ABRUZZO IN DIGITALE




                         ARCHIVIO NEWS ABRUZZO
                                NOVEMBRE 2014


25 NOVEMBRE 2014
Martedì

Ore 23.20 - L'AQUILA: IL 28 PRESENTAZIONE DELLA PRIMA RETE TELEVISIVA ITALO-ROMENA.
L'AQUILA - Verrà presentata all’Aquila, nell’ambito del secondo forum economico Italia-Romania Abruzzo 2014, la prima rete televisiva italo-romena.
L'appuntamento è il prossimo 28 novembre, alle 16, presso il palazzetto dei Nobili.

L’evento nasce sulla scorta del protocollo di intesa stipulato a ottobre 2013, tra la Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura dell’Aquila e la Camera di commercio della Romania in Italia (Ciro Italia) e vedrà la partecipazione di rappresentanti di Governo della Romania, che illustreranno le diverse opportunità di investimento in loco.
“Il 2° forum economico Italia- Romania - spiega il presidente della Camera di commercio dell’Aquila, Lorenzo Santilli - rappresenta un’importante occasione di confronto e di dialogo tra autorità, istituzioni e imprenditori romeni e abruzzesi, che svolgono attività economiche nella regione Abruzzo, in provincia dell’Aquila e in Romania, anche al fine di rafforzare gli scambi economici e diplomatici tra i due Paesi".
La rete televisiva italo-romena, la Dacia Tv, sarà disponibile in Abruzzo sul canale 684 del digitale terrestre.
"Un’iniziativa rilevante anche sotto il profilo economico e dello sviluppo - sottolinea Santilli - finalizzata a favorire l’adozione e la realizzazione di azioni utili all’attrazione di investimenti, la collaborazione commerciale tra imprese, la cooperazione istituzionale e lo sviluppo socio-economico territoriale”.
Tratto da:
www.abruzzoweb.it/contenuti/laquila-il-28-presentazione-della--prima-rete-televisiva-italo-romena


22 NOVEMBRE 2014
Sabato

Ore 15.55 - MUX ANTENNA 10: PROBLEMI TECNICI (DURATI POCHI MINUTI) PER ALCUNI CANALI.
UHF 46 Mux ANTENNA 10
Oggi verso le ore 13.49 al posto della regolare programmazione di Antenna10 (LCN 13), emittente affiliata al circuito nazionale 7 GOLD, erano in onda le barre colore; lo stesso è avvenuto su 10 Informa (LCN 115), mentre RosaTV (LCN 286) e Dan Production (LCN 631), emittenti prodotte dallo stesso gruppo editoriale, erano a schermo nero. Nessun problema per gli altri canali del mux ANTENNA 10 (Supertennis, play.me, Telemarket, Telemarket for you, CANALE 78 SUD) che risultavano regolarmente on air. Dopo pochi minuti questo problema tecnico è stato risolto e tutte le emittenti sono ritornate a trasmettere le proprie trasmissioni.
https://lh6.googleusercontent.com/-4yWy1uI58dE/VHCdl40SoEI/AAAAAAAGues/7RLLSQu4Q-E/s1600/Antenna10%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.49.52.png
https://lh3.googleusercontent.com/-7ikyCc4azNU/VHCdmTYdl9I/AAAAAAAGuec/oJwkFiyAJtQ/s1600/Antenna10%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.49.54.png
https://lh3.googleusercontent.com/-PAAIfMQzu3M/VHCdl_Nbw7I/AAAAAAAGueo/u9wxmiORKow/s1600/10%2520Informa%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.50.11.png
https://lh3.googleusercontent.com/-s1ilCEgHgEQ/VHCdl7RXzFI/AAAAAAAGueg/ROZBUW17Rh0/s1600/10%2520Informa%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.50.12.png
https://lh5.googleusercontent.com/-an4gm9OOXNk/VHCdmwWNUbI/AAAAAAAGuek/Dn4O5A8RllU/s1600/RosaTV%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.50.23.png
https://lh4.googleusercontent.com/-gmH6BWcQON0/VHCdmfTWyaI/AAAAAAAGueY/dk9JDcizvHM/s1600/Dan%2520Production%2520-%252022%2520novembre%2520-%252013.50.32.png


