013 - Domenica 

Ore 16.25 - MUX TV ATRI: PROVE TECNICHE A CAUSA DI INTERFERENZE.
UHF 53 Mux TV ATRI
Nel mux TV ATRI il canale TV ATRI NOTIZIE (LCN 73) è in onda con una scritta fissa che recita: "Causa interferenze permangono le prove tecniche, Estensione rete". Rispetto alla nostra precedente rilevazione segnaliamo che il logo di TV ATRI NOTIZIE è ora generato da una titolatrice, mentre i canali TV ATRI TRADIZ. (LCN 185), TV ATRI SPORT (LCN 295), TV ATRI STORICO (LCN 658) e TV ATRI CULTURA (LCN 659) sono tutti privi di logo. TV ATRI RELIGION (LCN 660) che trasmette con un nuovo logo di TV ATRI 6. Mentre effettuavamo la rilevazione su TV ATRI TRADIZ. (LCN 185) era presente il freeze di un'immagine squadrettata, mentre su TV ATRI STORICO (LCN 658) era in onda la schermata di un DVD.