ARCHIVIO NEWS ABRUZZO - GENNAIO 2013


 29 GENNAIO 2013 - Martedì 

Ore 22.30 - ANTENNE SAN SILVESTRO A PESCARA, I CITTADINI: "BUTTEREMO GIU' GLI IMPIANTI ABUSIVI".
PESCARA. «Se gli impianti tv abusivi non saranno smantellati entro la fine di febbraio ci penseremo noi a buttarli giù».
E’ l’ultimatum lanciato dall’associazione ‘No elettrosmog’ che ha raggiunto livelli di insofferenza mai raggiunti prima. I cittadini continuano imperterriti a denunciare che le emittenti che trasmettono in tecnica digitale da San Silvestro Colle «sono abusive e stanno commettendo degli illeciti sia di carattere penale che amministrativo».

Il comitato non riesce a spiegarsi per quale motivo i soggetti che avevano ed hanno il dovere giuridico di interrompere la commissione di tali illeciti «continuano a non intervenire e a non ripristinare la legalità, nonostante le nostre tante denunce». Due le ipotesi, entrambe gravissime: «o vengono minacciati o sono collusi con i potenti proprietari».
«Le leggi dello Stato», protestano Brunella Di Luzio, Enio Salle, Candeloro Marino, Lorenzo D’Andrea e altri, «vengono sistematicamente disapplicate mettendo a rischio la nostra salute. Rai Way e le altre non hanno le autorizzazioni Ministeriali e senza di esse non si poteva andare al Comune di Pescara a chiedere l’autorizzazione ad installare gli impianti TV in tecnica digitale proprio perché non sito di Piano. Chi lo ha fatto ha commesso reato».
La Regione Abruzzo il 14 gennaio scorso rispondendo alle richieste dei cittadini ha dichiarato di non aver mai autorizzato nessun impianto di San Silvestro Colle e che le emittenti non hanno mai presentato alla Regione alcun Piano di Risanamento ai sensi della Legge 45/2004.
Ma i cittadini del Colle sono stupiti anche delle sospensive che sta concedendo il Tar: «due dei tre magistrati che hanno firmato sono gli stessi che nel 2009 confermavano il superamento dei limiti normativi e scrivevano: « risulta corretto disporre la delocalizzazione di tutte le emittenti ivi operanti». Qualcuno ci spiega il motivo dell’accoglimento della sospensiva?», tuonano i cittadini pronti ad andare in procura per denunciare una presunta «associazione a delinquere che sta portando a termine il disegno criminoso di lasciare a San Silvestro Colle non solo tutti gli impianti ivi esistenti ma favorendone anche l’installazione di altri. Noi non lo permetteremo e siamo pronti a buttare giù dai tralicci tutti gli impianti tv digitale abusivi».

Tratto da:
http://www.primadanoi.it/news/cronaca/536988/Antenne-San-Silvestro--i-cittadini

Ore 16.00 - ALFEDENA (L'AQUILA): INSTALLATI I NUOVI RIPETITORI.
Dopo avere ottenuto le autorizzazioni alla emissione delle frequenze dei segnali digitali da parte del Ministero sono stati installati i nuovi trasmettitori. Il sistema è in fase sperimentale in attesa di verifiche da parte degli organi competenti della compatibilità e del rispetto delle prescrizioni inerenti in particolar modo alla potenza erogabile. Si invitano pertanto i cittadini interessati a effettuare le nuove sintonizzazioni, raccomandando inoltre di verificare la buona funzionalità dei propri impianti. Certi di aver dimostrato l’effettivo impegno dell’amministrazione alla risoluzione del problema si raccomanda di segnalare agli uffici comunali eventuali nuove problematiche al fine di ottimizzare il servizio.
Tratto da: http://www.comune.alfedena.aq.it


 28 GENNAIO 2013 - Lunedì 

Ore 23.45 - MUX TV SEI: ARRIVA TVSEI COMEDY, VA VIA AB CHANNEL.
UHF 43 Mux TV SEI
E' stata eliminata l'emittente AB CHANNEL(TVSEI), che aveva la numerazione LCN 634, e al suo posto è arrivato un nuovo canale 6 IN ABRUZZO, che trasmette una programmazione con il logo di TVSEI COMEDY. Non è attivo il flag per commutare nel formato in 16:9 e le immagini appaiono deformate. Vi ricordiamo che la tv con sede ad Atri (TE) AB Channel ora trasmette nel mux ATV7 con la numerazione LCN 195. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali del mux TV SEI.