21 NOVEMBRE 2014
Venerdì

Ore 20.55 - INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO A PESCARA SAN SILVESTRO: IL SINDACO INCONTRA I CITTADINI.
Incontro ieri fra il sindaco Alessandrini, l'assessore Sulpizio e i residenti e comitati di San Silvestro in merito alla questione della delocalizzazione delle antenne.
Alessandrini ha illustrato le iniziative intraprese fino ad ora dall'amministrazione comunale di centrosinistra, con una lettera indirizzata ad Arta e Ministero dello Sviluppo Economico, in copia anche alla Asl, per i provvedimenti urgenti da avviare per tutelare la salute dei cittadini dall'inquinamento elettromagnetico.
Nella lettera Alessandrini chiede di avere la documentazione relativa alle emissioni, le frequenze assegnate alle emittenti e tutte le informazioni per risalire alle responsabilità del procedimento riguardante proprio la presenza delle antenne sul colle.
"Aspettiamo risposte dal Ministero e dagli organi competentiai quali il sindaco ha scritto una lettera per chiedere quale sia la situazione delle autorizzazioni concesse e quale sia l'entità delle emissioni. Appena avremo un riscontro, di cui informeremo anche la cittadinanza, attueremo i provvedimenti che la legge ci mette a disposizione per tutelare la salute dei cittadini e i diritti toccati". ha dichiarato Alessandrini.

Tratto da: www.ilpescara.it/cronaca/antenne-san-silvestro-alessandrini-residenti

Ore 09.45 - MUX ANTENNA 10: ELIMINATI TELEITALIA E DINAMICA.
UHF 46 Mux ANTENNA 10
Negli ultimi giorni dal mux ANTENNA 10 sono stati eliminati due canali TV. Si tratta di TELEITALIA (LCN 225) e DINAMICA (LCN 249). Ricordiamo ancora una volta che TELE ITALIA è ora veicolata esclusivamente da RETE A Mux 2, sempre con la LCN 225. Abbiamo aggiornato la lista dei canali e lo z@pping TV del mux ANTENNA 10. Consulta anche le liste delle TV A PESCARA e della LCN PESCARA.


https://lh4.googleusercontent.com/-KsSNxYgDEk4/VG76MORlD4I/AAAAAAAGt1w/Z7W16jyEXxk/s1600/00%2520B%2520%25287%2529.jpg


13 NOVEMBRE 2014
Giovedì

Ore 10.15 - "PENSA CHE POTEVI NASCERE NASCERE CHIETINO", CON QUESTO SFOTTO' LA RAI FINISCE NELLA BUFERA.
Il Tgr sotto accusa, per avere pubblicato in sede, un manifesto che offende la città di Chieti.
E' polemica in casa Rai: la testata regionale finisce sotto accusa poiché sul profilo Facebook della trasmissione "Buongiorno Regione", in cui si vedono tre giornalisti che discutono , alle loro spalle è apparso un foglio con su scritto: "Quando tutto va male, sorridi: pensa che potevi nascere chietino". Sdegno e offesa dei cittadini chietini, a cui affidano il commento nelle parole del propio Sindaco Di Primio che commenta così il fatto: "Vedo che a Pescara continuano ad avere un sacco di problemi... - ha affermato - Questa è la banale prova dell'esistenza di preconcetti in chi da Rai3, come anche da altri organi di stampa, con la falsa informazione cerca di fare danno a Chieti, a noi. Lo fa perché sono un po' di sinistra e un po' pescaracentrici. La cosa che mi dà più fastidio, rispetto ad altri, è che vogliono anche il pagamento del canone. A me non fanno paura, ma pensateci cosa potrebbe accadere se la nostra città finisse (caso remoto e usato solo come esempio) in mano a gente sbagliata che magari deve rispondere e obbedire politicamente a chi pensa che Pescara sia il centro del mondo... Orgoglio, cavolo, orgoglio teatino, non per campanilismo, ma per andare avanti a testa alta, per la nostra strada che, a differenza di quella di altri, è lunga tremila anni". Nessun commento, nè scuse sono arrivate dalla Rai.
Tratto da: www.pescaranews.net/notizie/attualita/5529/pensa-che-potevi-nascere-chietino-con-questo-sfotto-la-rai-finisce-nella-bufera

http://www.pescaranews.net/archivi/immagini/2014/R/Rai-chietino.jpg