Ore 22.45 - MUX TV ATRI: ARRIVANO CINQUE NUOVI CANALI.
UHF 53 Mux TV ATRI
Abbiamo aggiornato la griglia dei canali del mux TV ATRI, con sede nell'omonima cittadina in provincia di Teramo, che si è arricchita con nuovi canali. Oltre l'emittente principale che ora è denominata TV ATRI NOTIZIE, con la numerazione LCN 73, e che trasmette dei video clip musicali con il solo logo di TV ATRI ma con la scritta PROVE TECNICHE, sono arrivati altri cinque canali: TV ATRI TRADIZ. (LCN 185), in onda senza logo una programmazione di intrattenimento: TV ATRI SPORT (LCN 295), trasmette programmi con il logo di TV HELCAP; TV ATRI STORICO (LCN 685), anche qui una programmazione di intrattenimento senza logo; TV ATRI CULTURA (LCN 659), non trasmette, è a schermo nero: TV ATRI RELIGIONE (LCN 660), terzo canale senza logo e con una programmazione di intrattenimento. Ringraziamo Nicolantonio di Chieti che ci ha fornito le immagini che vi alleghiamo qui sotto, è riuscito a sintonizzare questo multiplex nella zona alta della città teatina sull' UHF 53 ricevuto con un buon segnale con antenna puntata verso il teramano, molto probabilmente è stato potenziato il ripetitore che irradia dall'unica postazione attiva di Contrada San Martino ad Atri (Teramo). L'emittente attende l'autorizzazione per accendere anche un secondo impianto da Colle Izzone a Teramo. Per i dettagli consulta la pagina con la griglia dei canali del mux TV ATRI.








Ore 11.55 - REALIZZATA LA LISTA DELLE TV AD ATRI (TERAMO).
Nella sezione regionale ABRUZZO IN DIGITALE abbiamo realizzato la nuova lista delle tv ricevibili nella località di ATRI in provincia di Teramo.
Consulta la nuova pagina delle
TV AD ATRI (TE).




 26 GENNAIO 2013 - Sabato 

Ore 20.05 - MUX TVQ (ABRUZZO): INIZIATE LE TRASMISSIONI DI GENIO TV, VA VIA TVQ SPORT.
UHF 28 Mux TVQ (ABRUZZO)
Sono iniziate le trasmissioni di Genio TV, che ora non è più un duplicato di TVQ (LCN 19), ma trasmette una propria programmazione con la scritta in sovraimpressione PROVE TECNICHE DI TRASMISSIONE e con il proprio logo. Inoltre raddoppia la sua presenza, oltre che con la numerazione LCN 651 e l'identificativo Genio TV (TVQ provider) ora arriva con lo stesso nominativo anche nella posizione 292, precedentemente occupata da TVQ Sport, che era solo una copia di TVQ. Su Genio TV ogni tanto lanciano un promo in cui specificano che è sintonizzabile solo nella LCN 292 e non la 651, quindi molto probabilmente abbandoneranno questa ultima posizione. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali, con i dettagli tecnici, e lo z@pping TV del mux TVQ (ABRUZZO).






 20 GENNAIO 2013 - Domenica 

Ore 12.15 - MUX ANTENNA 2: PARTITE LE TRASMISSIONI DEI NUOVI TRE CANALI DI NEWS, SPORT E SHOPPING.
UHF 39 Mux ANTENNA 2
Sono iniziate le trasmissioni di tre nuovi canali del mux dell'avezzanese ANTENNA 2. Antenna 2 NEWS (LCN 174) con programmazione di repliche del TG e delle rubriche settimanali; Antenna 2 SPORT (LCN 655) con le repliche delle trasmissioni sportive e delle partite; Antenna 2 SHOPPING, che però sta trasmettendo le televendite su Antenna 2 +1 con la numerazione LCN 657. Sono sempre a schermo nero Antenna 2 STORY (LCN 294) e l'altro Antenna 2 SHOPPING (LCN 656). Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux ANTENNA 2, ringraziando Moaves 75 (Massimo) di Avezzano (AQ) per averci fornito gli aggiornamenti e le nuove immagini.








 12 GENNAIO 2013 - Sabato 

Ore 23.10 - TV ATRI SCRIVE A L'ITALIA IN DIGITALE: "SIAMO DISTURBATI DA CANALE ITALIA".
UHF 53 Mux TV ATRI
Il direttore dell'emittente TV ATRI, dell'omonima località in provincia di Teramo, ci scrive lamentandosi di non poter più trasmettere a causa di un'interferenza del mux CANALE ITALIA sulla loro frequenza assegnata nel teramano, l' UHF 53:
"Spett.le Italia In Digitale, ci permettiamo disturbarvi, per chiedere consigli per risolvere un grosso problema interferenziale prodotta da Canale Italia in danno di questa emittente TV ATRI, operante ad Atri, provincia di Teramo. Una emittente storica fortemente radicalizzata sul territorio provinciale operante ormai da quasi trentaottoanni.
Spiego la situazione: abbiamo partecipato ad una INTESA con Canale Italia 2 S.r.l. con sede a Rubano (PD), con Telenorba S.p.a. e Super 3. S.p.a.
La nostra, pur piccola entità, è stata determinante in graduatoria per ottenere l'uso della frequenza CH 53 UHF assegnata ormai in via definitiva. Fermo restante l'obbligo della NON sovrapposizione dei rispettivi territori, secondo precise norme Ministeriali e AGCOM , Canale Italia ha invaso la nostra provincia impedento a TV ATRI di operare correttamente in SFN nella intera provincia di Teramo. I progetti pronti e le costose apparecchiature acquistate non possono avere seguito.
Da alcune prove tecniche i nostri impianti in SFN non si sincronizzano con l'impiego del MIP INSERTER causa presenza del "terzo incomodo" con un segnale di oltre 55 db/m. Tale situazione è stata segnalata allo Ispettorato Territoriale per l'Abruzzo e Molise che a sua volta ha diffidato Canale Italia 2 ad eliminare l'interferenza, anzi, dal giorno 11 Dicembre .u.s. ore 14:30 circa, il segnale disturbante si è duplicato, parrebbe si tratti di nuovo impianto ripetitore dell'intero Mux di Canale Italia 53 che investe tutto il nostro territorio.
Il rappresentante Legale, o chi per esso, si sono ben guardati dl risolvere il problema, ad eliminare il disagio a TV ATRI che vive perennemente, dal giorno dello Switch-Off in prove tecniche.
CHIEDIAMO: nell'ambito di Cod . Italia Digitale c'è una anima buona, che possa suggerirci, dandoci consigli per una soluzione tecnica valida per arginare detta interferenza!
La nostra struttura è una Associazione Sociale e Culturale di Volontariato ONLUS, "NO PROFIT" non è in grado di affrontare oneri Legali e neppure la lungaggine di un eventuale processo.
Facciamo presente che tutti i tentativi per una soluzione bonaria, sono miseramente falliti, NON rispondono al Telefono , Nor rispondono ai messaggi Fax, non rispondono ai numeri messaggi E- mail, non rispondono ai messaggi di posta Certificata <carta@pec.it>, non hanno risposto a specifico telegramma Poste Italiane, tra l'altro molto costoso.
Grazie per l' ospitalità. Direttore "C.A.R.T.A." ONLUS con "TV ATRI" Muscianese.C.D."



 07 GENNAIO 2013 - Lunedì 

Ore 16.45 - MUX TELEMAX: RITORNA TELEMOLISE.
UHF 51 Mux TELEMAX
E' stata riattivata nel mux TELEMAX l'emittente di Campobasso TELEMOLISE, che è visibile con la numerazione LCN 96.
Abbiamo aggiornato la griglia dei canali, con i dettagli tecnici, e lo z@pping TV del mutiplex TELEMAX.




 04 GENNAIO 2013 - Venerdì 

Ore 22.35 - MUX ATV7: RINOMINATA AB CHANNEL.
UHF 23 Mux ATV7
E' stato rinominato il canale AB Channel, con LCN 195. E' stato tolto l'errato nominativo Canale Italia.
Abbiamo aggiornato la griglia dei canali e lo z@pping TV del mux ATV7.




 03 GENNAIO 2013 - Giovedì 

Ore 21.55 - MUX ATV7: ARRIVA AB CHANNEL CANALE ITALIA.
UHF 23 Mux ATV7
In Abruzzo non riesci a vedere il canale AB Channel? Impossibile! E' sintonizzabile in ben quattro multiplex. Infatti da oggi è arrivato anche nel mux ATV7. E' la versione con la programmazione in cui è presente anche il logo di Rete Italia, ma erroneamente è stata nominata Ab Channel Canale Italia, e si posiziona con la numerazione LCN 195. Nel momento in cui abbiamo scattato le immagini non era in onda il logo di AB Channel in alto a destra. Inoltre è stato eliminato Tvr Voxson che era senza LCN. Abbiamo aggiornato la griglia dei canali, con i dettagli tecnici, e lo z@pping TV del mux ATV7.

Vi riepiloghiamo gli altri tre mux in cui è visibile AB Channel.
UHF 27 TIVUITALIA Mux 2
LCN 131 - Rete Italia


UHF 59 Mux ONDA TV
LCN 171 - AB Channel (ONDATV Provider)


UHF 43 Mux TV SEI
LCN 634 - AB Channel(TV6)
In questo multiplex senza logo Rete Italia e con diversa programmazione.


Ore 16.35 - TIMB MUX 3: RITORNA SINTONIZZABILE A CHIETI ANCHE SULL' UHF 39.
UHF 39 (?) - 48 TIMB Mux 3:
Il  nostro collaboratore di Chieti, Samuele, ci segnala che è tornato sintonizzabile nella città teatina il TIMB Mux 3 sulla frequenza UHF 39. Già alcuni mesi fa avevamo segnalato questa insolita emissione sulla vecchia frequenza in cui trasmetteva prima che l'Abruzzo passasse al digitale, e pare si siano trattati solo di test. Il segnale è molto basso e le immagini squadrettano, come potete vedere qui sotto. Sintonizzando la stessa frequenza
UHF 39 (618,0 Mhz) con una chiavetta DTT sul PC si sintonizzano stranamente i canali di MEDIASET Mux 3 DVB-H, che trasmettono sull'adiacente UHF 38, come testimoniano le immagini che vi alleghiamo.




 02 GENNAIO 2013 - Mercoledì 

Ore 20.00 - MUX TELEMAX: ELIMINATA TELEMOLISE. * (CON UPDATE ORE 22.40).
UHF 51 Mux TELEMAX
E' stata eliminata dal mux TELEMAX l'emittente di Campobasso TELEMOLISE, aveva la numerazione LCN 96 ed era in onda con le barre colorate.
Update ore 22.40: La direzione di TELEMAX ci comunica che l'eliminazione di TELEMOLISE è solo momentanea, ci sono lavori in corso nel multiplex e tornerà sintonizzabile al più presto. Ringraziamo l'emittente di Lanciano (Chieti) per la segnalazione.


Ore 13.30 - MUX ONDA TV: AGGIORNATA LA GRIGLIA DEI CANALI E LO Z@PPING TV.
UHF 59 Mux ONDA TV
Dopo il recente arrivo di AB Channel (ONDATV Provider), con la numerazione LCN 171, l'avvio della programmazione di ONDA TV L'AQUILA, che trasmette senza logo con la LCN 291, e alcuni cambi di numerazione LCN degli altri canali che stanno a schermo nero, che vi abbiamo elencato nelle precedenti news del mese scorso, abbiamo aggiornato la griglia dei canali, con i dettagli tecnici, e con nuove immagini lo z@pping TV del mux sulmonese ONDA TV.




 01 GENNAIO 2013 - Martedì 

Ore 17.30 - MUX TELEMAX: BARRE COLORATE SU TELEMOLISE.
UHF 51 Mux TELEMAX
Dalla giornata di ieri l'emittente TELEMOLISE, con la LCN 96, non sta più trasmettendo nel mux TELEMAX. Ci sono in onda delle batte colorate.